La Lettera

Per ripulire la democrazia inquinata i ragazzi hanno bisogno di un giornale libero

di

È abbastanza frequente che editori della carta stampata chiudano i loro giornali. Anche a me è capitato quando dirigevo “L’Avvenire d’Italia”, e oggi si annuncia una vera e propria epidemia a causa della decisione del governo di togliere i fondi all’editoria giornalistica. Ma che chiuda Domani di Arcoiris Tv, che è un giornale on line, è una notizia …

La Lettera

Domani chiude, addio

di

L’ironia di Jacques Prévert, poeta del surrealismo, versi e canzoni nei bistrot di Parigi, accompagna la decadenza della casa reale: Luigi Primo, Luigi Secondo, Luigi Terzo… Luigi XVI al quale la rivoluzione taglia la testa: “Che dinastia è mai questa se i sovrani non sanno contare fino a 17″. Un po’ la storia di Domani: non riesce a contare fino …

Libri e arte » Teatro »

Teatro bene comune per il palcoscenico di dopodomani

di

Teatro Municipal - Foto di Elton Melo

“Non si può bluffare se c’è una civiltà teatrale, ed il teatro è una grande forza civile, il teatro toglie la vigliaccheria del vivere, toglie la paura del diverso, dell’altro, dell’ignoto, della vita, della morte”. Parole di Leo …

Inchieste » Quali riforme? »

Il governo Berlusconi non è riuscito a cancellare l’articolo 18, ci riuscirà la ministra Fornero?

di

Roma 23 marzo 2002: l'ex segretario Cgil Sergio Cofferati al Circo Massimo

Il governo Monti ha perso il primo round con Susanna Camusso che fa la guardia alla civiltà del lavoro, fondamento dell’Europa Unita. Sono 10 anni che è morto Marco Biagi, giuslavorista ucciso dalle Br. Si sentiva minacciato, chiedeva la scorta: lo Scajola allora ministro ha commentato la sua morte, “era un rompicoglioni”. Rinasce l’odio di quei giorni? Risponde Cesare Melloni, …

Caro Domani, non è pericoloso far pulizia con l’esercito dimenticando la Costituzione?

07-06-2010

di

Condivido la rabbia di Riccardo Lenzi*. Non se ne può più: i faccendieri fanno politica e la politica premia i faccendieri. Non siamo ormai un paese civile e Montecitorio sta diventando succursale di Piazza Affari, spesso affari sporchi. Non condivido una cosa: far intervenire l’esercito mettendo da parte la Costituzione. Ricordo (ho una certa età) che lo stesso appello lo ha fatto trent’anni fa Maurizio Costanzo sulla prima pagina dell’Occhio, giornale della P2 che il Costanzo iscritto alla P2 dirigeva … continua »

Pubblicato in C'è posta per noi

Monica LANFRANCO – Le madri sono tutte matte

07-06-2010

di

Una bambina vola dalla finestra e la Società Italiana dei ginecologi chiede “linea dura”. Certe neomadri vanno considerate malate mentali aggirando la legge Basaglia. Viviamo in una società civile? continua »

Pubblicato in Lettere

Lavorare nei call center come gli schiavi nelle miniere di zolfo

07-06-2010

di

Sicilia 1900: frustate alle gambe dei ragazzi che risalivano lentamente dalla miniera coi sacchi sulle spalle. Toscana 2010: proibito andare in bagno. L’Italia è cambiata? continua »

Pubblicato in Italia

La doppia faccia del Nord Est: xenofobi in pubblico, di nascosto aiutano gli immigrati

07-06-2010

di

Certi italiani si aggrappano alle radici ma perdono le ali. Tettamanzi: “i Muri sono stati inventati prima della Sacra Scrittura”. Adnane Morkani: “superata la geopolitica resiste la geomentalità”. Lerner: “ricordo quando arrivai in Italia dal Medio Oriente: ho sentito mio il territorio che mi ha accolto”. Stefano Zamagni: “Si pretende che l’immigrato sia solo braccia da lavoro e non padre di famiglia”. E le mafie vanno a nozze continua »

Pubblicato in Italia

Una donna ebrea scrive a una giornalista ebrea: vergogna sparare sui pacifisti, via Israele da Gaza

04-06-2010

di

È con profondo disgusto e enorme indignazione che ho letto l’articolo di Fiamma Nirestein sul Giornale, un quotidiano che non si vergogna di titolare la prima pagina così: “Israele ha fatto bene a sparare”, titolo che configura di per sé apologia di reato. Ma la Nirestein rincara: ci sarebbero organizzazioni filo- Hamas coinvolte nell’assalto e l’associazione turca è amica degli jihadisti. Rovesciamento della verità, bugie, sono tutti strumenti usati dalla Nirestein in modo eccellente nella sua fervente propaganda per una … continua »

Pubblicato in Mediterraneo

Quanti miliardi ci sono costati i 10 anni dei governi Berlusconi?

03-06-2010

di

Il presidente del consiglio, Silvio Berlusconi, non è solo patetico, è sempre più ridicolo, ma ogni giorno pronto a fare gli affari suoi. Si è paragonato a Mussolini perché ad ogni costo deve trovare uno su sua misura, ma con la taglia che porta nemmeno quelli che avrebbero physique du rôle gli vanno su misura perché è tutto finto tragicamente serio. Falso come un cardinale travestito da prete, voleva scaricare sul presidente della Repubblica la responsabilità della manovra da macelleria sociale … continua »

Pubblicato in Italia

L’onore di Trenitalia arriva fuori orario

03-06-2010

di

Non volevo parlare del libro di Claudio Gatti: chi ogni giorno fa il pendolare – casa-lavoro-casa – non ha voglia di sfogliare le tristezze quotidiane. Ma quando Moretti, direttore Ferrovie, chiede a Gatti 26 milioni per danni morali visto che i treni “vanno benissimo”, comincia un giallo con due milioni e mezzo di testimoni in tribunale. E non intendevo perderlo… continua »

Pubblicato in Da leggere in treno

Il mio paese che sta sulla collina

03-06-2010

di

Storie d'Italia di Riccardo FinelliRiccardo Finelli, Storie d’Italia, Incontri editrice

Riccardo Finelli è un giovane (1973) giornalista e scrittore modenese, già conosciuto per quel suo bel libro dal titolo “C’è di mezzo il mare”, in cui raccontava di isole e micro-isole italiane come, tra le altre, Capraia, Ginostra, Alicudi, Tavolara, Gorgona o Marettimo. Con queste sue “storie d’Italia” ci porta invece in un viaggio – … continua »

Pubblicato in Cosa Leggere

Pagina 10 di 11« Prima...7891011

Libro Gratis