La Lettera

Per ripulire la democrazia inquinata i ragazzi hanno bisogno di un giornale libero

di

È abbastanza frequente che editori della carta stampata chiudano i loro giornali. Anche a me è capitato quando dirigevo “L’Avvenire d’Italia”, e oggi si annuncia una vera e propria epidemia a causa della decisione del governo di togliere i fondi all’editoria giornalistica. Ma che chiuda Domani di Arcoiris Tv, che è un giornale on line, è una notizia …

La Lettera

Domani chiude, addio

di

L’ironia di Jacques Prévert, poeta del surrealismo, versi e canzoni nei bistrot di Parigi, accompagna la decadenza della casa reale: Luigi Primo, Luigi Secondo, Luigi Terzo… Luigi XVI al quale la rivoluzione taglia la testa: “Che dinastia è mai questa se i sovrani non sanno contare fino a 17″. Un po’ la storia di Domani: non riesce a contare fino …

Libri e arte » Teatro »

Teatro bene comune per il palcoscenico di dopodomani

di

Teatro Municipal - Foto di Elton Melo

“Non si può bluffare se c’è una civiltà teatrale, ed il teatro è una grande forza civile, il teatro toglie la vigliaccheria del vivere, toglie la paura del diverso, dell’altro, dell’ignoto, della vita, della morte”. Parole di Leo …

Inchieste » Quali riforme? »

Il governo Berlusconi non è riuscito a cancellare l’articolo 18, ci riuscirà la ministra Fornero?

di

Roma 23 marzo 2002: l'ex segretario Cgil Sergio Cofferati al Circo Massimo

Il governo Monti ha perso il primo round con Susanna Camusso che fa la guardia alla civiltà del lavoro, fondamento dell’Europa Unita. Sono 10 anni che è morto Marco Biagi, giuslavorista ucciso dalle Br. Si sentiva minacciato, chiedeva la scorta: lo Scajola allora ministro ha commentato la sua morte, “era un rompicoglioni”. Rinasce l’odio di quei giorni? Risponde Cesare Melloni, …

Libri e arte » Per Bambini e Ragazzi »

FIERA DI BOLOGNA, grandi libri per piccoli lettori – Il meccanico che parla alle biciclette

04-04-2011

di

Da pochi mesi e per tanto tempo

Emanuela Bussolati

Badabùm

Carthusia

pp. 36

€ 14,90

Due anni fa Emanuela Bussolati ha pubblicato “Tararì tararera”, un libro del tutto nuovo perché le parole utilizzate per spiegare le splendide immagini erano assolutamente inventate, basate soltanto sul ritmo del suono, come certe antiche filastrocche. Questo è il secondo volume di questo meraviglioso modo di catturare l’attenzione dei bambini molto piccoli che non pretendono significati ma la dolce cadenza vocale di una voce adulta che si occupa di loro.

 

Dai 2 anni

Sophie Fatus

Oh oh!

Emme Edizioni

pp. 22

€ 10,00

Le edizioni Emme presentano una nuova collana destinata alla primissima infanzia, in robusto cartone con angoli smussati. Di grande livello il libro di Sophie Fatus: colori molto vivaci e forme strane (i buchi abbondano) per immagini che non richiedono parole per aiutare la fantasia dei piccoli lettori.

 

Dai 4 anni

Silvia Roncaglia

Ill. Roberto Luciani

Capricci e pasticci

Emme edizioni

pp. 54

€ 8,50

Il piccolo Giampi è molto arrabbiato perché la mamma non vuole comprargli un paio di stivaletti nuovi. Si consola con un amico immaginario: il piccolo drago Lumpi Lumpi. Con la fantasia ogni avventura è possibile! Una storia divertente con buone illustrazioni.

 

Dai 6 anni

Didier Dufresne – Didier Balicevic

Il torneo di Tristelandia

Edizioni Lapis

pp. 45

€ 5,80

Federico sogna di diventare cavaliere: è il piccolo figlio di nobili decaduti e va al servizio di un ricco e crudele vicino. Vicende molto vivaci (con simpatiche illustrazioni) ambientate in un Medioevo nello stesso tempo concreto e fantastico.

 

Dai 7 anni

Oscar Bolton Green

Il libro dei becchi

Corraini

pp. 24

€ 10,00

Gli uccelli hanno un becco, naturalmente lo sappiamo tutti, ma spesso ci dimentichiamo che ogni specie di volatile ha un becco diverso perché “la forma di ogni becco dipende da quello che ogni uccello mangia e anche da come lo mangia”. Questo libro spiega chiaramente, con poche parole e precise immagini, i vari tipi di becco e il loro modo di venire utilizzati. Sono pagine importanti perché aiutano i piccoli lettori a capire l’importanza dell’osservazione attraverso rappresentazioni divertenti.

 

Dagli 8 anni

Bernard Friot

Ricette per racconti a testa in giù

Ed. Il Castoro

pp. 109

€ 13,50

Storie molto brevi (dopo il successo di altri due volumi di racconti dello stesso autore) che hanno il grande pregio di far sorridere i lettori e di interessarli ai più strani argomenti. Ogni racconto è preceduto da una “ricetta” che indica gli ingredienti che lo compongono.

 

Dai 9 anni

Sempé

Il segreto di monsieur Tabarin

Donzelli

pp.92

€ 14,00

E’ un mistero pesante quello che occupa il cuore e la mente del signor Tabarin, uno straordinario meccanico di biciclette di cui conosce ogni segreto. Infatti non c’è bicicletta che non sappia accomodare, migliorare, modificare, perfezionare. Ma il mistero è davvero troppo pesante. (Non lo sveliamo, naturalmente, per non togliere la sorpresa al lettore), ma alla fine ci sarà una conclusione positiva. La storia di Tabarin è divertentissima perché è raccontata da Sempé (l’autore delle famose storie di Nicolas) con parole essenziali e immagini particolareggiate estremamente divertenti.

 

Dai 10 anni

Guido Quarzo

Il bambino che guarda l’isola

Salani

pp. 92

€ 12,00

Milo, il bambino protagonista stringe amicizia con un adulto bravissimo a raccontare storie disegnandole a carboncino. L’adulto cerca la memoria perduta e Milo il padre che non ha più.

 

Dagli 11 anni

Pierdomenico Baccalario

Lo spacciatore di fumetti

Einaudi Ragazzi

pp. 242

€ 10,00

Il romanzo è ambientato a Budapest dove vive un quindicenne negli anni della dittatura comunista durante la quale era proibito leggere fumetti perché considerati propaganda del nemico americano. Lieto fine dopo una vita drammatica e pericolosa.

 

Dai 13 anni

Guido Sgardoli

The frozen boy

San Paolo

pp. 208

€ 15,00

Protagonista uno scienziato che, lasciati gli studi atomici, lavora nella fredda Groenlandia dove trova il corpo di un bambino undicenne chiuso in un blocco di ghiaccio. La storia, molto avvincente, consente all’autore di mettere in luce i pericoli del potere scientifico.

 

Nella loro "Libreria dei ragazzi" di via Tadino a Milano, Gianna e Roberto Denti continuano a far sognare generazioni di piccoli lettori che diventano grandi sfogliando favole e racconti.

Libro Gratis