La Lettera

Per ripulire la democrazia inquinata i ragazzi hanno bisogno di un giornale libero

di

È abbastanza frequente che editori della carta stampata chiudano i loro giornali. Anche a me è capitato quando dirigevo “L’Avvenire d’Italia”, e oggi si annuncia una vera e propria epidemia a causa della decisione del governo di togliere i fondi all’editoria giornalistica. Ma che chiuda Domani di Arcoiris Tv, che è un giornale on line, è una notizia …

La Lettera

Domani chiude, addio

di

L’ironia di Jacques Prévert, poeta del surrealismo, versi e canzoni nei bistrot di Parigi, accompagna la decadenza della casa reale: Luigi Primo, Luigi Secondo, Luigi Terzo… Luigi XVI al quale la rivoluzione taglia la testa: “Che dinastia è mai questa se i sovrani non sanno contare fino a 17”. Un po’ la storia di Domani: non riesce a contare fino …

Libri e arte » Teatro »

Teatro bene comune per il palcoscenico di dopodomani

di

Teatro Municipal - Foto di Elton Melo

“Non si può bluffare se c’è una civiltà teatrale, ed il teatro è una grande forza civile, il teatro toglie la vigliaccheria del vivere, toglie la paura del diverso, dell’altro, dell’ignoto, della vita, della morte”. Parole di Leo …

Inchieste » Quali riforme? »

Il governo Berlusconi non è riuscito a cancellare l’articolo 18, ci riuscirà la ministra Fornero?

di

Il governo Monti ha perso il primo round con Susanna Camusso che fa la guardia alla civiltà del lavoro, fondamento dell’Europa Unita. Sono 10 anni che è morto Marco Biagi, giuslavorista ucciso dalle Br. Si sentiva minacciato, chiedeva la scorta: lo Scajola allora ministro ha commentato la sua morte, “era un rompicoglioni”. Rinasce l’odio di quei giorni? Risponde Cesare Melloni, …

C'è posta per noi »

Caro Domani, non ti vergogni di fare gli auguri a Lula che libera un assassino come Battisti?

03-01-2011

di

Non capisco l’articolo di Ippolito Mauri: ringrazia Lula per ciò che ha fatto al Brasile e dimentica ciò che Lula ha fatto all’ Italia. Lo schiaffo di Battisti in libertà. Non è vero che il Brasile sta diventando un paese civile: come ha ben detto il ministro La Russa è un paese dove le mafie politiche e gli interessi economici trascurano la dignità umana e il dolore delle persone. Dove non sono d’accordo con La Russa è quando dimentica i fascisti italiani che si sono nascosti in Brasile dopo la caduta di Mussolini. Un cugino di mia madre, ragazzo di Salò e cacciatore arrogate di partigiani, è scappato a San Paolo da Velo D’Astico con la cassa del partito e si è fatto una fortuna. I nostri cugini brasiliani vivono in un bel palazzo e hanno terre dove coltivano il caffè mentre la mia vita di maestra mi ha costretto per 40 anni ad alzarmi alle 7 del mattino per fare scuola. Ma proprio perché cresciuta nell’onestà e la mia famiglia non ha mai rubato niente a nessuno, sempre ricordiamo con disprezzo i parenti americani che sono emigrati clandesinamente col tesoro del paese. Lo stesso disprezzo lo riverso oggi sul presidente Lula. Brasile civile vuol dire Brasile che mette in galera e rispedisce a casa qualsiasi delinquente fascista, nazista, comunista. Per 60 anni è stato il rifugio dei criminali di Hitler, adesso lo diventa per gli assassini di Stalin. Smemoratezza del ministro La Russa, smemoratezza di Domani. Vi prego di fare attenzione quando pubblicate certi articoli.

 

Commenti

  1. antonio la trippa

    LULA e stato messo oradagli americani dopo tre volte non eletto ora lui da 500real di salario minimo e il popolo e sempre nella merda i prodotti sono aumentati del 300 per cento chi si fa ricco sono iproduttori i commercianti ela casta di famigliedei politiciil resto vegetaantonio

  2. antonio la trippa

    vorrei sapere come puo costare una corsa 2,40 real un big mc 8,45 poi non parliamo della carne i fagioli la carne secca la cotica che in ITALIA la buttano le macchine usate che in ITALIA devi pagare per rottamare io dico CAROLULA il salvatore del brasile e stato fernando enrique cardoso il popolo che ti ha votato purtroppo il nordeste e povero e non ha avuto scuola ma giammai diventera COMUNISTA la merda e aumentata e TU NON HAI FATTO NIENTE TI SEI RIEMPITO LE TASCHE DI SOLDI ANCHE TU UN GIORNO VAI IN PARADISO LASCIA STARE DI FARE IL TERRORISTA CON DILMA WIL POPOLO LIBERO