La Lettera

Per ripulire la democrazia inquinata i ragazzi hanno bisogno di un giornale libero

di

È abbastanza frequente che editori della carta stampata chiudano i loro giornali. Anche a me è capitato quando dirigevo “L’Avvenire d’Italia”, e oggi si annuncia una vera e propria epidemia a causa della decisione del governo di togliere i fondi all’editoria giornalistica. Ma che chiuda Domani di Arcoiris Tv, che è un giornale on line, è una notizia …

La Lettera

Domani chiude, addio

di

L’ironia di Jacques Prévert, poeta del surrealismo, versi e canzoni nei bistrot di Parigi, accompagna la decadenza della casa reale: Luigi Primo, Luigi Secondo, Luigi Terzo… Luigi XVI al quale la rivoluzione taglia la testa: “Che dinastia è mai questa se i sovrani non sanno contare fino a 17″. Un po’ la storia di Domani: non riesce a contare fino …

Libri e arte » Teatro »

Teatro bene comune per il palcoscenico di dopodomani

di

Teatro Municipal - Foto di Elton Melo

“Non si può bluffare se c’è una civiltà teatrale, ed il teatro è una grande forza civile, il teatro toglie la vigliaccheria del vivere, toglie la paura del diverso, dell’altro, dell’ignoto, della vita, della morte”. Parole di Leo …

Inchieste » Quali riforme? »

Il governo Berlusconi non è riuscito a cancellare l’articolo 18, ci riuscirà la ministra Fornero?

di

Roma 23 marzo 2002: l'ex segretario Cgil Sergio Cofferati al Circo Massimo

Il governo Monti ha perso il primo round con Susanna Camusso che fa la guardia alla civiltà del lavoro, fondamento dell’Europa Unita. Sono 10 anni che è morto Marco Biagi, giuslavorista ucciso dalle Br. Si sentiva minacciato, chiedeva la scorta: lo Scajola allora ministro ha commentato la sua morte, “era un rompicoglioni”. Rinasce l’odio di quei giorni? Risponde Cesare Melloni, …

150 anni d’Italia, ma il vero compleanno è il 1948 quando comincia la Costituzione e diventiamo un Paese civile

24-02-2011

di

È triste l’anniversario di una nazione tormentata da falsità che ingannano i cittadini. Ma l’Italia non si arrende. “Qualcosa in lei combatte per non morire” continua »

Pubblicato in Italia

LE INCHIESTE DEGLI STUDENTI – Prostituzione, su e giù in treno con le pendolari del sesso

24-02-2011

di

Le inchieste degli studenti dell'Università di ParmaIn viaggio con le ragazze che vanno a vendersi in un’altra città. Partono alla sera, tornano sfinite il mattino dopo: poche ore di sonno sulle panchine della stazione. Il controllo degli sfruttatori continua »

Pubblicato in I laboratori dell'Università di Parma

Che tristezza Berlusconi raggiante fra i due cardinali

24-02-2011

di

B. accavalla le gambe e prova ad attaccare discorso con Bagnasco che si rivolge solo a Napolitano. Non dar retta e non aver parlato in privato col capo del governo italiano nella festa del Concordato è l’atto “eroico” della diplomazia vaticana, ma il Cavaliere è contento della riconsacrazione pubblica da sventolare nelle tv che parlano di Rudy. Perché le eminenze fanno finta di non saperlo? continua »

Pubblicato in Italia

Se il virtuoso diventa ladro, punizione dura. Se il ladro continua a rubare, punizione “comprensiva”: ecco perché

24-02-2011

di

Una pubblicazione stimolante compare sul “Journal of Experimental Social Psychology”: “Per sfuggire la colpa meglio non essere un eroe, ma una vittima”. I risultati emergono dalle sperimentazioni condotte da Gray e Daniel Wegner della Harvard University continua »

Pubblicato in Salute

Quando un bambino suona il violino

24-02-2011

di

E lo scrittore Massimo Carlotto racconta la favola inventata dal suo bambino: bisonti scomparsi, li insegue la matita di Tinin Mantegazza continua »

Pubblicato in Per Bambini e Ragazzi

LE INCHIESTE DEGLI STUDENTI – Dopo l’università: laureati e occupazione, cinque anni in fila per trovare lavoro

24-02-2011

di

Le inchieste degli studenti dell'Università di ParmaL’impatto violento nell’affrontare la realtà, eppure studiare vale la pena anche nell’Italia Cenerentola della grande Europa. Come è duro il mondo fuori: stage non retribuiti, volontari per imparare. Lauree brevi che spesso non bastano e dopo i cinque anni specializzazioni indispensabili. A 30 anni posto quasi sicuro. Quasi continua »

Pubblicato in I laboratori dell'Università di Parma

Torna la guerra fredda? La Pravda racconta dei milioni di dollari Usa che “armano chi vuole rovesciare Gheddafi”

24-02-2011

di

PravdaLa cosa difficile, soprattutto in Libia, era creare le condizioni per mettere i manifestanti contro Gheddafi, considerato che gli stessi servizi d’intelligence avevano già informato Washington che il governo libico gode del sostegno popolare e che tutta la popolazione ricorda ancora bene i bombardamenti perpetrati dall’amministrazione Reagan, nel corso dei quali dozzine di cittadini libici vennero uccisi a sangue freddo dagli attacchi americani, compresa una figlia di Gheddafi.

Giovedì … continua »

Pubblicato in Europa orientale

Il villaggio scomodo per i militari Usa diventa il grand hotel di chi scappa dalle dittature

24-02-2011

di

Berlusconi e Maroni hanno accolto l’offerta e “inaugurato”, visitato ed elogiato la soluzione salvagente. Chi attraversa il mare sulle carrette verrà sistemato lì. Prima dell’accordo governo-Pizzarotti, il villaggio quattro stelle era sul mercato a 900 euro al mese, prezzo stracciato per ognuna delle 404 villette unifamiliari, 180 metri più giardino, barbecue, campo da baseball. Chi scappa da Gheddafi impara un nuovo sport continua »

Pubblicato in Mediterraneo

Pagina 3 di 1312345...10...Ultima »