QUI CAMORRA

Immondizie o faide familiari? Ricomincia la guerra dei 3 anni nella Napoli dei boss

di

Strana “associazione criminale” è la camorra. A pensarci bene questa mafia è quanto di meno associazionistico può venire … continua »

Qui Mafia

Per coprire quale segreto la Francia nasconde il delitto di Nicolas Giudici, giornalista ucciso quando frugava nei misteri della Corsica?

di

Giornalista e saggista ucciso dieci anni fa, ma il delitto è stato subito “secretato”. Prima del colpo fatale la commissione parlamentare che si occupava del “caso Corsica” lo aveva a lungo interrogato su clientelismi e vendette. Poi il delitto e … continua »

QUI 'NDRANGHETA

La ‘ndrangheta a Milano, vent’anni di onorata società

di

Se ne parla come di una novità che il ministro Maroni rimpicciolisce ma la “Duomo Connection” risale al 1990: dopo 24 operazioni di magistratura e polizia siamo arrivati ai 300 arresti di assessori e politici lombardi continua »

Voi italiani “normali” che non vi scandalizzate di niente

01-03-2010

di

Corruzione, mafie, falsi in bilancio, appalti truccati, vallettopoli, tangentopoli: non distinguono tra corrotti e corruttori per non mettere in dubbio l’immagine di B.

Sicuramente anche voi avrete o avete a che fare con persone che, nonostante l’evidenza dei fatti, continuano a non vedere – a non voler vedere – quanto sta accadendo in Italia e con chi abbiamo a che fare. Non sono persone ”schierate” che leggono “Libero” o “Il Giornale” o fogliacci simili, che tengono … continua »

Pubblicato in Italia

I cattivi maestri che trasformano Morgan in una vittima Rai

01-03-2010

di

Fino a qualche tempo fa l’idea che avevo di Lietta Tornabuoni, ben nota giornalista della “Stampa” di Torino, classe 1931, era più che positiva. Ottima critica cinematografica e più recentemente corsivista di costume. Poi è apparsa una “spalla” in cui la signora in questione discettava sui due casi che hanno eccitato e in buona parte occupato il teatrino del nulla dei programmi televisivi italiani: Morgan e Bigazzi.

Ebbene, la Tornabuoni nell’articolo in questione pare discolpare i due e anzi … continua »

Pubblicato in Italia

Germania: come la mafia comprava i voti del senatore Di Girolamo

25-02-2010

di

Hannover  -  Era stato “Tempi”, il settimanale legato a Comunione e Liberazione, a denunciare per primo presunti, massicci brogli che sarebbero avvenuti nelle circoscrizioni all’estero. Lo aveva fatto una prima volta nel 2006 e lo aveva ripetuto il 3 aprile 2008 – a una decina di giorni dalle elezioni politiche. Nel suo articolo (“Ho comprato sei voti”) Rodolfo Casadei scriveva: «Ho preso un aereo, sono sceso in una città tedesca dove nessuno mi conosceva e nel giro di 48 ore … continua »

Pubblicato in Italiani all'estero: i nostri politici ci fanno soffrire

La nuova Resistenza ha i colori dell’Arcobaleno: Roma viola, Firenze tricolore, L’Aquila rossa, gialli gli stranieri

25-02-2010

di

Comincia la mobilitazione permanente. Finito il carnevale dei “birbantelli”, inizia la quaresima costituzionale. Governo e maggioranza minacciano controriforme. Giovani e meno giovani non stanno a guardare: vogliono una nuova Liberazione. Sabato il Popolo Viola torna a Roma, mentre i Comitati in difesa della Costituzione si riuniscono a Firenze. Lunedì cortei gialli in tutta Italia per lo sciopero dei lavoratori non italiani. Il 6 marzo presidio della memoria a L’Aquila con le agende rosse di Borsellino

L’Associazione … continua »

Pubblicato in Italia

Appello a Travaglio e Santoro: per carità non litigate

25-02-2010

di

Caro Marco / Caro Michele,

una maledizione incombe sull’Italia: la divisione di coloro che sono rimasti ormai l’ultima linea del Piave a fare fronte alla corruzione che il berlusconismo ha tentacolato in ogni direzione, in ogni anfratto, in ogni recesso. Se anche voi, unica voce non solo fuori dal coro osannante, ma unica voce libera, litigate perché quelli a stipendi fisso alla mangiatoia del padrone attaccano l’integrità morale e giudiziaria di Marco, significa che la strategia dello sfinimento ha … continua »

Pubblicato in Italia

Caro presidente Berlusconi, il suo buon gusto offende la dignità delle donne albanesi

25-02-2010

di

Una scrittrice scrive al nostro capo del governo, offesa dal commento scherzoso rivolto al presidente albanese Berisha: prometteva controlli sugli scafisti dei viaggi clandestini; e B ha risposto: “Faremo eccezioni solo se portano belle ragazze”

Egregio Signor Presidente del Consiglio,
le scrivo su un giornale che lei non legge, eppure qualche parola gliela devo, perché il suo disinvolto senso dello humor ha toccato persone a me molto care: “le belle ragazze albanesi”. Mentre il premier del … continua »

Pubblicato in Italia

La Madonna non può portare Gesù all’asilo di Goito

25-02-2010

di

Intanto perché ebreo, e il sindaco non lo sopporta. Poi bambino extracomunitario, e le suore si insospettiscono. Ma gli Angeli Custodi che proteggono la scuola sono angeli di chi?

Finalmente qualcuno incomincia a parlare chiaro. Finalmente qualcuno non si nasconde più dietro la facciata tutta italiana del “volemose bene”. Finalmente qualcuno ha deciso di mettere in soffitta il buonismo imperversante. A Goito – ridente località del mantovano meglio nota per essere il luogo dove l’esercito piemontese sconfisse gli austriaci … continua »

Pubblicato in Italia

Per diventare scrutatrice devo fare la “sciocchina” col Sindaco

22-02-2010

di

La legge porcata di Calderoli oltre ad averci tolto la possibilità di votare per chi vogliamo ha introdotto una norma particolarmente odiosa che attiene alla scelta degli scrutatori per le operazioni ai seggi elettorali da parte dei Comuni. Il posto di scrutatore è particolarmente ambito dai giovani, dai disoccupati, dagli studenti che hanno così la possibilità di guadagnare un po’ di soldi. Un centinaio di euro al giorno. Con la legge elettorale precedente gli scrutatori venivano nominati per sorteggio da … continua »

Pubblicato in Italia

Pagina 90 di 105« Prima...102030...8889909192...100...Ultima »
L'APPUNTAMENTO SETTIMANALE CON FREI BETTO

Il Brasile aspetta il ritorno di Lula: il cancro non lo fermerà

di

“Ricordo l’inizio della nostra amicizia quando ancora correva per diventare presidente: scarabocchiava su un pezzo di carta i temi per i quali battersi e saliva sul banco travolgendo chi ascoltava” continua »

Con questa faccia da straniero

Scrivere per Domani non mi fa sentire straniero

di

La mia amica mi ha regalato un bellissimo quaderno. Il quaderno della fortuna. Sul davanti del quaderno c’è il disegno di un agricoltore con un carretto tirato da due mucche. Dietro una piccola spiegazione di cos’è il frumento. È scritto: … continua »