La Lettera

Per ripulire la democrazia inquinata i ragazzi hanno bisogno di un giornale libero

di

È abbastanza frequente che editori della carta stampata chiudano i loro giornali. Anche a me è capitato quando dirigevo “L’Avvenire d’Italia”, e oggi si annuncia una vera e propria epidemia a causa della decisione del governo di togliere i fondi all’editoria giornalistica. Ma che chiuda Domani di Arcoiris Tv, che è un giornale on line, è una notizia …

La Lettera

Domani chiude, addio

di

L’ironia di Jacques Prévert, poeta del surrealismo, versi e canzoni nei bistrot di Parigi, accompagna la decadenza della casa reale: Luigi Primo, Luigi Secondo, Luigi Terzo… Luigi XVI al quale la rivoluzione taglia la testa: “Che dinastia è mai questa se i sovrani non sanno contare fino a 17″. Un po’ la storia di Domani: non riesce a contare fino …

Libri e arte » Teatro »

Teatro bene comune per il palcoscenico di dopodomani

di

Teatro Municipal - Foto di Elton Melo

“Non si può bluffare se c’è una civiltà teatrale, ed il teatro è una grande forza civile, il teatro toglie la vigliaccheria del vivere, toglie la paura del diverso, dell’altro, dell’ignoto, della vita, della morte”. Parole di Leo …

Inchieste » Quali riforme? »

Il governo Berlusconi non è riuscito a cancellare l’articolo 18, ci riuscirà la ministra Fornero?

di

Roma 23 marzo 2002: l'ex segretario Cgil Sergio Cofferati al Circo Massimo

Il governo Monti ha perso il primo round con Susanna Camusso che fa la guardia alla civiltà del lavoro, fondamento dell’Europa Unita. Sono 10 anni che è morto Marco Biagi, giuslavorista ucciso dalle Br. Si sentiva minacciato, chiedeva la scorta: lo Scajola allora ministro ha commentato la sua morte, “era un rompicoglioni”. Rinasce l’odio di quei giorni? Risponde Cesare Melloni, …

La Madonna non può portare Gesù all’asilo di Goito

25-02-2010

di

Intanto perché ebreo, e il sindaco non lo sopporta. Poi bambino extracomunitario, e le suore si insospettiscono. Ma gli Angeli Custodi che proteggono la scuola sono angeli di chi?

Finalmente qualcuno incomincia a parlare chiaro. Finalmente qualcuno non si nasconde più dietro la facciata tutta italiana del “volemose bene”. Finalmente qualcuno ha deciso di mettere in soffitta il buonismo imperversante. A Goito – ridente località del mantovano meglio nota per essere il luogo dove l’esercito piemontese sconfisse gli austriaci … continua »

Pubblicato in Italia

Primo marzo: noi immigrati restiamo a casa (e l’Italia prova a vivere senza di noi)

22-02-2010

di

Gli stranieri scioperano per un giorno e poi chissà. Tam, tam su internet: ragazzi, intellettuali, il paese normale è dalla loro parte. E i sindacati?

Oggi non hanno ucciso nessuno. Non hanno rubato. Non sono andati in giro a spaccare le macchine. Non hanno spacciato droga. Non hanno bevuto fuori. Non hanno pisciato sui muri. I vu cumprà non sono usciti a vendere cd falsi, borse taroccate. Fiori appassiti alle coppie innamorate. In Via Palermo, non … continua »

Pubblicato in Con questa faccia da straniero

Raniero LA VALLE – Se tutti sono corrotti non si può fare nulla (quando il governo dà una mano ai ladri)

22-02-2010

di

Smantella il sistema delle regole con l’obbedienza della Camera, dove il presidente del Consiglio non si vede mai. Processi che scadono come medicinali quando la malattia non è guarita. Trasformazione della giustizia e della magistratura in opere del regime continua »

Pubblicato in Lettere

Confessione di un prete spretato

22-02-2010

di

“Ho lasciato il ministero dieci mesi fa. Dio è diventato un estraneo che mi sta vicino. Celibato? La Chiesa dovrebbe rendere libero ciò che è obbligatorio. Istruzione deficitaria nei seminari. Si parla poco di sessualità”

Ho lasciato il ministero presbiterale nella Chiesa cattolica apostolica romana circa dieci mesi fa. Dal profondo di un’opportuna crisi di identità è emersa incontrollabile la domanda decisiva: qual è la mia funzione nella storia? (…). Sono una sorgente di dubbi, sempre … continua »

Pubblicato in Teologia

Per diventare scrutatrice devo fare la “sciocchina” col Sindaco

22-02-2010

di

La legge porcata di Calderoli oltre ad averci tolto la possibilità di votare per chi vogliamo ha introdotto una norma particolarmente odiosa che attiene alla scelta degli scrutatori per le operazioni ai seggi elettorali da parte dei Comuni. Il posto di scrutatore è particolarmente ambito dai giovani, dai disoccupati, dagli studenti che hanno così la possibilità di guadagnare un po’ di soldi. Un centinaio di euro al giorno. Con la legge elettorale precedente gli scrutatori venivano nominati per sorteggio da … continua »

Pubblicato in Italia

Sansavini, ragioniere della sanità, denuncia chi fa troppe domande

22-02-2010

di

Piccolo mondo a Ravenna dove i giornalisti sono spacciati: proibito informare i lettori. Questa volta Berlusconi non c’entra. Il dominus ravennate della sanità privata, Ettore Sansavini, ha denunciato per diffamazione una signora, colpevole di volere sapere come funzionano le convenzioni tra sanità pubblica e sanità privata. Perché ha paura? continua »

Pubblicato in Italia

SANREMO (1) – Tre operai di Termini Imerese sul palco dei miliardi come allo zoo

22-02-2010

di

Ho assistito alla serata finale del Festival di Sanremo e, a parte ogni considerazione sul secondo posto del patetico trio piccolo piccolo (e non alludo certo all’altezza di Pupo), sono rimasto decisamente – e negativamente – colpito dalla partecipazione dei tre dipendenti della Fiat e dell’indotto Fiat. Certo, la situazione degli stabilimenti di Termini Imprese è estremamente grave e, come si sa, se non ci sarà riconversione industriale, un bel po’ di dipendenti si troveranno per strada. Ma era quello … continua »

Pubblicato in Italia

SANREMO – Emanuele Filiberto e il de profundis all’Italia: con quel cognome solo lui poteva cantarlo

22-02-2010

di

Morgan non c’era ma ha avuto due ore a Porta a Porta. Cassano c’era, purtroppo ha parlato: al confronto perfino Totti diventa uno scienziato. Cantanti e canzoni? “Per gli americani siamo scivolati al posto 112, prima di noi India e Giappone”

Meno male anche per quest’anno il festival di Sanremo ha chiuso! Quello che sta succedendo in tv, in questo caso particolare nella musica lo abbiamo lasciato accadere noi, così come in politica, stando fermi e zitti … continua »

Pubblicato in Musica

Pagina 2 di 912345...Ultima »