La Lettera

Per ripulire la democrazia inquinata i ragazzi hanno bisogno di un giornale libero

di

È abbastanza frequente che editori della carta stampata chiudano i loro giornali. Anche a me è capitato quando dirigevo “L’Avvenire d’Italia”, e oggi si annuncia una vera e propria epidemia a causa della decisione del governo di togliere i fondi all’editoria giornalistica. Ma che chiuda Domani di Arcoiris Tv, che è un giornale on line, è una notizia …

La Lettera

Domani chiude, addio

di

L’ironia di Jacques Prévert, poeta del surrealismo, versi e canzoni nei bistrot di Parigi, accompagna la decadenza della casa reale: Luigi Primo, Luigi Secondo, Luigi Terzo… Luigi XVI al quale la rivoluzione taglia la testa: “Che dinastia è mai questa se i sovrani non sanno contare fino a 17″. Un po’ la storia di Domani: non riesce a contare fino …

Libri e arte » Teatro »

Teatro bene comune per il palcoscenico di dopodomani

di

Teatro Municipal - Foto di Elton Melo

“Non si può bluffare se c’è una civiltà teatrale, ed il teatro è una grande forza civile, il teatro toglie la vigliaccheria del vivere, toglie la paura del diverso, dell’altro, dell’ignoto, della vita, della morte”. Parole di Leo …

Inchieste » Quali riforme? »

Il governo Berlusconi non è riuscito a cancellare l’articolo 18, ci riuscirà la ministra Fornero?

di

Roma 23 marzo 2002: l'ex segretario Cgil Sergio Cofferati al Circo Massimo

Il governo Monti ha perso il primo round con Susanna Camusso che fa la guardia alla civiltà del lavoro, fondamento dell’Europa Unita. Sono 10 anni che è morto Marco Biagi, giuslavorista ucciso dalle Br. Si sentiva minacciato, chiedeva la scorta: lo Scajola allora ministro ha commentato la sua morte, “era un rompicoglioni”. Rinasce l’odio di quei giorni? Risponde Cesare Melloni, …

» Spettacoli

Spettacoli

Terraferma o terra inferma? Immigrazione clandestina in Italia, le donne possono cambiare il mondo, ma a Lampedusa diventa utopia

22-09-2011

di

Da giugno ad oggi abbiamo rimpatriato 13mila immigrati sbarcati a Lampedusa. Spazzatura. I giornali ne parlano, solo i disperati impazziscono e gli abitanti dell’isola (abbandonati da Roma) non ne possono più. La “pulizia” continua. E il trattato Berlusconi-Gheddafi viene “rispettato”: noi paghiamo 5 miliardi di dollari in 20 anni e la Libia impedisce (carceri, violenze, torture) che i profughi di ogni Africa cerchino dignità in Italia. Nel film di Crialese il dramma di una donna che scappa e la solidarietà … continua »

Pubblicato in Pomeriggio al cinema

Se persino il piduista Carboni prende le distanze dal piduista Berlusconi

19-09-2011

di

Siamo al delirio di impotenza. In finale di partita, Berlusconi ha lanciato la fatwa contro tutti quelli che, dentro la Rai, gli hanno dato fastidio. La missione affidata ai fedelissimi è demolire quel che resta (la meglio vecchiaia) della Raitre «comunista». Un tempo avrebbe voluto dire rafforzare la casa madre Mediaset, ma, ormai, i profughi Rai possono trovare ospitalità su altre sponde e fare concorrenza sia a Mediaset che alla stessa Rai. A noi spettatori toccherà fare lo slalom tra … continua »

Pubblicato in Credere Obbedire Combattere

Quando un film italiano è più civile del Parlamento italiano

15-09-2011

di

“Terraferma” di Crialese grida l’indignazione per il riportare nei luoghi dell’orrore chi scappa da morte, fame e paura. La Germania non poteva gridare durante la Shoah. Noi possiamo, ma quanti benpensanti alzano la voce? continua »

Pubblicato in Visioni

Nelle mani del Grande Mentitore: due bugie al prezzo di una

12-09-2011

di

Come diceva Montanelli, Berlusconi mente come respira. Anzi, di più, perché non si può respirare il doppio dell’aria che entra nei polmoni, mentre si può mentire anche due volte in una. La tecnica l’ha messa in atto, sotto gli occhi stupefatti delle telecamere e nostri, sostenendo che una manovra come quella varata dal suo governo nessuno al mondo l’avrebbe saputa fare e, anzi, è un miracolo. Cosicché i tira e molla, le norme annunciate la mattina e cancellate la sera … continua »

Pubblicato in Credere Obbedire Combattere

Se gli emigranti stranieri un bel mattino non ci sono più, il Veneto delle fabbrichette come fa a tirare avanti?

07-09-2011

di

Guardie carcerarie al posto delle badanti, città e campagne paralizzate e isteriche nel film di Francesco Patierno, “Cose dell’altro mondo”. Al cinema a Vicenza ad ascoltare il brontolio degli spettatori seccati con Diego Abatantuono, Valerio Mastandrea, Valentina Lodovini, Renato Nuvoletti e Sandra Collodel continua »

Pubblicato in Visioni

Il governo moribondo costretto a “resuscitare” le feste laiche

05-09-2011

di

Ogni tanto arriva pure qualche buona notizia. Così abbiamo potuto veder passare sullo schermo tv la scritta che annunciava la caduta dell’iniqua abolizione delle feste laiche, quelle che generazioni di italiani hanno conquistato col sangue. E anche la tredicesima degli statali è tornata al suo posto, almeno fino a quando il governo Berlusconi non troverà modo e manovra per infierire di nuovo sulla pelle dei dipendenti pubblici. In più, si è salvata anche l’Accademia della Crusca, contro la quale questo … continua »

Pubblicato in Credere Obbedire Combattere

Da Caracalla, l’opera verdiana e l’Aida, trionfo dell’egoismo fatto uomo

11-08-2011

di

Da Caracalla, l'opera verdiana e l'AidaUno spirito arguto mi faceva notare qualche tempo fa come Gioacchino Rossini fosse musicista adatto all’estate mentre Giuseppe Verdi all’inverno. Con un’eccezione: Aida. Aida è probabilmente l’opera più rappresentata nelle arene estive perché è un’opera che ha vita a sé: è l’opera canicolare di un Verdi sessantenne che ama con l’ardore e la generosità di un ventenne, e profonde questo … continua »

Pubblicato in Visioni

Gli enigmi della politica? Macché, è solo fumo per gli allocchi

08-08-2011

di

Non c’è dibattito tv in cui qualcuno non lamenti che la politica non capisce più la cosiddetta ‘gente’. Ma è chiaro che pure la gente fa sempre più fatica a capire la politica. Così, noi comuni mortali troviamo del tutto incomprensibili cose come quella che martedì abbiamo sentito annunciare da Mentana: la riapertura della Camera fissata per il 12 settembre per improrogabile necessità di pellegrinaggio in Terra Santa organizzato da quel cattolicissimo Lupi che deve avere problemi con l’anima, a … continua »

Pubblicato in Credere Obbedire Combattere

Pagina 3 di 2312345...1020...Ultima »