La Lettera

Per ripulire la democrazia inquinata i ragazzi hanno bisogno di un giornale libero

di

È abbastanza frequente che editori della carta stampata chiudano i loro giornali. Anche a me è capitato quando dirigevo “L’Avvenire d’Italia”, e oggi si annuncia una vera e propria epidemia a causa della decisione del governo di togliere i fondi all’editoria giornalistica. Ma che chiuda Domani di Arcoiris Tv, che è un giornale on line, è una notizia …

La Lettera

Domani chiude, addio

di

L’ironia di Jacques Prévert, poeta del surrealismo, versi e canzoni nei bistrot di Parigi, accompagna la decadenza della casa reale: Luigi Primo, Luigi Secondo, Luigi Terzo… Luigi XVI al quale la rivoluzione taglia la testa: “Che dinastia è mai questa se i sovrani non sanno contare fino a 17″. Un po’ la storia di Domani: non riesce a contare fino …

Libri e arte » Teatro »

Teatro bene comune per il palcoscenico di dopodomani

di

Teatro Municipal - Foto di Elton Melo

“Non si può bluffare se c’è una civiltà teatrale, ed il teatro è una grande forza civile, il teatro toglie la vigliaccheria del vivere, toglie la paura del diverso, dell’altro, dell’ignoto, della vita, della morte”. Parole di Leo …

Inchieste » Quali riforme? »

Il governo Berlusconi non è riuscito a cancellare l’articolo 18, ci riuscirà la ministra Fornero?

di

Roma 23 marzo 2002: l'ex segretario Cgil Sergio Cofferati al Circo Massimo

Il governo Monti ha perso il primo round con Susanna Camusso che fa la guardia alla civiltà del lavoro, fondamento dell’Europa Unita. Sono 10 anni che è morto Marco Biagi, giuslavorista ucciso dalle Br. Si sentiva minacciato, chiedeva la scorta: lo Scajola allora ministro ha commentato la sua morte, “era un rompicoglioni”. Rinasce l’odio di quei giorni? Risponde Cesare Melloni, …

» Speciale

Pubblici cittadini

ANALISI SUI CANDIDATI AL PARLAMENTO EUROPEO
Elezioni Europee: quali informazioni su donne, uomini e programmi ?

L'associazione 'Pubblici Cittadini' aveva chiesto, lo scorso aprile, che sul sito internet dei partiti venissero pubblicati, almeno venti giorni prima del voto, il profilo dei candidati, accompagnati da un'autodichiarazione sul proprio status penale.
Tale pubblicazione e' definita dall'associazione come "misura elementare di rispetto per i cittadini elettori, che dovrebbe essere adottata e praticata in relazione ad ogni tornata elettorale, sia europea sia nazionale sia locale".
Il 20 maggio, a quindici giorni dalle elezioni, nelle informazioni che i maggiori partiti forniscono, sul proprio sito on-line, sul programma politico e sulle persone dei candidati alle elezioni europee di tutti i partiti emerge una scarsa trasparenza sia sui programmi che sui profili dei candidati. L'esigenza di conoscere bene i profili dei candidati è ancora più importante in queste elezioni amministrative e politiche - oltre alle europee, in quanto il sistema elettorale votato dal governo Berlusconi 2 con i soli voti di maggioranza, non ammette le preferenze e i candidati vengono scelti direttamente dalle segreterie dei partiti

Cattivo esempio del sito del Popolo della Libertà : non indica il programma elettorale per le europee, e riporta solo il nome e il cognome dei candidati senza alcun link che racconti qualcosa delle loro competenze.
Pochissimo meglio la Lega Nord che, dei candidati indica almeno l'età  ma nient'altro.

Il Partito democratico riporta un pdf scaricabile di una decina di pagine con il programma europeo datato 14 maggio. I candidati offrono mezza riga di spiegazione sulle loro competenze (sindaco, giornalista, psicologo etc.) ma nessun link che rimandi a pagine personali per saperne di più.
L'Udc presenta il programma e un link alla sua lista dei candidati: solo per alcuni c'è un link al sito personale con informazioni dettagliate, salvo quelle sullo status penale.
Il sito di Sinistra e Libertà  riporta per ogni candidato un cenno biografico ed un contatto email personale, solo per alcuni è presente link al sito personale, alla pagina facebook e a un video di presentazione. Tuttavia mancano le autodichiarazioni sullo status penale.
Rifondazione presenta il suo programma, per ogni candidato viene indicato un cenno biografico e contatto email personale. Solo per alcuni candidati è presente un link a sito personale ma mancano le auto-dichiarazioni sullo status penale.
La Lista Pannella non indica alcun programma ma solo i propri candidati con breve biografia e link al sito personale.
Italia dei Valori indica sia programma che link a tutti i candidati e perfino note sullo status penale di alcuni.

PARTITO DEMOCRATICO

03-06-2009

PARTITO DEMOCRATICO

ANALISI DEL SITO: http://www.partitodemocratico.it/

l link al programma si trova sulla home del sito e c’è sia un pdf scaricabile di una decina di pagine sia un articolo che spiega il programma datato 14 maggio.

(rispettivamente http://www.partitodemocratico.it/allegatidef/europa_che_conviene78786.pdf , http://www.partitodemocratico.it/dettaglio/78786/leuropa_che_convince).

Questi i punti principali del programma del Pd:

1. Rilanciare la crescita e l’integrazione interna

Quello di cui ha bisogno l’Europa è l’ avvio … continua »

Pubblicato in Pubblici cittadini

LISTA PANNELLA

03-06-2009

LISTA PANNELLA:

ANALISI SITO: http://www.radicali.it

E’ presente una sezione dedicata alle elezioni europee, ma non vi sono riferimenti ad uno specifico programma.

CANDIDATI:

Per ogni candidato è disponibile una breve biografia, comprendente link a pagine personali dove trovare ulteriori informazioni, mancano le auto-dichiarazioni sullo status penale. Mancano indicazioni esplicite su eventuali incompatibilità.

Circoscrizione ITALIA NORD OCCIDENTALE

(Piemonte – Valle d’Aosta – Lombardia – Liguria)

1. … continua »

Pubblicato in Pubblici cittadini

SINISTRA E LIBERTÀ

03-06-2009

SINISTRA E LIBERTA’

ANALISI DEL SITO: http://www.sinistraeliberta.it/

È presente un link al programma proposto per le elezioni europee:

http://www.sinistraeliberta.it/il-programma/

1) Ridistribuire la ricchezza in Europa attraverso il lavoro.

Patto Europeo per l’Occupazione: nuovi e migliori posti
di lavoro attraverso formazione, ricerca, innovazione, tecnologia investimenti.
Combattere la piaga del … continua »

Pubblicato in Pubblici cittadini

COME LA DESTRA SI NASCONDE \ POPOLO DELLA LIBERTÀ

03-06-2009

POPOLO DELLA LIBERTÀ

Assieme alla finzione di Berlusconi candidato inesistente, nessuna autodichiarazione penale. Trascurata l’incompatibilità. Nemmeno una riga di programma per l’ Europa, solo un breve programma di carattere generale indicato come “ linee programmatiche “.

ANALISI DEL SITO: http://www.ilpopolodellaliberta.it/elezioni-europee-2009/

continua »

Pubblicato in Pubblici cittadini

COME LA DESTRA SI NASCONDE \ LEGA NORD

03-06-2009

LEGA NORD

Nessun programma sull’Europa, Nessuna autocertificazione penale,

Nemmeno una riga sull’incompatibilità

ANALISI SITO: http://www.leganord.org

C’è una sezione dedicata alle elezioni europee ma non viene indicato il programma per tali elezioni . E’ riportato un programma politico di carattere generale, indicato come “documenti politici”, senza specifici riferimenti all’Europa.

CANDIDATI:

E’ presente la lista indicante i SOLA DATI ANAGRAFICI. Mancano indicazioni su esperienze e professionalità, cosi come le auto-dichiarazioni sullo status … continua »

Pubblicato in Pubblici cittadini