La Lettera

Per ripulire la democrazia inquinata i ragazzi hanno bisogno di un giornale libero

di

È abbastanza frequente che editori della carta stampata chiudano i loro giornali. Anche a me è capitato quando dirigevo “L’Avvenire d’Italia”, e oggi si annuncia una vera e propria epidemia a causa della decisione del governo di togliere i fondi all’editoria giornalistica. Ma che chiuda Domani di Arcoiris Tv, che è un giornale on line, è una notizia …

La Lettera

Domani chiude, addio

di

L’ironia di Jacques Prévert, poeta del surrealismo, versi e canzoni nei bistrot di Parigi, accompagna la decadenza della casa reale: Luigi Primo, Luigi Secondo, Luigi Terzo… Luigi XVI al quale la rivoluzione taglia la testa: “Che dinastia è mai questa se i sovrani non sanno contare fino a 17″. Un po’ la storia di Domani: non riesce a contare fino …

Libri e arte » Teatro »

Teatro bene comune per il palcoscenico di dopodomani

di

Teatro Municipal - Foto di Elton Melo

“Non si può bluffare se c’è una civiltà teatrale, ed il teatro è una grande forza civile, il teatro toglie la vigliaccheria del vivere, toglie la paura del diverso, dell’altro, dell’ignoto, della vita, della morte”. Parole di Leo …

Inchieste » Quali riforme? »

Il governo Berlusconi non è riuscito a cancellare l’articolo 18, ci riuscirà la ministra Fornero?

di

Roma 23 marzo 2002: l'ex segretario Cgil Sergio Cofferati al Circo Massimo

Il governo Monti ha perso il primo round con Susanna Camusso che fa la guardia alla civiltà del lavoro, fondamento dell’Europa Unita. Sono 10 anni che è morto Marco Biagi, giuslavorista ucciso dalle Br. Si sentiva minacciato, chiedeva la scorta: lo Scajola allora ministro ha commentato la sua morte, “era un rompicoglioni”. Rinasce l’odio di quei giorni? Risponde Cesare Melloni, …

» Spettacoli a cura di Moreno Corelli

Musica

A cura di Moreno Corelli

L’Italia dei figli… di papà

26-07-2010

di

Piccioni o trote, sono sempre pezzi di cuore per i genitori. Che, quando sono potenti, fan di tutto per “piazzarli”. Non sapete da dove iniziare? Leggete un po’ sotto e il nepotismo è gioco fatto continua »

Pubblicato in Musica

“L’Italia che comandano loro”

17-05-2010

di

Nelle poltrone abbandonate da De André, Battisti, Endrigo Lauzi, Mia Martini, siedono le lobbies De Filippi-Jerry Scotti: festeggiano come piccoli garibaldini scamorze senza sapore. Talenti e bella musica, addio continua »

Pubblicato in Musica

SANREMO – Emanuele Filiberto e il de profundis all’Italia: con quel cognome solo lui poteva cantarlo

22-02-2010

di

Morgan non c’era ma ha avuto due ore a Porta a Porta. Cassano c’era, purtroppo ha parlato: al confronto perfino Totti diventa uno scienziato. Cantanti e canzoni? “Per gli americani siamo scivolati al posto 112, prima di noi India e Giappone”

Meno male anche per quest’anno il festival di Sanremo ha chiuso! Quello che sta succedendo in tv, in questo caso particolare nella musica lo abbiamo lasciato accadere noi, così come in politica, stando fermi e zitti … continua »

Pubblicato in Musica

Sognando con i Dik Dik

14-12-2009

di

Il loro primo nome fu Dreamers, poi adottarono Squali, ma infine esordirono nel mercato discografico con l’etichetta Ricordi adottando il definitivo nome Dik Dik nel 1965 col singolo 1-2-3/Se rimani con me. 1-2-3 è la cover dell’omonimo brano … continua »

Pubblicato in Musica

Celeste Raffaele Rosso

09-11-2009

di

Questo nome a molti non dirà nulla, qualcuno però, magari un po’ datato si ricorderà di un certo trombettista Italiano, Nini Rosso, questo era lo pseudonimo di Raffaele Rosso.

Nacque a San Michele Mondovì,  il 19 settembre 1926

Iniziò prestissimo a suonare la tromba, era un ragazzino, e dopo una discreta carriera jazzistica ed orchestrale decise di lanciarsi come solista leggero, firmando un contratto con la grande … continua »

Pubblicato in Musica

Il mistero del successo

30-10-2009

di

Qualche mese fa, in un’intervista rilasciata al Corriere della Sera, disse che a Sanremo non ci sarebbe mai più andato. “Non voglio più avere niente a che vedere con Sanremo” dichiarò. Durante la settimana del Festival Biagio Antonacci era infatti in giro per l’ Italia con il suo tour e suonava anche durante la serata finale della manifestazione canora più amata/odiata dagli Italiani.

All’intervistatore disse: “Se mi capita lo guardo da semplice curioso ma solo se mi capita, … continua »

Pubblicato in Musica

6 corde e 2 mani

22-10-2009

di

Parliamo di Lui, un grandissimo tra i più grandissimi della chitarra, Ricky Portera.
Fonte: www.radiocatania.it
Nasce a Messina nel 1954, e fin da bambino è chiaro il suo talento pazzesco.

Gli piaceva la batteria, e già a 6 anni la suonava andando perfettamente a tempo, tanto che sua mamma Antonietta lo guida essa stessa a fare si musica, ma non con la batteria poiché troppo … continua »

Pubblicato in Musica

Un ringraziamento a tutti i fan… se si farà il ponte!

07-10-2009

di

vendittiPochi giorni fa, il Corriere della Sera, riporta la seguente notizia:

durante un concerto in Sicilia, Antonello Venditti ha espresso alcune opinioni personali riguardo alla regione Calabria: “Ma perché Dio ha fatto la Calabria? Io spero che si faccia il ponte, almeno la Calabria esisterà. Qualcuno deve fare qualcosa per la Calabria. Ho conosciuto un ragazzo Calabrese che prendeva il traghetto per la Sicilia, dove trovava una ragione, … continua »

Pubblicato in Musica

Pagina 2 di 41234