QUI CAMORRA

Immondizie o faide familiari? Ricomincia la guerra dei 3 anni nella Napoli dei boss

di

Strana “associazione criminale” è la camorra. A pensarci bene questa mafia è quanto di meno associazionistico può venire … continua »

Qui Mafia

Per coprire quale segreto la Francia nasconde il delitto di Nicolas Giudici, giornalista ucciso quando frugava nei misteri della Corsica?

di

Giornalista e saggista ucciso dieci anni fa, ma il delitto è stato subito “secretato”. Prima del colpo fatale la commissione parlamentare che si occupava del “caso Corsica” lo aveva a lungo interrogato su clientelismi e vendette. Poi il delitto e … continua »

QUI 'NDRANGHETA

La ‘ndrangheta a Milano, vent’anni di onorata società

di

Se ne parla come di una novità che il ministro Maroni rimpicciolisce ma la “Duomo Connection” risale al 1990: dopo 24 operazioni di magistratura e polizia siamo arrivati ai 300 arresti di assessori e politici lombardi continua »

I caschi blu della Solidarietà, sul campo da 25 anni

11-10-2010

di

I volontari italiani del Movimento Sviluppo e Pace, Aifo e Mani Tese nel 1985 si sono fusi nel “Cipsi”: oggi raggruppano 48 Ong. Rifiutano ogni scelta di parte: il dolore è il dolore di tutti. Sono consapevoli di non riuscire da soli a ridare dignità ai mondi della fame e del sottosviluppo, ma la loro cultura della cooperazione allarga il dialogo e fa parlare l’acqua, l’Africa, le donne, i bambini. Una scommessa nei gironi della globalizzazione e del liberismo neocoloniale … continua »

Pubblicato in Chi cerca la Pace

Vargas Llosa e il potere: la solitudine di un “biancone” che indios e meticci non hanno mai amato

08-10-2010

di

Nel 1990 Azzurra Carpo ha seguito in Perù la campagna elettorale dello scrittore che voleva diventare presidente, ma la gente non lo capiva continua »

Pubblicato in Ideali

Sergio Calore, morto che parlava. Raccontò i retroscena dell’eversione nera, dal golpe Borghese alle stragi di Stato

07-10-2010

di

Allievo prediletto dell’ideologo nero Signorelli, era ricomparso in un’aula di giustizia un anno fa, ascoltato dai giudici di Brescia dove – nel disinteresse di tv e giornali – è in corso il processo per la strage di piazza della Loggia. Con le sue dichiarazioni aveva contribuito a ricostruire il puzzle dell’eversione nera: dalle bombe (sui treni, nelle banche e nelle piazze) alle relazioni pericolose tra P2, servizi segreti e “servitori dello Stato” continua »

Pubblicato in Italia

Liberi di bestemmiare come il Cavaliere. Tanto monsignor Fisichella vi assolverà

07-10-2010

di

Ma l’impressione dolorosa sono i cattolici e la cattoliche berlusconiane: ridono alle battute blasfeme e anti ebraiche, un po’ come il Trota che batte le mani sul palco dove Bossi padre insulta Roma continua »

Pubblicato in Italia

Provocazione: basta con le famiglie numerose dei talebani del cattolicesimo

07-10-2010

di

Tre, quattro, cinque figli con tremila euro al mese. Cappotti rivoltati, mai vacanze, libri in prestito… La vita complicata dei ragazzi che crescono in nuclei popolati come tribù. Perché le coppie pellegrine della procreazione assistita non guardano il mondo pieno di bambini soli e randagi? continua »

Pubblicato in Italia

La parola ai libri: se cultura e memoria alzano la voce, i cittadini alzeranno la testa?

07-10-2010

di

Giuliana Sgrena, Stefano Benni, Vincenzo Consolo, Marcello Fois, Carlo Lucarelli, Grazia Verasani, il figlio di Pio La Torre, il nipote di Alcide Cervi: memoria civica, memoria fisica, memorie private. La decima edizione di “Ad Alta Voce” – maratona di letture ideata da Coop Adriatica e dal poeta Roversi – inizia il 9 ottobre a Venezia e si concluderà il 23 a L’Aquila. Scrittori, artisti e cittadini scenderanno in strada (o saliranno su un autobus) per leggere ed ascoltare pagine “memorabili” continua »

Pubblicato in Le parole rubate

Se un amico cambia faccia: lettera (addolorata) a Massimo Cacciari

04-10-2010

di

Massimo Massimo Massimo, amico caro: che cosa ti è successo? Eletto sindaco a Venezia, sorridente tra i tuoi fedelissimi, hai detto: non mi vedrete mai in televisone, statene certi. Non riusciamo ancora a rimetterci dallo stupore quando, per chi ti ricorda ai cancelli di Porto Marghera e intimo di Toni Negri, Nono e Vedova, sei andato da Don Verzè con il sospetto che la facoltà di Filosofia sia stata fatta apposta per te. Già non riusciamo a capire come mai … continua »

Pubblicato in Ma chi sei?

In piazza con i Viola: molti ragazzi, pochi politici, nessuno “squadrista”

04-10-2010

di

Roma, 2 ottobre 2010: quasi 100.000 persone hanno suonato la campana per Berlusconi. Il Corriere della Sera liquida la notizia con poche righe e qualche bugia (“erano solo 10.000″). La rete ha già provveduto a smentire: filmati ed immagini raccontano un’altra Italia. Quella dei giovani “Partigiani del terzo millennio” continua »

Pubblicato in Italia

Pagina 64 di 105« Prima...102030...6263646566...708090...Ultima »
L'APPUNTAMENTO SETTIMANALE CON FREI BETTO

Il Brasile aspetta il ritorno di Lula: il cancro non lo fermerà

di

“Ricordo l’inizio della nostra amicizia quando ancora correva per diventare presidente: scarabocchiava su un pezzo di carta i temi per i quali battersi e saliva sul banco travolgendo chi ascoltava” continua »

Con questa faccia da straniero

Scrivere per Domani non mi fa sentire straniero

di

La mia amica mi ha regalato un bellissimo quaderno. Il quaderno della fortuna. Sul davanti del quaderno c’è il disegno di un agricoltore con un carretto tirato da due mucche. Dietro una piccola spiegazione di cos’è il frumento. È scritto: … continua »