La Lettera

Per ripulire la democrazia inquinata i ragazzi hanno bisogno di un giornale libero

di

È abbastanza frequente che editori della carta stampata chiudano i loro giornali. Anche a me è capitato quando dirigevo “L’Avvenire d’Italia”, e oggi si annuncia una vera e propria epidemia a causa della decisione del governo di togliere i fondi all’editoria giornalistica. Ma che chiuda Domani di Arcoiris Tv, che è un giornale on line, è una notizia …

La Lettera

Domani chiude, addio

di

L’ironia di Jacques Prévert, poeta del surrealismo, versi e canzoni nei bistrot di Parigi, accompagna la decadenza della casa reale: Luigi Primo, Luigi Secondo, Luigi Terzo… Luigi XVI al quale la rivoluzione taglia la testa: “Che dinastia è mai questa se i sovrani non sanno contare fino a 17″. Un po’ la storia di Domani: non riesce a contare fino …

Libri e arte » Teatro »

Teatro bene comune per il palcoscenico di dopodomani

di

Teatro Municipal - Foto di Elton Melo

“Non si può bluffare se c’è una civiltà teatrale, ed il teatro è una grande forza civile, il teatro toglie la vigliaccheria del vivere, toglie la paura del diverso, dell’altro, dell’ignoto, della vita, della morte”. Parole di Leo …

Inchieste » Quali riforme? »

Il governo Berlusconi non è riuscito a cancellare l’articolo 18, ci riuscirà la ministra Fornero?

di

Roma 23 marzo 2002: l'ex segretario Cgil Sergio Cofferati al Circo Massimo

Il governo Monti ha perso il primo round con Susanna Camusso che fa la guardia alla civiltà del lavoro, fondamento dell’Europa Unita. Sono 10 anni che è morto Marco Biagi, giuslavorista ucciso dalle Br. Si sentiva minacciato, chiedeva la scorta: lo Scajola allora ministro ha commentato la sua morte, “era un rompicoglioni”. Rinasce l’odio di quei giorni? Risponde Cesare Melloni, …

La musica libera gli scheletri prigionieri negli armadi

08-09-2011

di

La musica deve essere ribelle, deve accendere persone senza età: “Io, vecchio professore, ritrovo esseri umani di altre epoche. Pura energia che ci avvolge. La musica è tutto, cantava Jim Morrison. Meglio lui di 100 compositori da camera del Settecento” continua »

Pubblicato in Società

La primavera dell’Amazzonia: popoli indigeni marciano contro i governi che distruggono la sacra terra

08-09-2011

di

Ecuador, Amazzonia - Foto di Mavik CostanzoSinghiozza e piange mentre lancia il suo grido di accusa la leader Guaranì, vicepresidente della CIDOB (Federazione dei Popoli indigeni amazzonici della Bolivia). Non potrebbe essere altrimenti, visto che il destinatario delle sue accuse è il presidente indigeno del suo paese Evo Morales. Con la voce rotta dall’emozione, di fronte ad un centinaio di delegati dei popoli indigeni … continua »

Pubblicato in America del Sud

Povero “Avanti!”, ucciso dal quaquaraquà Lavitola: da giornale della speranza a foglio di ricatti di chi aiutava Tarantini a portare le ragazze al Cavaliere

08-09-2011

di

Ma perché tacciono i socialisti che sul quotidiano diretto dal faccendiere latitante scrivevano i loro inni a Forza Italia? I silenzi di Cicchitto, Sacconi e Brunetta. Si rivoltano nella tomba Nenni, Lombardi e Pertini: la loro rivoluzione finita in un lupanare continua »

Pubblicato in Passavo di lì

Perché il Cav non chiede a Putin come fa a promettere nella Russia dalla cinghia stretta 800 miliardi di meraviglie se tornerà presidente?

08-09-2011

di

I soldi non ci sono, ma non importa: il suo contratto con gli elettori firmato alla presenza del Vespa locale prevede stipendio raddoppiato agli statali e 20 miliardi di rubli per le spese militari più 4 mila miliardi alla Marina. Assicura (ma come fa?) che il Pil sarà del 4 per cento. E dopo? Ha il vantaggio di vivere nell’universo degli eredi del Kgb continua »

Pubblicato in Vivere a Mosca

Caro Domani, inoltro una richiesta danni a carico del segretario Bersani e del presidente Bindi, Partito degli Onesti

08-09-2011

di

Come il sottoscritto, molti di noi hanno votato per anni prima il Pci, poi Ds, poi Ulivo e poi Pd. Per anni abbiamo creduto di aver ragione. Per anni abbiamo creduto di stare dalla parte giusta. Dalla parte degli onesti. Per anni abbiamo creduto che Mao facesse il bene dei cinesi. Che Stalin fosse il padre buono dell’Unione Sovietica che aveva sconfitto il nazifascismo. Abbiamo litigato con il nostro babbo sostenendo che nel Patto di Varsavia si stava meglio che … continua »

Pubblicato in C'è posta per noi

L’onorevole mostro e il fantasma del ponte di Messina

08-09-2011

di

Il buon governo visto dalla Calabria, milioni buttati in mare per un ponte che non c’è mentre l’autostrada più lenta d’Europa resta una chimera: è perfino più lenta dei treni per il Sud rimasti quelli degli anni Ottanta. Stesse rotaie, stessi vagoni ribatezzati Eurostar (ma è solo un nome) continua »

Pubblicato in Italia

Se gli emigranti stranieri un bel mattino non ci sono più, il Veneto delle fabbrichette come fa a tirare avanti?

07-09-2011

di

Guardie carcerarie al posto delle badanti, città e campagne paralizzate e isteriche nel film di Francesco Patierno, “Cose dell’altro mondo”. Al cinema a Vicenza ad ascoltare il brontolio degli spettatori seccati con Diego Abatantuono, Valerio Mastandrea, Valentina Lodovini, Renato Nuvoletti e Sandra Collodel continua »

Pubblicato in Visioni

Quando i ragazzi sognavano “solo” una bicicletta blu

05-09-2011

di

“L’uomo nero e la bicicletta blu”, romanzo che attraversa l’Italia degli ultimi quarant’anni: i giochi, gli amori e le ombre di Cuba continua »

Pubblicato in Cosa Leggere

Pagina 10 di 13« Prima...89101112...Ultima »

Libro Gratis