La Lettera

Per ripulire la democrazia inquinata i ragazzi hanno bisogno di un giornale libero

di

È abbastanza frequente che editori della carta stampata chiudano i loro giornali. Anche a me è capitato quando dirigevo “L’Avvenire d’Italia”, e oggi si annuncia una vera e propria epidemia a causa della decisione del governo di togliere i fondi all’editoria giornalistica. Ma che chiuda Domani di Arcoiris Tv, che è un giornale on line, è una notizia …

La Lettera

Domani chiude, addio

di

L’ironia di Jacques Prévert, poeta del surrealismo, versi e canzoni nei bistrot di Parigi, accompagna la decadenza della casa reale: Luigi Primo, Luigi Secondo, Luigi Terzo… Luigi XVI al quale la rivoluzione taglia la testa: “Che dinastia è mai questa se i sovrani non sanno contare fino a 17″. Un po’ la storia di Domani: non riesce a contare fino …

Libri e arte » Teatro »

Teatro bene comune per il palcoscenico di dopodomani

di

Teatro Municipal - Foto di Elton Melo

“Non si può bluffare se c’è una civiltà teatrale, ed il teatro è una grande forza civile, il teatro toglie la vigliaccheria del vivere, toglie la paura del diverso, dell’altro, dell’ignoto, della vita, della morte”. Parole di Leo …

Inchieste » Quali riforme? »

Il governo Berlusconi non è riuscito a cancellare l’articolo 18, ci riuscirà la ministra Fornero?

di

Roma 23 marzo 2002: l'ex segretario Cgil Sergio Cofferati al Circo Massimo

Il governo Monti ha perso il primo round con Susanna Camusso che fa la guardia alla civiltà del lavoro, fondamento dell’Europa Unita. Sono 10 anni che è morto Marco Biagi, giuslavorista ucciso dalle Br. Si sentiva minacciato, chiedeva la scorta: lo Scajola allora ministro ha commentato la sua morte, “era un rompicoglioni”. Rinasce l’odio di quei giorni? Risponde Cesare Melloni, …

C'è posta per noi »

Enrico Letta ha definito Fini un problema della destra: l'ho invitato a fare il Fini della sinistra. Non ho ricevuto risposta

Caro Domani, puoi fare avere questa lettera a Nichi Vendola?

29-07-2010

di

Caro Nichi, in una lettera aperta invitavo Enrico Letta, che aveva definito Gianfranco Fini un “problema della Destra”, a fare egli il Fini della Sinistra.

Ho atteso invano una sua risposta. In compenso, però, il 17 luglio u.s., sul quotidiano La Repubblica, nella rubrica “il Caso”, a firma di Raffaele Lorusso, ho letto una notizia superiore ad ogni mia aspettativa: “Vendola punta alle primarie: poi sogna la sfida con Fini”.

Bravo Nichi! Coraggio e buon lavoro. E permettimi di estendere incoraggiamento ed auguri anche all’on. Fini, con la speranza che la sfida da te ipotizzata si realizzi: sarebbe l’inizio di una vera rivoluzione culturale, generatrice di una democrazia dell’alternanza, in cui a confrontarsi avremmo il “meglio della destra contro il meglio della sinistra” e non, come avviene adesso, “il peggio contro il meno peggio”.

 

Commenti

  1. Ivana

    Caro, caro, caro Nichi: sai quanti Pasquale Iacopino ci sono in Italia con le stesse identiche aspettative? Noi siamo qui. Esistiamo. Pronti ad esprimerci col voto. Grazie di esistere.

  2. Adriano Marco

    Sì,Sì,Sì:la sinistra di un essere umano che si batte
    in un leale “braccio di ferro” con la destra di un altro essere umano.I have a dream:confiniamo sotto il tendone di un circo la finta lotta dei clown di destra e sinistra;coi cavalli di Caligola,nominati senatori,deputati,ministri e sottosegretari offriranno le loro grottesche esibizioni ad un pubblico sempre più esiguo e disgustato.Il biglietto è troppo caro,polmoni e stomaco non ne possono più!!.PRIMA REPUBBLICA=teatrino
    della politica;SECONDA REPUBBLICA=circo della politica
    Italiani!!,griderebbe Grillo,la ricreazione è finita”!

  3. Stefano Bovero

    Non intendo fare il disfattista per partito preso, ma da persone degne di fiducia, che da sempre votano a sinistra, sono venuto a sapere che anni fa il buon Nichi, posto di fronte alla notizia che gente riconosciuta come legata alla mafia stava iscrivendosi al suo partito, ha reagito platealmente dicendo che “la cosa più importante è far su nuove tessere del partito!”.
    Al di là di questo il punto è: vogliamo una sinistra al servizio di contenuti nuovi o, stanchi di P3 e berlusconismo, vogliamo semplicemente una riverniciatura della politica con i vecchi colori ?

  4. P.Piero

    E’ vero che in Puglia si stanno chiudendo tre ospedali pubblici per favorire il privato San Raffaele?
    Cosa dice la sinistra?
    Cosa dice Nichi Vendola?