QUI CAMORRA

Immondizie o faide familiari? Ricomincia la guerra dei 3 anni nella Napoli dei boss

di

Strana “associazione criminale” è la camorra. A pensarci bene questa mafia è quanto di meno associazionistico può venire … continua »

Qui Mafia

Per coprire quale segreto la Francia nasconde il delitto di Nicolas Giudici, giornalista ucciso quando frugava nei misteri della Corsica?

di

Giornalista e saggista ucciso dieci anni fa, ma il delitto è stato subito “secretato”. Prima del colpo fatale la commissione parlamentare che si occupava del “caso Corsica” lo aveva a lungo interrogato su clientelismi e vendette. Poi il delitto e … continua »

QUI 'NDRANGHETA

La ‘ndrangheta a Milano, vent’anni di onorata società

di

Se ne parla come di una novità che il ministro Maroni rimpicciolisce ma la “Duomo Connection” risale al 1990: dopo 24 operazioni di magistratura e polizia siamo arrivati ai 300 arresti di assessori e politici lombardi continua »

» Società

Italia

In un paese normale il giornalista ha un solo padrone: il lettore

24-06-2010

di

“Il giornalista deve essere una persona perbene”: amarezza del grande cronista per i colleghi al servizio di un padrone. Lo racconta a Salvatore Giannella nel libro “Consigli per un paese normale”. Eccone un brano. Intervista a Bice Biagi dice: “Se mio padre fosse vivo sarebbe al confino” continua »

Pubblicato in Italia

Bavaglio (2): i giornalisti sulle barricate, ma gli editori faranno sciopero?

24-06-2010

di

I giornalisti possono resistere al bavaglio, ma non da soli. Se gli editori brontolano contro la legge che taglia l’informazione ma alla fine si adeguano per non compromettere i rapporti che ogni imprenditore coltiva con i governi di turno, i fratelli del venerabile Gelli brinderanno al silenzio della grande loggia. Da 30 anni aspettano di spegnere la luce; ce l’hanno quasi fatta.

Siamo chiamati subito a disobbedire, ognuno con la disobbedienza che gli compete. Perché le notizie continueranno a … continua »

Pubblicato in Italia

Forse Fini (Massimo) non lo sa, ma le donne sono ancora “femminili”

24-06-2010

di

Se gli adulti maschi non sanno fare la loro parte è perché nella vita non l’hanno imparata e si lagnano nelle pagine dei giornali. Care donne, rispondete: è vero che desiderate un uomo che vi faccia rigare diritto? continua »

Pubblicato in Italia

Ricordando il giudice Amato, ucciso dai neofascisti: trent’anni per depistare la memoria

24-06-2010

di

I suoi assassini facevano parte dei NAR, la formazione di Francesca Mambro e Valerio Fioravanti, condannati in via definitiva per la strage alla stazione di Bologna (1980). Malgrado ciò che se ne dice a cicli costanti, gli esecutori sono loro e il processo di Brescia per l’eccidio di piazza della Loggia (1974) lo sta confermando continua »

Pubblicato in Italia

1673 NO salveranno Pomigliano dal diventare la caserma dei lavori forzati?

23-06-2010

di

La patata bollente torna a Marchionne dopo il referendum perso da tutti. Chi salverà il diritto di ogni lavoratore di essere protetto dalla Costituzione e restare un uomo libero? continua »

Pubblicato in Italia

Il Sud a passo d’uomo: quando la mafia gioca con i cavalli

21-06-2010

di

Non si può dire semplicemente Sud come non si può dire semplicemente Nord e, in entrambi i casi, si rimpiange di non poter dire semplicemente Italia. Anzi viene il dubbio che, alla vigilia dei centocinquant’anni dell’Unità, sarebbe opportuno interrogarsi seriamente su cosa non è stato fatto per muoversi realmente nella direzione dovuta. Ma tant’è. Quelle che seguono sono le istantanee di un viaggio ingenuo, che ha avuto qualche lampo.

Il primo lampo è stato a cena, a Palermo. Mi … continua »

Pubblicato in Italia

Sono un giudice e vado in pensione nell’Italia dei politici malversatori

21-06-2010

di

Me ne vado mentre c’è un governo che prima o poi verrà riconosciuto colpevole di sfruttamento della Costituzione. Me ne vado con un Presidente del Consiglio che si è avvalso della facoltà di non rispondere quando sospettato dell’origine mafiosa del suo patrimonio. Me ne vado mentre si spera nell’alleanza di Fini con Casini, Rutelli e Follini come se non avessero votato le leggi anticostituzionali di Berlusconi. E l’opinione pubblica non ha mostrato sdegno continua »

Pubblicato in Italia

Il referendum della vergogna: approvazione obbligata “altrimenti chiudo Pomigliano”

21-06-2010

di

Cosa può fare chi ha famiglia e vive nella Napoli in macerie dopo vent’anni di Bassolino? Ricatto che brucia i diritti dei lavoratori continua »

Pubblicato in Italia

Pagina 43 di 65« Prima...102030...4142434445...5060...Ultima »