La Lettera

Per ripulire la democrazia inquinata i ragazzi hanno bisogno di un giornale libero

di

È abbastanza frequente che editori della carta stampata chiudano i loro giornali. Anche a me è capitato quando dirigevo “L’Avvenire d’Italia”, e oggi si annuncia una vera e propria epidemia a causa della decisione del governo di togliere i fondi all’editoria giornalistica. Ma che chiuda Domani di Arcoiris Tv, che è un giornale on line, è una notizia …

La Lettera

Domani chiude, addio

di

L’ironia di Jacques Prévert, poeta del surrealismo, versi e canzoni nei bistrot di Parigi, accompagna la decadenza della casa reale: Luigi Primo, Luigi Secondo, Luigi Terzo… Luigi XVI al quale la rivoluzione taglia la testa: “Che dinastia è mai questa se i sovrani non sanno contare fino a 17″. Un po’ la storia di Domani: non riesce a contare fino …

Libri e arte » Teatro »

Teatro bene comune per il palcoscenico di dopodomani

di

Teatro Municipal - Foto di Elton Melo

“Non si può bluffare se c’è una civiltà teatrale, ed il teatro è una grande forza civile, il teatro toglie la vigliaccheria del vivere, toglie la paura del diverso, dell’altro, dell’ignoto, della vita, della morte”. Parole di Leo …

Inchieste » Quali riforme? »

Il governo Berlusconi non è riuscito a cancellare l’articolo 18, ci riuscirà la ministra Fornero?

di

Roma 23 marzo 2002: l'ex segretario Cgil Sergio Cofferati al Circo Massimo

Il governo Monti ha perso il primo round con Susanna Camusso che fa la guardia alla civiltà del lavoro, fondamento dell’Europa Unita. Sono 10 anni che è morto Marco Biagi, giuslavorista ucciso dalle Br. Si sentiva minacciato, chiedeva la scorta: lo Scajola allora ministro ha commentato la sua morte, “era un rompicoglioni”. Rinasce l’odio di quei giorni? Risponde Cesare Melloni, …

Genova 2001-2010: Piazza Alimonda vista dai ribelli dell’Asinara, isola dei cassintegrati

21-07-2011

di

Genova 2001-2010“O ti racconti o sei raccontato”. Checchino Antonini, giornalista di Liberazione e attento cronista dei movimenti sociali, l’ha scritto spesso. È la prima frase che mi è venuta in mente per questo articolo: se devo scegliere una singola linea che unisca il ricordo di Genova 2001 al “fenomeno comunicativo” de L’isola dei Cassintegrati è proprio la capacità di raccontarsi, di contrapporre la propria narrazione a quella di media … continua »

Pubblicato in Società

Quando il turista ecologista rischia di danneggiare l’ambiente

21-07-2011

di

L’ecoturismo può essere un’attrazione fatale: il crescente interesse per i viaggi nella natura crea un forte impatto in aree protette per la fragilità oltre che per la bellezza continua »

Pubblicato in Società

Nasce la città del sole, un paese con 200 famiglie padrone dell’energia, primo in Italia ad affidarsi al fotovoltaico

21-07-2011

di

Melpignano dà l’esempio di come si può vivere senza centrali nucleari. La comunità cooperativa guidata dall’amministrazione comunale (proprietaria di altre 200 quote) affida al sole del Salento un futuro “pulito” nella Puglia che moltiplica le pale eoliche continua »

Pubblicato in Italia

Marcel Proust, il primo a sinistra

21-07-2011

di

Mario Lavagetto, “Quel Marcel! Frammenti della biografia di Proust”, Einaudi

 

Mario Lavagetto (Parma, 1939) è uno dei più importanti e geniali critici letterari italiani. Ha insegnato all’Università di Sassari e in quella di Bologna, ove ha approfondito lo studio dei suoi autori più amati, tra i quali Saba, Proust, Balzac, James, Svevo, Barilli e Calvino. Raffinatissimo traduttore ha a lungo … continua »

Pubblicato in Cosa Leggere

Piero Ricca, barbuto contestatore antropologicamente diverso dai servi del “buffone” e della P2

21-07-2011

di

Da oggi vi racconteremo storie di persone e personaggi che, nell’Italia dei furbi, dei furbetti e degli “indignati”, si ostinano a rivendicare – a volte rumorosamente, per sfondare il muro del silenzio e dell’omertà – il diritto a essere considerati e trattati come cittadini di una Repubblica seria. A cominciare dalla libertà di parola, sancita dall’articolo 21 della Costituzione, ma troppo spesso negata da zelanti guardiani del potere continua »

Pubblicato in C'è chi dice No

Perché non tutti insieme? Giornalisti imbavagliati, studenti che devono tacere nella Catania dominata da notabili che non permettono agli universitari di aprire bocca

21-07-2011

di

Tornano le angosce di quando hanno assassinato Pippo Fava. E il grande editore finisce in uno scandalo dove un pentito racconta della presenza di mafiosi continua »

Pubblicato in Italia

Paolo FARINELLA – Don Verzè e don Gallo, la morte e la vita

21-07-2011

di

Sono appena rientrato da una serata di festa celebrata a Genova per gli 83 anni di don Andrea Gallo, a cui ha partecipato una folla enorme di amici e cittadini e alcuni politici. A fare festa c’era anche il gotha del «Il Fatto Quotidiano» (Padellaro, Travaglio, Sansa), Moni Ovadia, Gino Paoli e tanti, tanti altri. Un popolo attorno ad un uomo, un partigiano, un prete che da tutta la vita vive sul marciapiede per acchiappare chi sul marciapiede può finire … continua »

Pubblicato in Lettere

Caro Domani, perché nonostante la crisi gli italiani fanno debiti per andare in vacanza?

21-07-2011

di

Quando ho sentito dire da un tizio che, va bene tutto, ma arrestare addirittura il Papa sarebbe una bestemmia, ho compreso il livello di confusione in cui verte il paese. Confusione nella testa di molti cittadini che, pur in mezzo alla crisi più nera degli ultimi decenni, non mutano stili di vita. Convinti che tutto passerà, gli italiani si indebitano per le vacanze, acquistano a rate i mille accessori del consumo, snobbano la semplicità scimmiottando le esagerazioni dei … continua »

Pubblicato in C'è posta per noi

Pagina 4 di 12« Prima...23456...10...Ultima »