La Lettera

Per ripulire la democrazia inquinata i ragazzi hanno bisogno di un giornale libero

di

È abbastanza frequente che editori della carta stampata chiudano i loro giornali. Anche a me è capitato quando dirigevo “L’Avvenire d’Italia”, e oggi si annuncia una vera e propria epidemia a causa della decisione del governo di togliere i fondi all’editoria giornalistica. Ma che chiuda Domani di Arcoiris Tv, che è un giornale on line, è una notizia …

La Lettera

Domani chiude, addio

di

L’ironia di Jacques Prévert, poeta del surrealismo, versi e canzoni nei bistrot di Parigi, accompagna la decadenza della casa reale: Luigi Primo, Luigi Secondo, Luigi Terzo… Luigi XVI al quale la rivoluzione taglia la testa: “Che dinastia è mai questa se i sovrani non sanno contare fino a 17″. Un po’ la storia di Domani: non riesce a contare fino …

Libri e arte » Teatro »

Teatro bene comune per il palcoscenico di dopodomani

di

Teatro Municipal - Foto di Elton Melo

“Non si può bluffare se c’è una civiltà teatrale, ed il teatro è una grande forza civile, il teatro toglie la vigliaccheria del vivere, toglie la paura del diverso, dell’altro, dell’ignoto, della vita, della morte”. Parole di Leo …

Inchieste » Quali riforme? »

Il governo Berlusconi non è riuscito a cancellare l’articolo 18, ci riuscirà la ministra Fornero?

di

Roma 23 marzo 2002: l'ex segretario Cgil Sergio Cofferati al Circo Massimo

Il governo Monti ha perso il primo round con Susanna Camusso che fa la guardia alla civiltà del lavoro, fondamento dell’Europa Unita. Sono 10 anni che è morto Marco Biagi, giuslavorista ucciso dalle Br. Si sentiva minacciato, chiedeva la scorta: lo Scajola allora ministro ha commentato la sua morte, “era un rompicoglioni”. Rinasce l’odio di quei giorni? Risponde Cesare Melloni, …

Quanti esseri umani (e quanti soldi) devono essere bruciati per la sete di vendetta degli Usa?

11-07-2011

di

La guerra globale contro il terrorismo scatenata dall’amministrazione degli Stati Uniti dopo l’11 settembre 2001 ha causato sino ad oggi la morte di circa 258.000 persone. La stima – “estremamente prudente” – è stata fatta dalla Brown University di Rhode Island, una delle più antiche università USA (è stata fondata nel 1764) che ha valutato i costi umani e finanziari dei conflitti … continua »

Pubblicato in L'inchiesta

Luglio 1995, quando i caschi blu olandesi non difesero Srebrenica dai massacri di Mladic

11-07-2011

di

L’anniversario del genocidio di Srebrenica – dall’11 al 18 luglio 1995, nell’enclave protetta di Srebrenica, vengono sterminati da 8 a 10.000 maschi inermi bosniaci-musulmani dai 16 ai 60 anni dalle forze armate serbo-bosniache agli ordini del generale Ratko (guerriero) Mladic – prende quest’anno movenze di particolare drammaticità. Mladic, il responsabile militare di questa e altre stragi, è stato arrestato – dopo … continua »

Pubblicato in Ricorrenze

PASSAVO DI LÌ – Allarme dalla Germania, virus italiano: impossibile staccare gli onorevoli dalle poltrone del Parlamento

11-07-2011

di

Da recenti studi condotti dall’Istituto Superiore della Sanità in collaborazione con l’Istituto Malattie Infettive di Tübingen (Germania) è stata individuata una nuova malattia a cui è stato dato il nome di “Scrannite italica” (per differenziarla dalla “Scrannite semplice” che presenta forme più lievi a livello sintomatologico). Il virus della terribile malattia pare annidarsi nei tessuti e nelle pelli che ricoprono gli scranni del Senato e del … continua »

Pubblicato in Passavo di lì

Berlinguer, ti vogliamo bene

11-07-2011

di

Diario di chi ha viaggiato qualche volta con il segretario del più importante partito comunista d’Europa. L’Italia diffidava, i compagni fischiavano i suoi inviti alla parsimonia e alla serietà. Nell’agonia berlusconiana cominciano a capire continua »

Pubblicato in Ideali

Il primo grande sciopero di chi lavora alla Coop. “Non dobbiamo inseguire Confindustria e Confcommercio”

11-07-2011

di

Non solo Fiom. Dopo lo sciopero generale dei metalmeccanici, anche i dipendenti delle cooperative incrociano le braccia: la Filcams-Cgil ha alzato la voce contro i “compagni” dirigenti. I soci-lavoratori pretendono quei diritti negati dal contratto nazionale del commercio privato. Scontro senza precedenti. Un’occasione per riflettere su presente, passato e futuro di un modello economico che, se saprà essere coerente con i propri valori, potrebbe salvare l’Italia e l’Europa continua »

Pubblicato in Italia

Gianfranco PASQUINO – “Stimolato” dal referendum, il Porcellum darà vita ad un Porcellinum

11-07-2011

di

Proporzionale? Gli inconvenienti del modulo italiano: frammentazione, incentivazione delle scissioni. Rifondazione Comunista non sarebbe mai nata, spreco di 1 milione di voti della sinistra che non entra in Parlamento. Proporzionale alla tedesca? Elegge solo la Camera bassa e pretenderebbe subito la riforma del balordo bicameralismo italiano. Doppio turno alla francese? Sfrondata dai premi di maggioranza ecco un piccolo, inutile regolamento elettorale con voto di sfiducia costruttivo: ma nell’Italia dei campanili-partito, sappiamo trovare lo spirito giusto per farlo? continua »

Pubblicato in Lettere

Berlusconi perseguitato? 14 processi, 4 condanne, 6 assoluzioni (per nuove leggi del suo governo che prescrivono i suoi reati), 2 insufficienze di prove

11-07-2011

di

Anche altri processi vanno lentamente verso la prescrizione, rallentati per anni dal “legittimo impedimento” appena abrogato dal referendum popolare. È l’analisi documentata del saggio “I mercanti della Notizia – Guida al controllo dell’informazione in Italia” di Francesco Gesualdi e Tonio dell’Olio, pubblicato dalla Emi continua »

Pubblicato in Ma chi sei?

Gandhi ha aiutato Alto Adige e Sudtirolo a diventare una sola patria per i senza patria

11-07-2011

di

Era il 1958: Silvius Magnano, leader della Volkspartei, non riusciva ad accordarsi con Roma per la nascita di una regione autonoma che riconoscesse i diritti di tutti sfuggendo alle notti di fuoco dei terroristi di Klotz. A Caux (Svizzera) partecipa all’incontro dei “Nobel del pacifismo” guidati da Rajamonah Gandhi, nipote della “grande anima”: la lingua tedesca e la lingua italiana raccoglievano persone alla ricerca della stessa patria. E Magnago torna diverso. Volta le spalle alla violenza, nasce la regione prospera … continua »

Pubblicato in Chi cerca la Pace

Pagina 8 di 12« Prima...678910...Ultima »