La Lettera

Per ripulire la democrazia inquinata i ragazzi hanno bisogno di un giornale libero

di

È abbastanza frequente che editori della carta stampata chiudano i loro giornali. Anche a me è capitato quando dirigevo “L’Avvenire d’Italia”, e oggi si annuncia una vera e propria epidemia a causa della decisione del governo di togliere i fondi all’editoria giornalistica. Ma che chiuda Domani di Arcoiris Tv, che è un giornale on line, è una notizia …

La Lettera

Domani chiude, addio

di

L’ironia di Jacques Prévert, poeta del surrealismo, versi e canzoni nei bistrot di Parigi, accompagna la decadenza della casa reale: Luigi Primo, Luigi Secondo, Luigi Terzo… Luigi XVI al quale la rivoluzione taglia la testa: “Che dinastia è mai questa se i sovrani non sanno contare fino a 17″. Un po’ la storia di Domani: non riesce a contare fino …

Libri e arte » Teatro »

Teatro bene comune per il palcoscenico di dopodomani

di

Teatro Municipal - Foto di Elton Melo

“Non si può bluffare se c’è una civiltà teatrale, ed il teatro è una grande forza civile, il teatro toglie la vigliaccheria del vivere, toglie la paura del diverso, dell’altro, dell’ignoto, della vita, della morte”. Parole di Leo …

Inchieste » Quali riforme? »

Il governo Berlusconi non è riuscito a cancellare l’articolo 18, ci riuscirà la ministra Fornero?

di

Roma 23 marzo 2002: l'ex segretario Cgil Sergio Cofferati al Circo Massimo

Il governo Monti ha perso il primo round con Susanna Camusso che fa la guardia alla civiltà del lavoro, fondamento dell’Europa Unita. Sono 10 anni che è morto Marco Biagi, giuslavorista ucciso dalle Br. Si sentiva minacciato, chiedeva la scorta: lo Scajola allora ministro ha commentato la sua morte, “era un rompicoglioni”. Rinasce l’odio di quei giorni? Risponde Cesare Melloni, …

» Spettacoli

Spettacoli

Dio mi ha dato la tv e chi mette il naso non è figlio di Dio

15-03-2010

di

E così, dopo aver praticamente cancellato lo sciopero nazionale della Cgil, ecco che lo sciopero è stato per qualche attimo resuscitato, ma solo per essere condannato a causa della sua scandalosa “politicità”. E ovviamente ci stiamo occupando del Tg1, che ha fatto anche peggio con la manifestazione del centrosinistra, di cui, come sempre, ha parlato solo per dirne male. In apertura dell’edizione delle 13,30 (quella più corriva) Minzolini ha dedicato cinque minuti al suo editore, facendolo spaziare su tutta la … continua »

Pubblicato in Credere Obbedire Combattere

Cerchiamo maestri, non principi e sultani

11-03-2010

di

Si esce dal film dedicato da Clint Eastwood a Mandela – “Invictus” – con una speranza che potrebbe salvarci dalla barbarie del momento: “Io sono padrone del mio destino, io sono padrone della mia anima”. Nessun trafficante politico può convincerci del contrario continua »

Pubblicato in Spettacoli

Basta un cane per battere il povero Vespa

08-03-2010

di

Nell’impero dei tg reticenti, le notizie circolano sotto mentite spoglie. Come per esempio nel varietà di Serena Dandini, che, munita di trombetta e assistita da parole e musica di Elio e le storie tese, ha fatto passare brani di intercettazioni come quello tra l’ex responsabile del lavori pubblici Balducci e il suo procacciatore di ragazzi, ex corista in Vaticano. Naturalmente, per riconoscere i testi bisognava averli letti, cosicché il gioco è rimasto ristretto tra gli addetti ai lavori. Intanto, gli … continua »

Pubblicato in Credere Obbedire Combattere

Far cantare Sanremo all’Aquila, Bertolaso ed Emanuele Filiberto direttori d’orchestra

01-03-2010

di

Dopo una settimana di Sanremo, il ritorno alla realtà è stato duro. La puntata di “Presa diretta” dedicata alla ricostruzione in Abruzzo è stata quasi uno shock anche per chi, come noi, sapeva che, in realtà, la ricostruzione non è nemmeno cominciata. È stato ugualmente un colpo vedere con i nostri occhi le famose “new town” volute a tutti i costi da Berlusconi. Piccole colate di cemento sparse sui monti, lontane non solo da L’Aquila, ma anche dal mondo civile, … continua »

Pubblicato in Credere Obbedire Combattere

SANREMO – Emanuele Filiberto e il de profundis all’Italia: con quel cognome solo lui poteva cantarlo

22-02-2010

di

Morgan non c’era ma ha avuto due ore a Porta a Porta. Cassano c’era, purtroppo ha parlato: al confronto perfino Totti diventa uno scienziato. Cantanti e canzoni? “Per gli americani siamo scivolati al posto 112, prima di noi India e Giappone”

Meno male anche per quest’anno il festival di Sanremo ha chiuso! Quello che sta succedendo in tv, in questo caso particolare nella musica lo abbiamo lasciato accadere noi, così come in politica, stando fermi e zitti … continua »

Pubblicato in Musica

Corruzione: B proibisce a B di candidarsi dopo la sentenza Mondadori

22-02-2010

di

Certo, sentire Minzolini che, con quella sua aria truce da grande inquisitore, si scaglia contro le manovre mediatiche, fa una certa impressione. Come se a capo del Tg1 non ce lo avesse messo una manovra mediatica che non ha precedenti nel mondo intero. È un po’ come sentire Berlusconi che dice basta alla corruzione. Lui che attraverso la corruzione ha avuto il controllo della maggiore casa editrice del Paese. E sempre lui che, per bloccare un processo in cui è … continua »

Pubblicato in Credere Obbedire Combattere

Protezione Civile: il nostro agente ad Haiti

15-02-2010

di

E così, ora, i lavoratori sardi che hanno perso o stanno per perdere il posto di lavoro, sanno come sono stati spesi gli oltre 300 milioni di euro della Maddalena. E i terremotati sanno con quanto entusiasmo gli amici di Bertolaso abbiano accolto le prospettive di guadagno delle new town berlusconiane. Mentre la ricostruzione dell’Aquila non è ancora iniziata. Valanghe di soldi pubblici sono entrati nelle tasche di pochi italiani e usciti dalle tasche di tutti noi. A questo punto, … continua »

Pubblicato in Credere Obbedire Combattere

Caro Sgarbi, a parte i soldi, perché fare il matto in tv?

08-02-2010

di

Dopo aver assistito in diretta al dibattito parlamentare che ha portato la Camera ad approvare l’illegittimo impedimento di Berlusconi a rispettare la legge, pensavamo che niente più ci potesse sembrare brutto. Invece dobbiamo ammettere che Raidue ha tutte le carte in regola per entrare nel Guinness del sempre più brutto. Con questa consapevolezza, abbiamo affrontato una puntata de Il più grande (italiano di tutti i tempi). Uno show di cui il meglio che si possa dire è che è realizzato … continua »

Pubblicato in Credere Obbedire Combattere

Pagina 17 di 23« Prima...10...1516171819...Ultima »