La Lettera

Per ripulire la democrazia inquinata i ragazzi hanno bisogno di un giornale libero

di

È abbastanza frequente che editori della carta stampata chiudano i loro giornali. Anche a me è capitato quando dirigevo “L’Avvenire d’Italia”, e oggi si annuncia una vera e propria epidemia a causa della decisione del governo di togliere i fondi all’editoria giornalistica. Ma che chiuda Domani di Arcoiris Tv, che è un giornale on line, è una notizia …

La Lettera

Domani chiude, addio

di

L’ironia di Jacques Prévert, poeta del surrealismo, versi e canzoni nei bistrot di Parigi, accompagna la decadenza della casa reale: Luigi Primo, Luigi Secondo, Luigi Terzo… Luigi XVI al quale la rivoluzione taglia la testa: “Che dinastia è mai questa se i sovrani non sanno contare fino a 17″. Un po’ la storia di Domani: non riesce a contare fino …

Libri e arte » Teatro »

Teatro bene comune per il palcoscenico di dopodomani

di

Teatro Municipal - Foto di Elton Melo

“Non si può bluffare se c’è una civiltà teatrale, ed il teatro è una grande forza civile, il teatro toglie la vigliaccheria del vivere, toglie la paura del diverso, dell’altro, dell’ignoto, della vita, della morte”. Parole di Leo …

Inchieste » Quali riforme? »

Il governo Berlusconi non è riuscito a cancellare l’articolo 18, ci riuscirà la ministra Fornero?

di

Roma 23 marzo 2002: l'ex segretario Cgil Sergio Cofferati al Circo Massimo

Il governo Monti ha perso il primo round con Susanna Camusso che fa la guardia alla civiltà del lavoro, fondamento dell’Europa Unita. Sono 10 anni che è morto Marco Biagi, giuslavorista ucciso dalle Br. Si sentiva minacciato, chiedeva la scorta: lo Scajola allora ministro ha commentato la sua morte, “era un rompicoglioni”. Rinasce l’odio di quei giorni? Risponde Cesare Melloni, …

Sinistra divisa, le vedove e le vergini

22-03-2010

di

La vittoria della destra in Cile mi ha suscitato alcune riflessioni sulla crisi della sinistra continua »

Pubblicato in Ideali

Raniero LA VALLE – Israele non disobbedisce a Washington, disobbedisce a Obama

22-03-2010

di

«Non penso che i nuovi insediamenti contribuiscano alla sicurezza di Israele. Ritengo al contrario che rendano più difficile la pace con i vicini» continua »

Pubblicato in Lettere

Perché i partiti non vogliono abolire le Province?

22-03-2010

di

Berlusconi aveva giurato di scioglierle, ma nuove Province stanno per nascere: la Lega le vuole. Costano 14 miliardi l’anno e, nei discorsi di una campagna surreale, i presidenti di Regione non ne parlano continua »

Pubblicato in Quali riforme?

Preti pedofili: chissà perché i colpevoli sono strenui difensori del celibato

22-03-2010

di

Se oggi io iniziassi la Messa con le parole «Nel Nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo» e andassi avanti, in modo asettico, spiritualista, facendo finta che ieri non è successo nulla, che in questi giorni non sta accadendo nulla, che la crisi non c’è, che ognuno ha il suo lavoro, che  la scuola funziona, che … insomma «va tutto bene, madama la marchesa! … «sarei come bronzo che rimbomba o come cimbalo che strepita» (1Cor 13,1). … continua »

Pubblicato in Italia

Antidoto alla stupidità: per far capire che “Il Codice Da Vinci” è solo un romanzo

22-03-2010

di

Errico Buonanno, Sarà vero, Einaudi

Finalmente un libro-antidoto. Antidoto contro la stupidità, l’imbonimento, la “balla” costruita ad arte. Per un mondo che invece, spesso e volentieri, “beve” qualsiasi scemenza gli venga offerta sul (falso) piatto della scienza, del mistero o dell’ignoto. Per un mondo che crede negli Ufo, nell’Area 51, nei Templari, nel Graal, nell’oroscopo, in Scientology o nel mostro di Lochness. Per un mondo che è convinto che sulla Luna non ci sia mai allunato nessuno, o che … continua »

Pubblicato in Cosa Leggere

Come mai la CGIL dormiva mentre il governo dissolveva i diritti dei lavoratori?

22-03-2010

di

Ci sono tanti modi per assecondare una politica compreso quello di avversarla. Importante che l’avversione abbia tempi che non possono più influire sulla sua realizzazione. Cremaschi, importante leader della sinistra sindacale, segretario della FIOM, sapeva assieme a tutta la FIOM ed a tutta la CGIL che il collegato lavoro era in laboriosa gestione al Senato e che sarebbe stato posto in approvazione. La data di approvazione era conosciuta da tutti. Tuttavia si è giunti al varo della legge che viene giudicata da … continua »

Pubblicato in Italia

Minzolini, elettrodomestico del governo, cambia Tg: pronto il posto di Emilio Fede

22-03-2010

di

Strategie della comunicazione televisiva il giorno del comizio dell’amore. Il Tg1 delle 13.30 non ha detto una parola sulla grande manifestazione di Libera in piazza a Milano. Anche solo la citazione poteva togliere qualcosa all’epica del raduno di manipoli organizzato dal capo. E via oscurando o esaltando, secondo i diktat del premier perseguitato, cui fa scudo col suo corpo il direttorissimo ad personam. E un po’ preoccupa il pensiero che, una volta esaurita la sua mansione elettrodomestica al Tg1, il … continua »

Pubblicato in Credere Obbedire Combattere

Se l’africano non parla il dialetto, 8 punti in meno e permesso di soggiorno più lontano

18-03-2010

di

Possiamo pensare di potere partecipare al dibattito politico? Noi extracomunitari? Possiamo pensare che come funziona questo paese sul piano politico, culturale e sociale, ci riguardi? Possiamo pensare che anche la nostra voce sia importante perché la nostra Italia possa andare bene? Possiamo pensare di poter ogni tanto alzare la mano e dire la nostra? Abbiamo il diritto di parlare? Abbiamo il diritto di pensare? Di pensare politico? È la domanda che ci facciamo ogni volta che ci incontriamo. Se noi … continua »

Pubblicato in Con questa faccia da straniero

Pagina 4 di 11« Prima...23456...10...Ultima »