La Lettera

Per ripulire la democrazia inquinata i ragazzi hanno bisogno di un giornale libero

di

È abbastanza frequente che editori della carta stampata chiudano i loro giornali. Anche a me è capitato quando dirigevo “L’Avvenire d’Italia”, e oggi si annuncia una vera e propria epidemia a causa della decisione del governo di togliere i fondi all’editoria giornalistica. Ma che chiuda Domani di Arcoiris Tv, che è un giornale on line, è una notizia …

La Lettera

Domani chiude, addio

di

L’ironia di Jacques Prévert, poeta del surrealismo, versi e canzoni nei bistrot di Parigi, accompagna la decadenza della casa reale: Luigi Primo, Luigi Secondo, Luigi Terzo… Luigi XVI al quale la rivoluzione taglia la testa: “Che dinastia è mai questa se i sovrani non sanno contare fino a 17″. Un po’ la storia di Domani: non riesce a contare fino …

Libri e arte » Teatro »

Teatro bene comune per il palcoscenico di dopodomani

di

Teatro Municipal - Foto di Elton Melo

“Non si può bluffare se c’è una civiltà teatrale, ed il teatro è una grande forza civile, il teatro toglie la vigliaccheria del vivere, toglie la paura del diverso, dell’altro, dell’ignoto, della vita, della morte”. Parole di Leo …

Inchieste » Quali riforme? »

Il governo Berlusconi non è riuscito a cancellare l’articolo 18, ci riuscirà la ministra Fornero?

di

Roma 23 marzo 2002: l'ex segretario Cgil Sergio Cofferati al Circo Massimo

Il governo Monti ha perso il primo round con Susanna Camusso che fa la guardia alla civiltà del lavoro, fondamento dell’Europa Unita. Sono 10 anni che è morto Marco Biagi, giuslavorista ucciso dalle Br. Si sentiva minacciato, chiedeva la scorta: lo Scajola allora ministro ha commentato la sua morte, “era un rompicoglioni”. Rinasce l’odio di quei giorni? Risponde Cesare Melloni, …

» Inchieste

La mia Scuola

La scuola brucia, perché i genitori non alzano un dito?

06-09-2010

di

Cari studenti, sono una insegnante e una madre. Per favore, dite ai vostri genitori che abbiamo bisogno anche di loro per difendere la scuola pubblica e, con essa, il vostro futuro continua »

Pubblicato in La mia Scuola

La guerra sgrammaticata di chi distrugge l’istruzione pubblica

23-08-2010

di

Un Paese spaccato anche sulla sua lingua? Sembra suggerirlo il test Invalsi. Ma la situazione non è esattamente questa perché va letta come il sintomo di un’istruzione non più in testa alle priorità della nazione. I tagli al sapere vengono spacciati per “semplificazioni” del sistema mentre altro non sono che il boicottaggio delle nuove generazioni continua »

Pubblicato in La mia Scuola

Matteo non si rassegna: io, studente “medio” in una scuola di “bassa” qualità

12-04-2010

di

Ora che anche il benessere occidentale è agli sgoccioli e gli effetti di una crisi mondiale sono palesi e palpabili; ora che gli occhi e gli obiettivi sono puntati sulle fabbriche in chiusura e sulle false ricrescite delle aziende bancarie, la cultura e la formazione sono oggetto di tagli indiscriminati e di un progetto di distruzione delle menti. Ovviamente tutto questo non passa e non passerà mai sul piccolo schermo, così Domani ha deciso di dare la parola agli studenti e … continua »

Pubblicato in La mia Scuola

Ragazzi imbrogliati dalle bugie sulla scuola: 7 miliardi in meno

11-02-2010

di

130 mila insegnanti a spasso, studenti abbandonati all’improvvisazione. Ma il Gran Simpatico si scioglie d’entusiasmo: “Dal prossimo anno avremo scuole che potranno essere comparate agli altri paesi”. Parole al vento tra una canzone di Apicella e il mancato viaggio di nozze della ministra Gelmini

La scrittura come terapia. In quest’ultimo anno e mezzo abbiamo provato – noi come molti altri – a fare tutto ciò che era nelle nostre possibilità per segnalare disagio, illegittimità, pericolo di … continua »

Pubblicato in La mia Scuola

Gli apprendisti della P2 vogliono una scuola autoritaria

01-02-2010

di

Selezione sociale: trasformare i ragazzi di terza media in apprendisti obbliga a scelte precoci, con nessuna garanzia per un futuro lavoro. Manna per le imprese, che possono godere di personale sottopagato senza obbligo di assunzione

Viene riproposta dal Governo l’estensione dell’apprendistato al di sotto dei sedici anni come equivalente e sostitutivo dell’istruzione e formazione obbligatoria (obbligo formativo). L’apprendistato è un particolare contratto di lavoro che, unico nel suo genere, ha una parte obbligatoria di formazione e … continua »

Pubblicato in La mia Scuola

Noi insegnanti, saldatori senza occhiali. La legge Biagi ci ha reso “flessibili”, la riforma Gelmini ci vuole spezzare

29-11-2009

di

Mentre il mondo dell’Istruzione e delle Università sale sui tetti e protesta per rivendicare la possibilità di nuove prospettive, noi continuiamo a raccogliere le opinioni di chi vive la scuola dall’interno. Parla un giovane professore di filosofia, precario in una scuola privata continua »

Pubblicato in La mia Scuola

Pagina 6 di 6« Prima...23456