QUI CAMORRA

Immondizie o faide familiari? Ricomincia la guerra dei 3 anni nella Napoli dei boss

di

Strana “associazione criminale” è la camorra. A pensarci bene questa mafia è quanto di meno associazionistico può venire … continua »

Qui Mafia

Per coprire quale segreto la Francia nasconde il delitto di Nicolas Giudici, giornalista ucciso quando frugava nei misteri della Corsica?

di

Giornalista e saggista ucciso dieci anni fa, ma il delitto è stato subito “secretato”. Prima del colpo fatale la commissione parlamentare che si occupava del “caso Corsica” lo aveva a lungo interrogato su clientelismi e vendette. Poi il delitto e … continua »

» Società

Qui 'Ndrangheta

Milano capitale della ‘Ndrangheta

30-10-2009

di

Milano che lavora, Milano la fredda, Milano multietnica, Milano nebbiosa, Milano terra di ‘ndrangheta.

Ecco i clan della ‘ndrangheta che si spartiscono il territorio:  Porcino, Flachi, Carvelli, Di Giovine, Serraino,  Schettino, Sergi, Vottari, Farao-Marincola, Imerti, Rosmini, Lo Giudice, Iannò,  Saraceno, De Stefano, Libri, Tegano, Ficara, Latella, Barreca,  Morabito, Palamara, Bruzzaniti, Sabatino, Serranò,  Izzo. E a cercar bene si potrebbe ancora continuare.

****************************************

A Milano esistono interi quartieri in cui si conduce un’esistenza separata dal … continua »

Pubblicato in Qui 'Ndrangheta

Le parole segrete delle famiglie silenziose

15-10-2009

di

La ‘ndrangheta è un organizzazione criminale che è ha saputo crescere e propagare in tutto il mondo radicandosi profondamente nei cinque i continenti.

Sono stati ritrovati libri che riferiscono delle sue inviolabili regole eppure la struttura interna che la compone non è ancora chiara alla maggioranza delle persone. La ‘ndrangheta, in misura maggiore rispetto alle altre mafie, opera circondandosi di silenzio e questa prerogativa rappresenta una delle sue forze più grandi. E’ a fronte di questa considerazione che … continua »

Pubblicato in Qui 'Ndrangheta

L’affettuosa amicizia tra ‘ndrangheta e massoneria

23-09-2009

di

Se fossero state rispettate le storiche regole della malavita calabrese la possibilità che la ‘ndrangheta aprisse una qualsiasi trattativa con la massoneria sarebbe stata un ipotesi inverosimile. Il rito trasmesso dai padri non permetteva che l’onorata società prendesse contatti con altre associazioni e men che meno consentiva di affiliarsi con loro. Tuttavia è capacità della ‘ndrangheta il sapersi evolvere ed adattare alla realtà che la circonda risultando così via via più contaminante nei confronti del tessuto connettivo della società.
continua »

Pubblicato in Qui 'Ndrangheta

MASCIARI, TESTIMONE DI GIUSTIZIA SEMPRE PIU’ SOLO: AGOSTO DI MINACCE E PROVOCAZIONI

04-09-2009

di

Pino Masciari e la sua famiglia, in questi mesi, hanno continuato a (soprav)vivere procedendo giorno dopo giorno sulla loro strada non arrendendosi agli avvenimenti che li hanno visti protagonisti.
E’ rimasta una famiglia fedele alla legge e alla giustizia. Lo sono stati quando hanno reclamato a gran voce il diritto ad essere protetti dallo Stato nei confronti di chi preferirebbe che tacessero.
Lo hanno confermato continuando ad essere testimoni nelle scuole, nei teatri e ovunque fosse indispensabile, della necessità di … continua »

Pubblicato in Qui 'Ndrangheta

Calabresi, parlate. Il vostro silenzio uccide i bambini

19-08-2009

di

Credo che nessuno possa descrivere la quotidianità dello svolgersi degli eventi in Calabria meglio di un figlio di questa terra.

Ho avuto la fortuna di parlare con Anna Rita, una giovane donna calabrese che allo stesso tempo ama e odia questo luogo dalle mille contraddizioni.

Anna Rita è dotata della sensibilità tipica di una donna che vive sulla sua pelle la continua incongruenza tra quello che vuole per il suo territorio e quello che questo dimostra invece di … continua »

Pubblicato in Qui 'Ndrangheta

“LA SOCIETÀ SPARENTE” E “FAMELIKA”

24-07-2009

di

INTERVISTA ALL’AUTORE FRANCESCO SAVERIO ALESSIO

C’è una coppia di autori calabresi che dal silenzio nel quale a molti piacerebbe vederli definitivamente relegati, seguitano a fare un rumore tale da causare il continuo riaccendersi di luci su una Calabria che sicuramente preferirebbe rimanere al riparo dagli sguardi.

Mi riferisco a Emiliano Morrone e Francesco Saverio Alessio, gli autori che hanno dato origine ad un sodalizio professionale che si può distinguere per la ricchezza di contenuti … continua »

Pubblicato in Qui 'Ndrangheta

ROMA E I RAPPORTI CON LA ‘NDRANGHETA

30-06-2009

di

Sembra che la ‘ndrangheta sia riuscita a mettere a segno uno sfacciato colpo di mano appropriandosi di numerosi locali di lusso nella zona più centrale di Roma riciclando in questo modo milioni e milioni di euro provenienti dal traffico di stupefacenti e di armi che le cosche gestiscono ormai in maniera quasi esclusiva.
L’assalto finanziario alla capitale è stato scoperto dalla Guardia di Finanza e dalle Procure di Reggio Calabria e Roma che da mesi lavorano per portare chiarezza sul … continua »

Pubblicato in Qui 'Ndrangheta

Intervista al testimone di giustizia Giuseppe Masciari

19-06-2009

di

Da 12 anni prigioniero in casa per aver denunciato il sistema ‘Ndrangheta

Per capire la “vicenda Masciari” bisogna prima comprendere chi è Giuseppe Masciari. Incontrando Pino per caso si potrebbe confondere con un distinto signore come ce ne sono tanti altri, quello che lo rende differente nella vita di tutti i giorni è che non è possibile incrociarlo per strada mentre è intento a guardare le vetrine con la moglie o al parco giochi con i figli, a lui … continua »

Pubblicato in Qui 'Ndrangheta

Pagina 3 di 41234