Da leggere in treno

Domani se ne va mentre dondolo sul mio treno di pendolare: “i libri insegnano i ricordi”

di

Di giorno parlava di libri. “Conoscevano le mie pene, i bisogni, gli … continua »

Cosa Leggere

di

Giornalista e critico teatrale de “La Stampa”, Osvaldo Guerrieri è ormai sempre più immerso nel mondo della scrittura. Negli ultimi anni ha infatti dato alle stampe parecchi suoi … continua »

Da Rileggere

Da rileggere per capire chi siamo: Flaiano racconta la sua guerra in Etiopia, soldato che uccide “senza motivo”

di

 Come si sa, di solito siamo noi a cercare i libri da leggere. Ma certe volte, per qualche strano motivo, sono i libri a farsi trovare e a … continua »

Per Bambini e Ragazzi

di

Dai 3 anni

Werner Holzwarth e Wolf Erlbruch

Chi me l’ha fatta in testa?

Ed. Salani

pp. 14 € 16,80

Possiamo considerare questo libro (il grande successo lo dimostra) uno dei classici contemporanei. … continua »

» Libri e arte

Cosa NON leggere

Orribile noir che il povero Almodóvar prova a migliorare sullo schermo

19-09-2011

di

“Tarantola” del francese Thierry Jonquet sta per uscire sugli schermi: “La pelle che abito”. Speriamo che il maestro spagnolo cambi almeno i dialoghi, altrimenti anziché tremare si ride continua »

Pubblicato in Cosa NON leggere

Se anche Mauthausen diventa banale

11-08-2011

di

Il profumo delle foglie di limone di Clara Sanchez“Un romanzo straordinario”. “Scorre come un fiume in piena”. “Toccherà la vostra anima”. “Scuote la coscienza e svela l’orrore che la normalità cela”. Questi alcuni dei giudizi riportati sulla quarta di copertina del romanzo di Clara Sánchez, “Il profumo delle foglie di limone”, edito da Garzanti. Giudizi, a quanto pare, tratti dalla più accreditata … continua »

Pubblicato in Cosa NON leggere

Povero il lettore che compra (20 euro) il romanzone del catastrofismo

13-06-2011

di

Perché anche i grandi editori sono convinti che i libri delle vacanze devono essere polpettoni tutti sangue e misteri di cartapesta? continua »

Pubblicato in Cosa NON leggere

Mamma Rosa fa campagna elettorale: “Padre Pio mi ha detto, Silvio imbattibile fino a quando si comporta correttamente” (libro pubblicato da editore supercattolico)

23-05-2011

di

Titolo del volume che anticipa la beatificazione “La Piccola Grande Rosa”. Chissà cosa pensano Vaticano e credenti normali dell’editore Segni: li invita a valutare positivamente il premier e tutta la famiglia Berlusconi “forgiata dai grandi valori trasmessi ai suoi cari da questa fantastica madre con abnegazione e forza d’animo” continua »

Pubblicato in Cosa NON leggere

Saramago e Dario Fo? Mai dare il Nobel ai comunisti

18-04-2011

di

Chissà perché un bravo editore, Cavallo di Ferro, pubblica il romanzo “S. Il Nobel privato”, autore anonimo e giornalino rosa. Gossip su Saramago: non meritava il grande premio perché la moglie lo tradiva ed era ninfoname continua »

Pubblicato in Cosa NON leggere

Non cedete alla curiosità che uccide i gatti: dunque non comprate il labirinto femminile che in tv raccomanda Lele Mora

03-02-2011

di

Curiosity killed the cat - Foto di Luca SofficiBiografico – Abitare il sogno di Franco Vassia, Stampa Alternativa, euro 25,00

A metà strada tra romanzo e biografia, il libro racconta la vita di Pippo Pollina, musicista e cantautore siciliano impegnato. La sua è una storia di coraggio civile, di denuncia della mafia iniziata con la collaborazione alla testata “I Siciliani” … continua »

Pubblicato in Cosa Leggere, Cosa NON leggere

Succede: anche Carofiglio, magistrato giallista, ha sbagliato libro

05-08-2010

di

GIANRICO CAROFIGLIO, NON ESISTE SAGGEZZA, Rizzoli

Gianrico Carofiglio (Bari, 1961) è un bravo scrittore. Niente da dire. Il suo Il passato è una terra straniera – con il quale nel 2005 ha vinto il Premio Bancarella – è stato un buon libro. Ma è un peccato che scrittori del suo calibro decidano di pubblicare dei brutti libri. Questo Non esiste saggezza è evidentemente un volume modesto, raccogliticcio. Probabilmente la colpa non è sua, ma della casa editrice che, visto … continua »

Pubblicato in Cosa NON leggere

Un elefante al microscopio non assomiglia a nulla: vetriolo su Georges Perec

02-08-2010

di

La Scomparsa di Georges PerecDa lettore fiducioso nei titoli, pensavo di trovare in questo libro dieci “riscritture” o, addirittura, come è detto nella “Premessa”, dieci “reincarnazioni” del sonetto baudelairiano “Recueillement”. Fiducia, ahimè, delusa perché tolta la riscrittura lipogrammatica di G. Perec presente nel romanzo “La Disparition” e tolta la transmetrizzazione operata da J. Prèvost in “Baudelaire Essai sur l’inspiratio et la création poétique”, resta ben poca … continua »

Pubblicato in Cosa NON leggere

Pagina 1 di 3123

Libro Gratis