La Lettera

Per ripulire la democrazia inquinata i ragazzi hanno bisogno di un giornale libero

di

È abbastanza frequente che editori della carta stampata chiudano i loro giornali. Anche a me è capitato quando dirigevo “L’Avvenire d’Italia”, e oggi si annuncia una vera e propria epidemia a causa della decisione del governo di togliere i fondi all’editoria giornalistica. Ma che chiuda Domani di Arcoiris Tv, che è un giornale on line, è una notizia …

La Lettera

Domani chiude, addio

di

L’ironia di Jacques Prévert, poeta del surrealismo, versi e canzoni nei bistrot di Parigi, accompagna la decadenza della casa reale: Luigi Primo, Luigi Secondo, Luigi Terzo… Luigi XVI al quale la rivoluzione taglia la testa: “Che dinastia è mai questa se i sovrani non sanno contare fino a 17″. Un po’ la storia di Domani: non riesce a contare fino …

Libri e arte » Teatro »

Teatro bene comune per il palcoscenico di dopodomani

di

Teatro Municipal - Foto di Elton Melo

“Non si può bluffare se c’è una civiltà teatrale, ed il teatro è una grande forza civile, il teatro toglie la vigliaccheria del vivere, toglie la paura del diverso, dell’altro, dell’ignoto, della vita, della morte”. Parole di Leo …

Inchieste » Quali riforme? »

Il governo Berlusconi non è riuscito a cancellare l’articolo 18, ci riuscirà la ministra Fornero?

di

Roma 23 marzo 2002: l'ex segretario Cgil Sergio Cofferati al Circo Massimo

Il governo Monti ha perso il primo round con Susanna Camusso che fa la guardia alla civiltà del lavoro, fondamento dell’Europa Unita. Sono 10 anni che è morto Marco Biagi, giuslavorista ucciso dalle Br. Si sentiva minacciato, chiedeva la scorta: lo Scajola allora ministro ha commentato la sua morte, “era un rompicoglioni”. Rinasce l’odio di quei giorni? Risponde Cesare Melloni, …

» Spettacoli

Spettacoli

“Me ne frego”. L’Italia nera è cominciata così

06-12-2010

di

Berlusconi sta proprio diventando una patetica macchietta. Il che non lo rende meno pericoloso, data la disperata accozzaglia di ometti che derivano da lui la loro sopravvivenza politica. Basta mettersi davanti alla tv e si può scommettere su quello che il premier prometterà, smentirà o dirà di aver fatto. Così l’altro giorno, appena abbiamo sentito la notizia che Mosca ospiterà i Mondiali, abbiamo scommesso in famiglia che Berlusconi se ne sarebbe attribuito il merito. E così è stato. La sceneggiatura … continua »

Pubblicato in Credere Obbedire Combattere

Perché hanno dimenticato Sergio Endrigo? Perché era un poeta e i sogni volano via

06-12-2010

di

Ha collaborato con Pasolini, Ungaretti, Vinicio de Morales, Toquinho. Paoli, Mina, Vanoni, Jannacci e Fiorella Mannoia lo cantano ancora. Con Gianni Rodari ha scritto per i bambini “Ci vuole un fiore”, eppure… continua »

Pubblicato in Musica

L’intervista segreta a Mario Monicelli: “Sono stanco di questo mondo, non della vita”

30-11-2010

di

“Voi giovani non dovreste aver paura di fare la rivoluzione. Non riconosco più la classe politica e le istituzioni di questo Paese. Purtroppo mi fanno schifo” continua »

Pubblicato in Visioni

Gli studenti del Sud inquinano le università del Nord

29-11-2010

di

Gli studenti hanno conquistato, dopo l’apertura dei tg, l’attenzione dei talk show e dei soliti noti televisivi. Non vale la pena riferire le dichiarazioni in merito del ministro Gelmini, perché una donna che pretende di riformare le istituzioni più importanti di un paese civile non può dire simili baggianate. Parliamo invece di quanto sostenuto, sempre in appoggio alla Gelmini, da un senatore del Pdl. Trattasi di Alessio Butti, il quale ha scoperto che i giovani protestatari anzitutto non conoscono il … continua »

Pubblicato in Credere Obbedire Combattere

La tv dei depistaggi per tacere di Dell’Utri: il Paese deve essere cieco perché il re è orbo

22-11-2010

di

Il sadismo di certa cronaca nera continua a imperversare in tv e appare sempre più chiaro che si tratta di manovre diversive messe in atto per non parlare di Marcello Dell’Utri (vedi il Tg1), della crisi economica e di un governo preoccupato solo della sua crisi interna. Ci mancava Mara Carfagna a far cadere anche l’ultimo velo pietoso sulla natura di una maggioranza tenuta insieme dagli interessi di ognuno (e in particolare di uno). Il vignettista Vauro, partecipando a un … continua »

Pubblicato in Credere Obbedire Combattere

Addio a uno dei padri della musica leggera: inventò le star attuali, se n’è andato senza nemmeno un fiore

18-11-2010

di

Attorno al musicologo Vincenzo Micocci sono cresciuti Dalla, De Gregori, Venditti, Meccia, Morricone: erano sconosciuti quando hanno bussato alla sua porta. Ha inventato la figura del “cantautore”, ma compositori e grandi cantanti lo hanno lasciato andar nel più assoluto silenzio. Non serviva più continua »

Pubblicato in Musica

Cavaliere ridens, ma come potrebbe ridere senza Lele Mora suo ministro della Notte?

15-11-2010

di

Berlusconi ride dicendo che nessuno meglio di lui è in grado di governare. A furia di spararle sempre più grosse, non riesce più a trattenersi dal ridere scompostamente, come ha fatto l’altro ieri, davanti alle telecamere. Gli stava a fianco anche il ministro degli Interni Maroni, che, quanto a sparare, non vuole essere secondo a nessuno. Sempre che ci sia da sparare addosso ai più deboli, ai rom (meglio se bambini), magari alle donne, di cui le più deboli di … continua »

Pubblicato in Credere Obbedire Combattere

Quando i bambini cantano in tv. Infanzia rubata da scimmiottamenti e affari

11-11-2010

di

Dallo Zecchino d’Oro a Rai e Mediaset: spettacoli ambigui che inorgogliscono genitori dalla morale fragile. Le luci del palcoscenico ormai non rispettano l’età. Ma non è proibito esibire minori senza nascondere la faccia? Ancheggiano e seducono: protagonisti ambigui di squallide pantomime continua »

Pubblicato in Visioni

Pagina 10 di 23« Prima...89101112...20...Ultima »