La Lettera

Per ripulire la democrazia inquinata i ragazzi hanno bisogno di un giornale libero

di

È abbastanza frequente che editori della carta stampata chiudano i loro giornali. Anche a me è capitato quando dirigevo “L’Avvenire d’Italia”, e oggi si annuncia una vera e propria epidemia a causa della decisione del governo di togliere i fondi all’editoria giornalistica. Ma che chiuda Domani di Arcoiris Tv, che è un giornale on line, è una notizia …

La Lettera

Domani chiude, addio

di

L’ironia di Jacques Prévert, poeta del surrealismo, versi e canzoni nei bistrot di Parigi, accompagna la decadenza della casa reale: Luigi Primo, Luigi Secondo, Luigi Terzo… Luigi XVI al quale la rivoluzione taglia la testa: “Che dinastia è mai questa se i sovrani non sanno contare fino a 17″. Un po’ la storia di Domani: non riesce a contare fino …

Libri e arte » Teatro »

Teatro bene comune per il palcoscenico di dopodomani

di

Teatro Municipal - Foto di Elton Melo

“Non si può bluffare se c’è una civiltà teatrale, ed il teatro è una grande forza civile, il teatro toglie la vigliaccheria del vivere, toglie la paura del diverso, dell’altro, dell’ignoto, della vita, della morte”. Parole di Leo …

Inchieste » Quali riforme? »

Il governo Berlusconi non è riuscito a cancellare l’articolo 18, ci riuscirà la ministra Fornero?

di

Roma 23 marzo 2002: l'ex segretario Cgil Sergio Cofferati al Circo Massimo

Il governo Monti ha perso il primo round con Susanna Camusso che fa la guardia alla civiltà del lavoro, fondamento dell’Europa Unita. Sono 10 anni che è morto Marco Biagi, giuslavorista ucciso dalle Br. Si sentiva minacciato, chiedeva la scorta: lo Scajola allora ministro ha commentato la sua morte, “era un rompicoglioni”. Rinasce l’odio di quei giorni? Risponde Cesare Melloni, …

La guerra sgrammaticata di chi distrugge l’istruzione pubblica

23-08-2010

di

Un Paese spaccato anche sulla sua lingua? Sembra suggerirlo il test Invalsi. Ma la situazione non è esattamente questa perché va letta come il sintomo di un’istruzione non più in testa alle priorità della nazione. I tagli al sapere vengono spacciati per “semplificazioni” del sistema mentre altro non sono che il boicottaggio delle nuove generazioni continua »

Pubblicato in La mia Scuola

Gino SPADON – Maroni-Napolitano: o il ministro è bugiardo o non ha mai letto la Costituzione

19-08-2010

di

Lo scorso 15 agosto, a Palermo, Alfano e Maroni hanno dichiarato che in alternativa all’attuale governo esiste una sola soluzione possibile: il ricorso anticipato alle urne. Tale presa di posizione è stata giustificata con il solenne richiamo all’articolo 1 della Costituzione secondo il quale “la sovranità appartiene al popolo”. Ora, non occorre essere grandi costituzionalisti per capire che con la loro dichiarazione essi hanno piegato la carta costituzionale all’interesse immediato dell’attuale maggioranza.

Prima cosa da rilevare è che questi … continua »

Pubblicato in Lettere

Il “salvagente” dei luoghi comuni riuscirà a tenere a galla l’Italia?

19-08-2010

di

Le vacanze stanno per finire e non sappiamo se riusciremo a galleggiare quando torniamo in città: crisi che mangia i posti di lavoro, sacrifici sempre per gli stessi e i politici dei tranelli disposti a ogni delitto per non perdere la poltrona continua »

Pubblicato in Italia

Guardare dentro una finestra, aggrappati alle sbarre di una cella

19-08-2010

di

Il carcere non può essere il posto dove si rinchiude quanto c’è di brutto o di presunto tale. È parte della città, quanto le scuole, i negozi, gli uffici. Lì ci sono persone che vivono, che lavorano, che fanno progetti. Ma nonostante gli indulti, i penitenziari italiani stanno esplodendo continua »

Pubblicato in Ideali

I libri per creare: a iniziare dai più piccoli, con la Pimpa come maestra

19-08-2010

di

Pimpa. Schizzi di adesivi di AltanDai 4 anni

Altan, Pimpa. Schizzi di adesivi, Franco Cosimo Panini
pp. 120 – € 9,50
La Pimpa e l’infinita schiera dei suoi amici sono presentati su larghi disegni in bianco e nero sui quali possono venir messi gli adesivi colorati contenuti nel grosso volume. Divertente proposta di gioco che facilita l’osservazione e la manualità.

Dai 6 anni… continua »

Pubblicato in Per Bambini e Ragazzi

Bolognesi: “Cossiga? Almeno un minuto di verità, solo questo si dovrebbe osservare”

19-08-2010

di

Il presidente dell’associazione vittime del 2 agosto 1980 interviene sulla morte del politico. Per dire che, in questo Paese, non è mai esistita una ragione di Stato, ma solo interessi particolari che hanno impedito accertamenti giudiziari che giungessero ai mandanti delle stragi continua »

Pubblicato in Italia

La Cina non è mai stata così vicina

19-08-2010

di

Mi capita di riassettare l’archivio proprio nei giorni in cui la Cina sorpassa il Giappone e si piazza come seconda potenza economica mondiale alle spalle degli Stati Uniti.

La busta «Cina» contiene appunti e ritagli obsoleti, esausti lubrificanti da scrittura ormai da buttare, cui do un’ultima occhiata inquisitoria prima di condannarli alla scatola blu della raccolta differenziata. Per quanto siano vecchi di vent’anni o poco meno, databili tra il 1989 e il 1993, cioè a partire dalla repressione … continua »

Pubblicato in Oriente

Cossiga, il presidente a cui piacevano le spie

19-08-2010

di

Un pomeriggio di maggio, ventidue anni fa. Alle cinque si va a prendere il te al Quirinale: Cossiga riceve Carlo Sartori, responsabile del pubbliche relazioni Mondadori. Leonardo (sempre Mondadori) arriva più tardi e il presidente lo giustifica con simpatia. Attorno alla sua poltrona, Sartori e la signora che presenta al capo dello stato un nuova collana di gialli, spionaggio e delitti, brividi che accendono il privato del primo cittadino d’Italia. Nelle altre due poltrone, due giornalisti: la zazzera Beattle di … continua »

Pubblicato in Italia

Pagina 4 di 11« Prima...23456...10...Ultima »