La Lettera

Per ripulire la democrazia inquinata i ragazzi hanno bisogno di un giornale libero

di

È abbastanza frequente che editori della carta stampata chiudano i loro giornali. Anche a me è capitato quando dirigevo “L’Avvenire d’Italia”, e oggi si annuncia una vera e propria epidemia a causa della decisione del governo di togliere i fondi all’editoria giornalistica. Ma che chiuda Domani di Arcoiris Tv, che è un giornale on line, è una notizia …

La Lettera

Domani chiude, addio

di

L’ironia di Jacques Prévert, poeta del surrealismo, versi e canzoni nei bistrot di Parigi, accompagna la decadenza della casa reale: Luigi Primo, Luigi Secondo, Luigi Terzo… Luigi XVI al quale la rivoluzione taglia la testa: “Che dinastia è mai questa se i sovrani non sanno contare fino a 17″. Un po’ la storia di Domani: non riesce a contare fino …

Libri e arte » Teatro »

Teatro bene comune per il palcoscenico di dopodomani

di

Teatro Municipal - Foto di Elton Melo

“Non si può bluffare se c’è una civiltà teatrale, ed il teatro è una grande forza civile, il teatro toglie la vigliaccheria del vivere, toglie la paura del diverso, dell’altro, dell’ignoto, della vita, della morte”. Parole di Leo …

Inchieste » Quali riforme? »

Il governo Berlusconi non è riuscito a cancellare l’articolo 18, ci riuscirà la ministra Fornero?

di

Roma 23 marzo 2002: l'ex segretario Cgil Sergio Cofferati al Circo Massimo

Il governo Monti ha perso il primo round con Susanna Camusso che fa la guardia alla civiltà del lavoro, fondamento dell’Europa Unita. Sono 10 anni che è morto Marco Biagi, giuslavorista ucciso dalle Br. Si sentiva minacciato, chiedeva la scorta: lo Scajola allora ministro ha commentato la sua morte, “era un rompicoglioni”. Rinasce l’odio di quei giorni? Risponde Cesare Melloni, …

Piccoli editori » Forum Editrice Universitaria Udinese »

Forum Editrice Universitaria Udinese, uno sguardo verso l’Est

20-01-2011

Forum Editrice Universitaria UdineseLa Forum Editrice Universitaria Udinese nasce nel 1995 con l’obiettivo di costituire uno strumento di coordinamento e di promozione editoriale delle attività presenti nell’Università di Udine. Pur mantenendo la sua originaria vocazione, anzi intensificando nel tempo i proficui rapporti con i protagonisti del mondo accademico, la casa editrice ha via via ampliato i propri orizzonti avviando iniziative e collaborazioni con il mondo internazionale della ricerca, guardando a un più ampio pubblico di lettori, facendosi promotrice e collaborando allo sviluppo di eventi e di iniziative culturali dal marcato accento pluridisciplinare.

Si tratta di un progetto che è ben rappresentato, in sintesi, nei numeri monotematici della rivista Multiverso, pensata nel 2005 da Forum come strumento di dialogo dell’Università con il mondo della ricerca nazionale e internazionale e insieme con le forze intellettuali più vivaci del territorio. La qualità e la varietà del catalogo rendono oggi la casa editrice una delle realtà di imprenditoria culturale fra le più dinamiche e vivaci del nord-est, capace di sfruttare al meglio l’interessante collocazione geopolitica del Friuli, con la particolare apertura al mondo culturale dell’Europa centro-orientale.

In questa direzione si pone la collana Oltre che ospita in prima traduzione italiana opere di letteratura contemporanea dell’area mitteleuropea. In una prospettiva di apertura si pone anche la collana ‘vicino lontano’ con autori come Zizek, Allievi, Rovatti, Freire, Pasqualotto, Hall, Guolo e Galli che provengono da diversi ambiti disciplinari ma che si collocano in uno stesso spazio, quello della comprensione di un presente fatto di identità, differenze, conflitti, che nel ‘diluvio dell’informazione’ rischiano spesso di subire dimenticanze e semplificazioni. Dal 2009, Forum partecipa inoltre al progetto di coordinamento delle University Press italiane, che si pone l’obbiettivo di analizzare la situazione dell’editoria accademica italiana, di rispondere al bisogno di aumentarne l’impatto e la visibilità e di realizzare iniziative di promozione condivise a livello nazionale e internazionale.

 

Commenti

  1. Tyya

    What an awesome way to explain this—now I know everyithng!

Libro Gratis