QUI CAMORRA

Immondizie o faide familiari? Ricomincia la guerra dei 3 anni nella Napoli dei boss

di

Strana “associazione criminale” è la camorra. A pensarci bene questa mafia è quanto di meno associazionistico può venire … continua »

Qui Mafia

Per coprire quale segreto la Francia nasconde il delitto di Nicolas Giudici, giornalista ucciso quando frugava nei misteri della Corsica?

di

Giornalista e saggista ucciso dieci anni fa, ma il delitto è stato subito “secretato”. Prima del colpo fatale la commissione parlamentare che si occupava del “caso Corsica” lo aveva a lungo interrogato su clientelismi e vendette. Poi il delitto e … continua »

QUI 'NDRANGHETA

La ‘ndrangheta a Milano, vent’anni di onorata società

di

Se ne parla come di una novità che il ministro Maroni rimpicciolisce ma la “Duomo Connection” risale al 1990: dopo 24 operazioni di magistratura e polizia siamo arrivati ai 300 arresti di assessori e politici lombardi continua »

» Società

Italia

Sacrifici per tutti? Deputati e senatori si sono votati l’aumento di stipendio: Montecitorio ci costa 2.215 euro al minuto

08-09-2011

di

Parlamento WikiLeaksPer la prima volta viene tolto il segreto su quanto costa ai contribuenti l’assistenza sanitaria integrativa dei deputati. Si tratta di costi per cure che non vengono erogate dal sistema sanitario nazionale (le cui prestazioni sono gratis o al più pari al ticket), ma da una assistenza privata finanziata da Montecitorio. A rendere pubblici questi dati sono stati i Radicali, che da tempo svolgono una campagna di trasparenza … continua »

Pubblicato in Italia

L’onorevole mostro e il fantasma del ponte di Messina

08-09-2011

di

Il buon governo visto dalla Calabria, milioni buttati in mare per un ponte che non c’è mentre l’autostrada più lenta d’Europa resta una chimera: è perfino più lenta dei treni per il Sud rimasti quelli degli anni Ottanta. Stesse rotaie, stessi vagoni ribatezzati Eurostar (ma è solo un nome) continua »

Pubblicato in Italia

Poste Italiane vende case solo agli italiani, gli stranieri non possono comprare. Ma il giudice boccia il bando: “discriminatorio”

05-09-2011

di

Poste Italiane si libera di immobili dei quali non ha ormai bisogno seguendo regole ormai superate dalle leggi europee che le adeguano alla presenza di milioni di cittadini extracomunitari. A Brescia, cuore della Lega, un magistrato (donna) ha bocciato il bando di vendita considerato “discriminatorio”. Bando da rifare a Verona, Novara, Vercelli, ma anche nelle città rosse come Bologna e Ferrara continua »

Pubblicato in Italia

L’allarme di Tina Anselmi non è stato raccolto: P2, politica e affari governano ancora il Paese

01-09-2011

di

Venezia rende omaggio a Tina Aselmi con l’affetto di chi non dimentica la lunga battaglia e la trasparenza della presidente della commissione P2. Protagonisti Anna Vinci che ha raccolto il suo “Diario segreto” e il Giuliano Turone, giudice che ha aperto l’inchiesta su Licio Gelli e i suoi fratelli. Dopo 30 anni P3 e P4 sono gli epigoni di una trama criminale, protagonisti politici e faccendieri, sempre più o meno gli stessi continua »

Pubblicato in Italia

L’autista del papa era il “ministro delle finanze” di cosa nostra

01-09-2011

di

Per capire come sia difficile separare la mafia dalla politica ecco la storia di quando Giovanni Paolo II (novembre ’82) è sceso in Sicilia per condannare con un discorso durissimo il fenomeno mafioso che “distrugge la società”. Non si sa grazie a quali mani a condurre il Papa Mobile è stato incaricato Angelo Siino, detto Bronson, importantissimo uomo d’onore. Se la mafia si infila nella sicurezza del Vaticano figuriamoci come le riesca facile condizionare la politica della Libertà. continua »

Pubblicato in Italia

Davvero questo governo ha voglia di eliminare i 180 miliardi dell’economia illegale?

29-08-2011

di

Romano Prodi rispose così a Veltri: “L’illegalità e la mancanza di regole feriscono a morte l’economia sana, impediscono lo sviluppo nelle regioni povere, scoraggiano gli investimenti”. Ecco perché la crescita è paralizzata e il governo “non può” andare via continua »

Pubblicato in Italia

LA CHIESA NON PAGA L’ICI? (1) – Deve rispettare le regole per contrastare la miseria

25-08-2011

di

“Gratuitamente avete ricevuto, gratuitamente date. Non procuratevi oro, né argento, né moneta di rame nelle vostre cinture, né bisaccia da viaggio, né due tuniche, né sandali, né bastone, perché l’operaio ha diritto al suo nutrimento” (Matteo 10, 8-9). “Rendete a Cesare quello che è di Cesare e a Dio quello che è di Dio” (Matteo 22,21)

In questi due passi tratti dal Vangelo di Matteo è … continua »

Pubblicato in Italia

LA CHIESA NON PAGA L’ICI? (2) – Risponde L’Avvenire: malignità, malafede e disinformazione. Oh, yes…

25-08-2011

di

Quelli che. Quelli che la Chiesa cattolica torni a pagare l’Ici. Quelli che non sanno che la Chiesa paga già l’Ici, per gli immobili dati in affitto e le strutture alberghiere. Quelli che lo sanno benissimo ma fingono di non saperlo. Quelli che vorrebbero far pagare l’Ici a chi ancora non la paga, ossia alle mense Caritas, agli oratori, alle sacrestie, ai monasteri… perché sono soltanto loro … continua »

Pubblicato in Italia

Pagina 10 di 65« Prima...89101112...203040...Ultima »