La Lettera

Per ripulire la democrazia inquinata i ragazzi hanno bisogno di un giornale libero

di

È abbastanza frequente che editori della carta stampata chiudano i loro giornali. Anche a me è capitato quando dirigevo “L’Avvenire d’Italia”, e oggi si annuncia una vera e propria epidemia a causa della decisione del governo di togliere i fondi all’editoria giornalistica. Ma che chiuda Domani di Arcoiris Tv, che è un giornale on line, è una notizia …

La Lettera

Domani chiude, addio

di

L’ironia di Jacques Prévert, poeta del surrealismo, versi e canzoni nei bistrot di Parigi, accompagna la decadenza della casa reale: Luigi Primo, Luigi Secondo, Luigi Terzo… Luigi XVI al quale la rivoluzione taglia la testa: “Che dinastia è mai questa se i sovrani non sanno contare fino a 17″. Un po’ la storia di Domani: non riesce a contare fino …

Libri e arte » Teatro »

Teatro bene comune per il palcoscenico di dopodomani

di

Teatro Municipal - Foto di Elton Melo

“Non si può bluffare se c’è una civiltà teatrale, ed il teatro è una grande forza civile, il teatro toglie la vigliaccheria del vivere, toglie la paura del diverso, dell’altro, dell’ignoto, della vita, della morte”. Parole di Leo …

Inchieste » Quali riforme? »

Il governo Berlusconi non è riuscito a cancellare l’articolo 18, ci riuscirà la ministra Fornero?

di

Roma 23 marzo 2002: l'ex segretario Cgil Sergio Cofferati al Circo Massimo

Il governo Monti ha perso il primo round con Susanna Camusso che fa la guardia alla civiltà del lavoro, fondamento dell’Europa Unita. Sono 10 anni che è morto Marco Biagi, giuslavorista ucciso dalle Br. Si sentiva minacciato, chiedeva la scorta: lo Scajola allora ministro ha commentato la sua morte, “era un rompicoglioni”. Rinasce l’odio di quei giorni? Risponde Cesare Melloni, …

» Inchieste

La mia Scuola

Vivalascuola: appunti d’assessore tra cifre e finestre sociali

24-03-2011

di

Scuola - Elaborazione grafica di Edoardo BaraldiTutti i casi della nostra vita sono materiali di cui possiamo fare ciò che vogliamo
Novalis

1.- L’ultima me l’ha raccontata la dietista. Una madre, col figlio iscritto in una classe a Tempo Pieno (con l’obbligo, quindi, della mensa), le presenta un certificato col quale un medico richiede per l’alunno una dieta speciale: consumare ogni giorno … continua »

Pubblicato in La mia Scuola

Gelmini (2) – E il ministro scopre che ci sono più bidelli che carabinieri (ma anche più scuole che caserme)

17-03-2011

di

Non è vero: i carabinieri sono 118 mila, i bidelli 111 mila; quasi 50 mila scuiole, 4600 le stazioni dell’Arma. Mentre gli uomini della Benemerita indossano la divisa fino alla pensione, 38 mila bidelli precari vengono licenziati alla fine di ogni anno scolastico. Povero ministro costretta ad arrampicarsi così continua »

Pubblicato in La mia Scuola

Gelmini (1) – I risparmi del governo a scuola: ora di religione, meno studenti, più insegnanti

17-03-2011

di

La scuola pubblica - Foto di Pd CagliariNell’anno scolastico 2004/5 erano il 94.4% degli iscritti; lo scorso anno il 90%. Sono più di 6 milioni i ragazzi che frequentano l’insegnamento di religione cattolica (Irc), 679.096 quelli che non lo fanno. Le cifre sottolineano un decremento progressivo di coloro che “si avvalgono”: un trend che sembra destinato a rimanere costante, concentrato soprattutto alle superiori, … continua »

Pubblicato in La mia Scuola

L’ultima spiaggia della scuola umiliata

14-03-2011

di

Le grandi manifestazioni del 12 marzo, in difesa della Costituzione e della scuola pubblica, sono la giusta reazione alle inqualificabili parole di Berlusconi. Ma andare in piazza non basta: passata l’ondata di facile indignazione, rimarrà una scuola dello Stato sempre più povera e sempre più sola continua »

Pubblicato in La mia Scuola

Berlusconi e Gelmini devastano la scuola pubblica, con la complicità di chi umilia gli invalidi civili

03-03-2011

di

Mentre nella Versilia benestante una preside tiene un bidello disabile lontano dalla vista del ministro, il presidente del consiglio si scaglia contro la scuola della Costituzione. Protestano opposizioni e studenti, mentre la Gelmini nega l’accaduto. L’indignazione di insegnanti, studenti, genitori, sindacati… continua »

Pubblicato in La mia Scuola

Il 2011 della protesta studentesca

07-02-2011

di

Con la piazza, oltre la piazza: iniziative, programmi e mobilitazioni per riappropriarsi dell’Università continua »

Pubblicato in La mia Scuola

Nella vecchia scuola i ragazzi imparavano di più

27-01-2011

di

Perfino la Cisl (troppo spesso stampella del governo) ammette che la riforma Gelmini è stata bocciata dagli insegnanti: voto 3,5 su 10 di punteggio. La ricerca Ocse-Pisa fa invece sapere che nella scuola pre-riforma gli studenti cominciavano ad imparare. Poi il governo del Cavaliere ha cominciato a malgovernare continua »

Pubblicato in La mia Scuola

Ecco come il governo dell’amore cancella i precari della scuola

24-01-2011

di

Dal 22 gennaio non riconosce gli anni di lavoro di 200 mila persone assunte il primo settembre e licenziate alla fine delle lezioni. La Comunità Europea richiama l’Italia, ma questa alza le spalle. Senza contare centinaia di migliaia di insegnanti precari e provvisori: poche settimane e buttati fuori. Si annuncia il caos dei ricorsi che paralizzeranno i tribunali, anche se le corti di Trani, Siena, Padova hanno già deciso di obbedire solo all’Europa continua »

Pubblicato in La mia Scuola

Pagina 4 di 6« Prima...23456