La Lettera

Per ripulire la democrazia inquinata i ragazzi hanno bisogno di un giornale libero

di

È abbastanza frequente che editori della carta stampata chiudano i loro giornali. Anche a me è capitato quando dirigevo “L’Avvenire d’Italia”, e oggi si annuncia una vera e propria epidemia a causa della decisione del governo di togliere i fondi all’editoria giornalistica. Ma che chiuda Domani di Arcoiris Tv, che è un giornale on line, è una notizia …

La Lettera

Domani chiude, addio

di

L’ironia di Jacques Prévert, poeta del surrealismo, versi e canzoni nei bistrot di Parigi, accompagna la decadenza della casa reale: Luigi Primo, Luigi Secondo, Luigi Terzo… Luigi XVI al quale la rivoluzione taglia la testa: “Che dinastia è mai questa se i sovrani non sanno contare fino a 17″. Un po’ la storia di Domani: non riesce a contare fino …

Libri e arte » Teatro »

Teatro bene comune per il palcoscenico di dopodomani

di

Teatro Municipal - Foto di Elton Melo

“Non si può bluffare se c’è una civiltà teatrale, ed il teatro è una grande forza civile, il teatro toglie la vigliaccheria del vivere, toglie la paura del diverso, dell’altro, dell’ignoto, della vita, della morte”. Parole di Leo …

Inchieste » Quali riforme? »

Il governo Berlusconi non è riuscito a cancellare l’articolo 18, ci riuscirà la ministra Fornero?

di

Roma 23 marzo 2002: l'ex segretario Cgil Sergio Cofferati al Circo Massimo

Il governo Monti ha perso il primo round con Susanna Camusso che fa la guardia alla civiltà del lavoro, fondamento dell’Europa Unita. Sono 10 anni che è morto Marco Biagi, giuslavorista ucciso dalle Br. Si sentiva minacciato, chiedeva la scorta: lo Scajola allora ministro ha commentato la sua morte, “era un rompicoglioni”. Rinasce l’odio di quei giorni? Risponde Cesare Melloni, …

» Inchieste

Noi, ragazzi

I ragazzi e la politica. “Voto B perché lo vota mio padre”. “Ero a destra, troppi scandali: adesso scelgo il Pd”

21-03-2011

di

Chi era Matteotti? Mai sentito. Complicato capire la riforma della giustizia. Dimmi come vesti e ti dirò per chi voti. Ma l’indifferenza comincia a finire: fuori dall’università non c’é lavoro, bisogna capire perché e decidere cosa fare continua »

Pubblicato in Noi, ragazzi

La politica può essere passione? Cosa insegnano a noi ragazzi gli onorevoli del parlamento?

28-10-2010

di

Quando il tono dello scontro politico scende all’insulto personale si fa un gran parlare dei partiti della Prima Repubblica: con tutti i vizi possibili, certe cose non accadevano, c’era coinvolgimento. Proprio altri tempi… continua »

Pubblicato in Noi, ragazzi

Noi giovani: come possiamo diventare classe dirigente se l’università pubblica non può insegnare il futuro?

21-10-2010

di

Viene il sospetto che la mancanza di risorse e la riforma Gelmini vogliano immiserire l’insegnamento pubblico per gonfiare le università private continua »

Pubblicato in Noi, ragazzi

La memoria salverà noi giovani che non sappiamo cosa è successo nell’Italia e nel mondo

04-10-2010

di

Al liceo, perfino alla facoltà di Scienze Politiche il passato prossimo sgradevole a chi governa viene trascurato o soffocato dalla plastica della Tv commerciale che anche la Tv di stato prova ad imitare per addormentare. Piazza Fontana, la morte di Allende, trame della mafia alleata alla politica, stragi, perfino la svolta di Mani Pulite: nascoste nell’ombra «delle cose che non interessano». La mia generazione ha diritto di sapere per decidere. Dobbiamo svegliarci e pretendere dalla società e da chi distribuisce … continua »

Pubblicato in Noi, ragazzi

Gelosia, tu che sei la vita mia

27-09-2010

di

Non siamo «moderni» e disinvolti. La gelosia è il peccato originale dell’impazzimento d’amore: possesso della compagna o del compagno al quale vogliamo bene. Addio disinvoltura e coppie aperte: violenza morale e fisica che arriva al delitto. Le storie sono le stesse di due, tre, chissà quante generazioni fa continua »

Pubblicato in Noi, ragazzi

I GIOVANI (3) – In cerca di un centro di gravità permanente, votano poco ma consumano meglio

22-07-2010

di

Terza ed ultima parte della ricerca sui giovani nell’Italia 2010. Molti li ritengono apatici, indifferenti: falso. Attenti all’ambiente, socialmente impegnati, legati al territorio, lontani dai partiti. Non pochi fanno “politica” con il carrello della spesa e credono nella green economy. Uno su quattro è socio di una cooperativa continua »

Pubblicato in Noi, ragazzi

I GIOVANI (2) – Cavalcare le onde, ancorati a mamma e papà

19-07-2010

di

Prosegue l’inchiesta diretta da Ilvo Diamanti. Le ragazze e i ragazzi italiani, grandi navigatori/consumatori del web, rischiano di naufragare in una società senza punti di riferimento. Unici scogli ai quali aggrapparsi le famiglie, che però non ce la fanno più. Il futuro? Speriamo che sia femmina continua »

Pubblicato in Noi, ragazzi

I GIOVANI (1) – Inchiesta diretta da Ilvo Diamanti: “Consum-attori” che navigano in un oceano senza orizzonte

15-07-2010

di

Sei soci volontari “under 35” di Coop Adriatica hanno partecipato ad una ricerca sui giovani italiani condotta dal Laboratorio di Studi Politici e Sociali (LaPolis) dell’Università di Urbino. Un lavoro di squadra sfociato in sei tesi di master, che vi racconteremo in 3 puntate. Consumatori/individualisti o cittadini/cooperatori? continua »

Pubblicato in Noi, ragazzi

Pagina 1 di 3123