La Lettera

Per ripulire la democrazia inquinata i ragazzi hanno bisogno di un giornale libero

di

È abbastanza frequente che editori della carta stampata chiudano i loro giornali. Anche a me è capitato quando dirigevo “L’Avvenire d’Italia”, e oggi si annuncia una vera e propria epidemia a causa della decisione del governo di togliere i fondi all’editoria giornalistica. Ma che chiuda Domani di Arcoiris Tv, che è un giornale on line, è una notizia …

La Lettera

Domani chiude, addio

di

L’ironia di Jacques Prévert, poeta del surrealismo, versi e canzoni nei bistrot di Parigi, accompagna la decadenza della casa reale: Luigi Primo, Luigi Secondo, Luigi Terzo… Luigi XVI al quale la rivoluzione taglia la testa: “Che dinastia è mai questa se i sovrani non sanno contare fino a 17″. Un po’ la storia di Domani: non riesce a contare fino …

Libri e arte » Teatro »

Teatro bene comune per il palcoscenico di dopodomani

di

Teatro Municipal - Foto di Elton Melo

“Non si può bluffare se c’è una civiltà teatrale, ed il teatro è una grande forza civile, il teatro toglie la vigliaccheria del vivere, toglie la paura del diverso, dell’altro, dell’ignoto, della vita, della morte”. Parole di Leo …

Inchieste » Quali riforme? »

Il governo Berlusconi non è riuscito a cancellare l’articolo 18, ci riuscirà la ministra Fornero?

di

Roma 23 marzo 2002: l'ex segretario Cgil Sergio Cofferati al Circo Massimo

Il governo Monti ha perso il primo round con Susanna Camusso che fa la guardia alla civiltà del lavoro, fondamento dell’Europa Unita. Sono 10 anni che è morto Marco Biagi, giuslavorista ucciso dalle Br. Si sentiva minacciato, chiedeva la scorta: lo Scajola allora ministro ha commentato la sua morte, “era un rompicoglioni”. Rinasce l’odio di quei giorni? Risponde Cesare Melloni, …

Caro Domani, noi cattolici democratici non abbiamo dimenticato la lezione di Dossetti

02-05-2011

di

Da anni le nostre associazioni si occupano e si preoccupano di formare cittadine e cittadini consapevoli, fedeli ai principi della Costituzione ed ai valori condivisi del Concilio Vaticano II. Spesso abbiamo preso la parola ed intrapreso azioni civili e politiche che contribuissero all’analisi della realtà politica del Paese, alla crescita della coscienza civica, al progressivo miglioramento delle istituzioni, al richiamo costante del rispetto dei principi di legalità e trasparenza nella gestione … continua »

Pubblicato in C'è posta per noi

Bin Laden, perché lo hanno ucciso?

02-05-2011

di

Ha cambiato faccia molte volte: da agente Usa nell’Afghanistan occupato da Mosca a inventore del terrorismo anti occidente. Nei suoi segreti tanti soldi e troppi nomi. Wikileaks, una sciocchezza. Doveva tacere per sempre continua »

Pubblicato in Lettere

Raniero LA VALLE – Quando c’era l’Unione Sovietica l’Onu non ordinava bombardamenti

02-05-2011

di

Sembra paradossale il rimpianto di un protagonista che ha scelto politica e giornalismo per difendere i diritti umani. Ed è l’amara verità. Solo una volta – Corea, anni ‘50 – il Palazzo di Vetro autorizza l’intervento in un conflitto aprofittando di Mosca che per protesta aveva disertato il Consiglio di Sicurezza. Perché Obama, Cameron e Sarkozy parlano “il meno possibile” con Berlusconi continua »

Pubblicato in Lettere

PASSAVO DI LÌ – La fede degli onorevoli cattolici: dopo Giovanardi anche Buttiglione dimentica che san Rocco non chiedeva “sei gay?” agli appestati che curava

02-05-2011

di

Probabilmente san Rocco, nel suo trecentesco pio peregrinare in giro per l’Italia a curare gli appestati, non chiedeva ai poveri ammalati quali fossero i loro gusti sessuali; probabilmente cercava di assistere in egual misura uomini, donne, vecchi, bambini; probabilmente non pensava che l’omosessualità fosse “indice di disordine morale”, ma che, piuttosto, fossero la povertà, la fame, l’indigenza “indici di disordine sociale”.
continua »

Pubblicato in Passavo di lì

La salute di Sposini? Dimenticata per salvare la pubblicità

02-05-2011

di

Mara Venier giustamente lamenta di essere stata tenuta all’oscuro della gravità delle condizioni di Lamberto Sposini, che si era accasciato prima della messa in onda. Così la conduttrice ha mentito al pubblico, col rischio di apparire più preoccupata del suo ingaggio che della salute del collega (a cui tutti siamo molto vicini). Ma qual è il motivo per cui i dirigenti Rai hanno mentito alla Venier? Costringerla ad andare in onda comunque o edulcorare … continua »

Pubblicato in Credere Obbedire Combattere

L’ultimo appello di Ernesto Sabato, grande scrittore che sognava di abolire la tortura

02-05-2011

di

Era l’ultimo patriarca della letteratura sudamericana dopo la scomparsa di Borges, Cortazar, Octavio Paz e Jorge Amado. Ha presieduto la Commissione Nunca Mas, processo civile ai militari che hanno fatto sparire 30 mila ragazzi argentini. «I corrotti non possono parlare in Tv» continua »

Pubblicato in Ideali

Per salvare la pace, guerra alla Libia, ma i massacri siriani “per il momento” non interessano

02-05-2011

di

La triste figura delle democrazie occidentali: cravatte e sorrisi dei ministri non hanno capito che il ragazzo tunisino si è dato fuoco per invocare soltanto dignità e libertà. Le vittime restano numeri insignificanti nel gioco degli affari e le capitali della modernità non possono compromettere i loro equilibri regionali. Solo le voci del volontariato provano a suggerire soluzioni concrete e a dare una mano a chi scappa dalla disperazione continua »

Pubblicato in Mediterraneo

Bombardare i bambini che si chiamano Gheddafi è solo un innocente effetto collaterale

02-05-2011

di

Se tre bambini si chiamano Gheddafi bombardare non è peccato. Regole dell’Onu rispettate. L’importante è nascondere il nome del paese lancia razzi per non eccitare i terroristi sparsi nel mondo, rabbiosi per la fine di Bin Laden. Erano bambini aggrappati alla play station nella casa del figlio meno importante del dittatore: Saif El Arab, attaccabrighe milionario escluso dal padre dalla cupola del … continua »

Pubblicato in Mediterraneo

Pagina 13 di 13« Prima...910111213