La Lettera

Per ripulire la democrazia inquinata i ragazzi hanno bisogno di un giornale libero

di

È abbastanza frequente che editori della carta stampata chiudano i loro giornali. Anche a me è capitato quando dirigevo “L’Avvenire d’Italia”, e oggi si annuncia una vera e propria epidemia a causa della decisione del governo di togliere i fondi all’editoria giornalistica. Ma che chiuda Domani di Arcoiris Tv, che è un giornale on line, è una notizia …

La Lettera

Domani chiude, addio

di

L’ironia di Jacques Prévert, poeta del surrealismo, versi e canzoni nei bistrot di Parigi, accompagna la decadenza della casa reale: Luigi Primo, Luigi Secondo, Luigi Terzo… Luigi XVI al quale la rivoluzione taglia la testa: “Che dinastia è mai questa se i sovrani non sanno contare fino a 17″. Un po’ la storia di Domani: non riesce a contare fino …

Libri e arte » Teatro »

Teatro bene comune per il palcoscenico di dopodomani

di

Teatro Municipal - Foto di Elton Melo

“Non si può bluffare se c’è una civiltà teatrale, ed il teatro è una grande forza civile, il teatro toglie la vigliaccheria del vivere, toglie la paura del diverso, dell’altro, dell’ignoto, della vita, della morte”. Parole di Leo …

Inchieste » Quali riforme? »

Il governo Berlusconi non è riuscito a cancellare l’articolo 18, ci riuscirà la ministra Fornero?

di

Roma 23 marzo 2002: l'ex segretario Cgil Sergio Cofferati al Circo Massimo

Il governo Monti ha perso il primo round con Susanna Camusso che fa la guardia alla civiltà del lavoro, fondamento dell’Europa Unita. Sono 10 anni che è morto Marco Biagi, giuslavorista ucciso dalle Br. Si sentiva minacciato, chiedeva la scorta: lo Scajola allora ministro ha commentato la sua morte, “era un rompicoglioni”. Rinasce l’odio di quei giorni? Risponde Cesare Melloni, …

Nella Padania si può coltivare marijuana

07-07-2011

di

Se il federalismo in salsa leghista non fosse uno scherzo, ogni regione d’Italia dovrebbe essere libera di “legalizzare” nuove forme di agricoltura. Nel 2007 l’Emilia-Romagna approvò una legge per la promozione della canapa, storica coltura della civiltà contadina. Basterebbe copiare Arnold Schwarzenegger, governatore della California (destra reaganiana) per allargare la legge alla cannabis che fa sognare i cattivi ragazzi. Bossi e Maroni sono d’accordo nel nome della sospirata indipendenza? continua »

Pubblicato in Italia

Rivolte parallele: ragazzi del Cile in lotta per cancellare la scuola privata di Pinochet, 40 anni dopo studenti e professori italiani contro la Gelmini innamorata dei “risparmi” della dittatura

07-07-2011

di

700mila ragazzi in piazza a Santiago del Cile, chissà quanti ragazzi e professori nelle strade italiane quando le scuole riaprono con classi pollaio e migliaia di insegnanti in meno. Come dall’altra parte del mondo chiedono rispetto per l’insegnamento pubblico (voluto dalla nostra Costituzione ) a poco a poco cancellato per favorire scuole private finanziate dallo stato: dissanguano famiglie già dissanguate dalla crisi continua »

Pubblicato in America del Sud

Paolo FARINELLA – Perché un cattolico non può dirsi di destra

07-07-2011

di

Il cattolico che vota la destra commette un delitto morale gravissimo: diventa complice di chi senza vergogna usa il potere pubblico per interessi e passatempi privati, arricchirsi alle spalle dei meno fortunati. Come fa Maurizio Lupi (Comunione e Liberazione, vice presidente Camera) pregare ogni sera dopo aver difeso in parlamento e in tv gli affari del Cavaliere? continua »

Pubblicato in Lettere

Alcune parole per Alice: storia di un amore sconfinato che può essere raccontato solo da un piccolo editore di frontiera

07-07-2011

di

Alcune parole per AliceNon solo i “piccoli” editori portano avanti un importante e, come già mi è capitato di scrivere, eroico lavoro di pubblicazione di autori che altrimenti avrebbero difficoltà a veder comparire i loro testi presso i grandi dell’editoria. Ci sono anche i “piccolissimi” editori. È il caso della collana “I Lilliput” di Galaad Edizioni (di Giulianova). Collana che ospita uno straordinario racconto di Michele Toniolo, … continua »

Pubblicato in Cosa Leggere

Caro Domani, le zanzare non mi fanno dormire e allora penso alla manovra economica. Peggio di un incubo. Li devo ammazzare, quei maledetti insetti succhiasangue

07-07-2011

di

Stanotte sono stato seviziato da una zanzara perciò mi sono alzato prima delle 6 e mi sono messo a stirare la biancheria che avevo lavato. Mentre stiravo ho provato a riassumere i punti della manovra governativa che mi riguardano. Il governo mi ha mandato in pensione dopo 41 anni di lavoro, però adesso stabilisce che la pensione verrà rivalutata solo al 45%. Blocca il turn over, per cui mia figlia e il suo ragazzo, precari della scuola, non potranno avere … continua »

Pubblicato in C'è posta per noi

Achtung Banditen: il presidente Napolitano fa saltare il colpo grosso del presidente Berlusconi

05-07-2011

di

Per non pagare i 750 milioni della condanna per il lodo Mondadori, gli esperti del ministro della giustizia Alfano e l’onorevole Ghedini avevano infilato nel piano lacrime e sangue due righe Salvaladri che ricordavano la legge Salvaladri del primo governo Berlusconi. Oggi come allora il Quirinale fa sapere di non gradire: la vergogna del capo del governo che si rimangia tutto e dovrà pagare. Ma i ragazzi sanno e capiscono in quale Paese stanno vivendo? continua »

Pubblicato in Italia

SÌ TAV / NO TAV – Cronaca di una manifestazione criminalizzata

05-07-2011

di

I valsusini hanno un valido motivo in più per essere arrabbiati e con i politici e con la stampa: domenica 3 luglio una grande manifestazione di protesta contro la costruzione della tratta Torino-Lione ad alta velocità è stata raccontata e commentata come una sorta di rivolta guidata da fantomatici black bloc (??).

continua »

Pubblicato in Italia

SÌ TAV / NO TAV – Io, come Pasolini, sto dalla parte dei poliziotti

05-07-2011

di

Sulla realizzazione del famoso Tunnel della TAV la si può pensare come si vuole. Ma su una cosa bisogna essere chiari. La violenza gratuita, premeditata, nostrana, rafforzata da violenti di altri paesi a prescindere dal merito del problema, va respinta e condannata senza se e senza ma. Ancora una volta una manifestazione democratica, partecipata da migliaia di cittadini, dai sindaci, da intere famiglie, è stata vanificata nei suoi obiettivi legittimi e ignorata dagli organi di informazione a causa di una … continua »

Pubblicato in C'è posta per noi

Pagina 10 di 12« Prima...89101112