QUI CAMORRA

Immondizie o faide familiari? Ricomincia la guerra dei 3 anni nella Napoli dei boss

di

Strana “associazione criminale” è la camorra. A pensarci bene questa mafia è quanto di meno associazionistico può venire … continua »

Qui Mafia

Per coprire quale segreto la Francia nasconde il delitto di Nicolas Giudici, giornalista ucciso quando frugava nei misteri della Corsica?

di

Giornalista e saggista ucciso dieci anni fa, ma il delitto è stato subito “secretato”. Prima del colpo fatale la commissione parlamentare che si occupava del “caso Corsica” lo aveva a lungo interrogato su clientelismi e vendette. Poi il delitto e … continua »

QUI 'NDRANGHETA

La ‘ndrangheta a Milano, vent’anni di onorata società

di

Se ne parla come di una novità che il ministro Maroni rimpicciolisce ma la “Duomo Connection” risale al 1990: dopo 24 operazioni di magistratura e polizia siamo arrivati ai 300 arresti di assessori e politici lombardi continua »

Da ragazzi di vita ad “amici di Maria”: ecco come si sono ridotti gli uomini italiani

21-10-2010

di

Da latin lover a coatti: Corona e Costantino sono i nuovi modelli di “macho” italico. Mentre nella tv berlusconizzata imperversano donne da combattimento, modello Santanché continua »

Pubblicato in Italia

Da destra a sinistra, Montecitorio si ribella: guai a chi tocca le nostre pensioni

18-10-2010

di

490 deputati hanno votata “no” alla proposta di legge di Borghesi, Italia dei Valori: chiedeva l’eliminazione del vitalizio per onorevoli e senatori, più di 3 mila euro l’anno dopo appena 5 anni di presenza in Parlamento. Ma ne bastano meno: superata la metà della legislatura sono a posto per tutta la vita. Proprio italiani diversi continua »

Pubblicato in Italia

Ricordo con rabbia quando il Cinema prometteva la rivoluzione

18-10-2010

di

Gli sfasati, gli spostati, gli arrabbiati… Grazie ai dvd da collezione e ad altre meraviglie della tecnologia digitale, sto facendo una scorpacciata di film del principio dei Sessanta, soprattutto del Free cinema britannico, che ha come protagonisti giovani, proletari o meno, cui andavano stretti i costumi sociali dell’epoca. Parlo di «giovani» che oggi hanno tra i sessanta e i settant’anni.

Leggo le schedine dei film redatte da signori della critica cinematografica in formato enciclopedia tascabile, per esempio «il Mereghetti» … continua »

Pubblicato in Ma chi sei?

La classe operaia vuole andare in paradiso

18-10-2010

di

Non nell’executive degli “angeli-manager”, ma fra gli angeli manovali rispettabili e rispettati. Maroni e il disperato ministro (ex socialista) Sacconi hanno seminato disprezzo e terrore per far fallire le sfilate di Roma. Il Tg1 le ha rimpicciolite mostrando qualche faccia e mai l’immensa folla. Ma la forza serena dei diritti gridati non l’ha fermata nessuno continua »

Pubblicato in Italia

L’omelia delle ipocrisie: perché l’ordinario militare monsignor Pelvi saluta i quattro alpini con parole che non sono vere?

14-10-2010

di

Invita la società civile a “sostenere in maniera completa ed esplicita i nostri militari che combattono”. Bei ricordi di quando la Chiesa predicava la pace continua »

Pubblicato in Italia

Non è un paese per vecchie: cronache di un’altra guerra tra poveri

14-10-2010

di

Loredana Lipperini racconta in un libro la terza età, cuscinetto prima della morte di cui nessuno si occupa, tanto meno lo Stato, soprattutto se declinato al femminile. E delinea una forma d’odio meno evidente: quella contro gli anziani, a cui si contrappongono i giovani, che li accusano di rubare lavoro e risorse continua »

Pubblicato in Società

Quei minatori che riemergono: music hall per il salvataggio, silenzio su perché hanno rischiato di morire

13-10-2010

di

Quanti minatori restano sepolti nelle miniere del mondo e nessuno ne parla? Quanti operai cadono nei cantieri? Tre al giorno solo in Italia. Imprenditori e politici cileni hanno trasformato in gigantesco spot la sorpresa sgradevole di averli sentiti vivi. Speriamo che lo spot si allarghi ad ogni tragedia sul lavoro continua »

Pubblicato in Società

Berlusconi sta liquidando gli italiani all’estero, ha fatto bene Tremaglia a votare contro

11-10-2010

di

Le sue promesse? Solo fumo. Siamo stati abbandonati e trattati come mendicanti: tagli all’assistenza, alla scuola alla cultura, nei consolati. Colpa della crisi? Non vogliamo essere il solo capro espiatorio. Perché non taglia le sue sacche di privilegio e i suoi malcostumi? continua »

Pubblicato in Italiani all'estero: i nostri politici ci fanno soffrire

Pagina 63 di 105« Prima...102030...6162636465...708090...Ultima »
L'APPUNTAMENTO SETTIMANALE CON FREI BETTO

Il Brasile aspetta il ritorno di Lula: il cancro non lo fermerà

di

“Ricordo l’inizio della nostra amicizia quando ancora correva per diventare presidente: scarabocchiava su un pezzo di carta i temi per i quali battersi e saliva sul banco travolgendo chi ascoltava” continua »

Con questa faccia da straniero

Scrivere per Domani non mi fa sentire straniero

di

La mia amica mi ha regalato un bellissimo quaderno. Il quaderno della fortuna. Sul davanti del quaderno c’è il disegno di un agricoltore con un carretto tirato da due mucche. Dietro una piccola spiegazione di cos’è il frumento. È scritto: … continua »