La Lettera

Per ripulire la democrazia inquinata i ragazzi hanno bisogno di un giornale libero

di

È abbastanza frequente che editori della carta stampata chiudano i loro giornali. Anche a me è capitato quando dirigevo “L’Avvenire d’Italia”, e oggi si annuncia una vera e propria epidemia a causa della decisione del governo di togliere i fondi all’editoria giornalistica. Ma che chiuda Domani di Arcoiris Tv, che è un giornale on line, è una notizia …

La Lettera

Domani chiude, addio

di

L’ironia di Jacques Prévert, poeta del surrealismo, versi e canzoni nei bistrot di Parigi, accompagna la decadenza della casa reale: Luigi Primo, Luigi Secondo, Luigi Terzo… Luigi XVI al quale la rivoluzione taglia la testa: “Che dinastia è mai questa se i sovrani non sanno contare fino a 17″. Un po’ la storia di Domani: non riesce a contare fino …

Libri e arte » Teatro »

Teatro bene comune per il palcoscenico di dopodomani

di

Teatro Municipal - Foto di Elton Melo

“Non si può bluffare se c’è una civiltà teatrale, ed il teatro è una grande forza civile, il teatro toglie la vigliaccheria del vivere, toglie la paura del diverso, dell’altro, dell’ignoto, della vita, della morte”. Parole di Leo …

Inchieste » Quali riforme? »

Il governo Berlusconi non è riuscito a cancellare l’articolo 18, ci riuscirà la ministra Fornero?

di

Roma 23 marzo 2002: l'ex segretario Cgil Sergio Cofferati al Circo Massimo

Il governo Monti ha perso il primo round con Susanna Camusso che fa la guardia alla civiltà del lavoro, fondamento dell’Europa Unita. Sono 10 anni che è morto Marco Biagi, giuslavorista ucciso dalle Br. Si sentiva minacciato, chiedeva la scorta: lo Scajola allora ministro ha commentato la sua morte, “era un rompicoglioni”. Rinasce l’odio di quei giorni? Risponde Cesare Melloni, …

Galateo del perfetto berlusconiano

28-06-2010

di

1) Tener presente che la cultura dell’elettore italiano non supera quella di un alunno di seconda media; 2) mostrare sdegno irrefrenabile se si accenna ai processi di B.; 3) roteare l’indice nei pressi della tempia quando si disconosce l’azione governativa; 4) celebrare l’Italia come paese che “studia, che produce, che lavora” (parole del Capo), paese che occupa il quarto, quinto, sesto, settimo posto (libera scelta) nel mondo; 5) opporre a chi diffida del Cavaliere l’affermazione: “parla pure, tanto la ‘ggente’ … continua »

Pubblicato in Italia

In un paese normale il giornalista ha un solo padrone: il lettore

24-06-2010

di

“Il giornalista deve essere una persona perbene”: amarezza del grande cronista per i colleghi al servizio di un padrone. Lo racconta a Salvatore Giannella nel libro “Consigli per un paese normale”. Eccone un brano. Intervista a Bice Biagi dice: “Se mio padre fosse vivo sarebbe al confino” continua »

Pubblicato in Italia

Bavaglio (2): i giornalisti sulle barricate, ma gli editori faranno sciopero?

24-06-2010

di

I giornalisti possono resistere al bavaglio, ma non da soli. Se gli editori brontolano contro la legge che taglia l’informazione ma alla fine si adeguano per non compromettere i rapporti che ogni imprenditore coltiva con i governi di turno, i fratelli del venerabile Gelli brinderanno al silenzio della grande loggia. Da 30 anni aspettano di spegnere la luce; ce l’hanno quasi fatta.

Siamo chiamati subito a disobbedire, ognuno con la disobbedienza che gli compete. Perché le notizie continueranno a … continua »

Pubblicato in Italia

Se la baby sitter dei bambini diventa la baby sitter della mamma

24-06-2010

di

Mamma-Sitter di Jaqueline WilsonDai 2-3 anni

Gek Tessaro, Il fatto è, Lapis edizioni
Pagg. 24 – € 8,50
Una paperetta non si decide a entrare nell’acqua. Arrivano, per aiutarla, un’anatra, un gatto, un cane, un tacchino e addirittura un lupo: tutti si tuffano, ma sarà la paperetta a decidere quando sarà il momento opportuno. Piacevolissima storia con ottime illustrazioni

Dagli 8 anni

Alan MacDonald, … continua »

Pubblicato in Per Bambini e Ragazzi

Mai usare il crocefisso per fare politica

24-06-2010

di

Il crocifisso deve essere solo un simbolo della fede. Come tanti cattolici che si richiamano al Concilio, noi di “Noi Siamo Chiesa” siamo contrari alla campagna del governo e del Vaticano per riformare la sentenza della Corte Europea dei diritti dell’uomo continua »

Pubblicato in Teologia

Forse Fini (Massimo) non lo sa, ma le donne sono ancora “femminili”

24-06-2010

di

Se gli adulti maschi non sanno fare la loro parte è perché nella vita non l’hanno imparata e si lagnano nelle pagine dei giornali. Care donne, rispondete: è vero che desiderate un uomo che vi faccia rigare diritto? continua »

Pubblicato in Italia

Ricordando il giudice Amato, ucciso dai neofascisti: trent’anni per depistare la memoria

24-06-2010

di

I suoi assassini facevano parte dei NAR, la formazione di Francesca Mambro e Valerio Fioravanti, condannati in via definitiva per la strage alla stazione di Bologna (1980). Malgrado ciò che se ne dice a cicli costanti, gli esecutori sono loro e il processo di Brescia per l’eccidio di piazza della Loggia (1974) lo sta confermando continua »

Pubblicato in Italia

Raniero LA VALLE – Bavaglio e Pomigliano, ultima raffica di chi vuole tornare ai padroni-padroni del Novecento

24-06-2010

di

Fallita la conquista della globalizzazione, i grandi capitali riportano nelle nostre patrie le caravelle sconfitte. Sta finendo il sogno del primo mondo che domina i terzi immaginati come servi della gleba. E comincia la riconversione della nostra modernità continua »

Pubblicato in Lettere

Pagina 2 di 1112345...10...Ultima »