La Lettera

Per ripulire la democrazia inquinata i ragazzi hanno bisogno di un giornale libero

di

È abbastanza frequente che editori della carta stampata chiudano i loro giornali. Anche a me è capitato quando dirigevo “L’Avvenire d’Italia”, e oggi si annuncia una vera e propria epidemia a causa della decisione del governo di togliere i fondi all’editoria giornalistica. Ma che chiuda Domani di Arcoiris Tv, che è un giornale on line, è una notizia …

La Lettera

Domani chiude, addio

di

L’ironia di Jacques Prévert, poeta del surrealismo, versi e canzoni nei bistrot di Parigi, accompagna la decadenza della casa reale: Luigi Primo, Luigi Secondo, Luigi Terzo… Luigi XVI al quale la rivoluzione taglia la testa: “Che dinastia è mai questa se i sovrani non sanno contare fino a 17″. Un po’ la storia di Domani: non riesce a contare fino …

Libri e arte » Teatro »

Teatro bene comune per il palcoscenico di dopodomani

di

Teatro Municipal - Foto di Elton Melo

“Non si può bluffare se c’è una civiltà teatrale, ed il teatro è una grande forza civile, il teatro toglie la vigliaccheria del vivere, toglie la paura del diverso, dell’altro, dell’ignoto, della vita, della morte”. Parole di Leo …

Inchieste » Quali riforme? »

Il governo Berlusconi non è riuscito a cancellare l’articolo 18, ci riuscirà la ministra Fornero?

di

Roma 23 marzo 2002: l'ex segretario Cgil Sergio Cofferati al Circo Massimo

Il governo Monti ha perso il primo round con Susanna Camusso che fa la guardia alla civiltà del lavoro, fondamento dell’Europa Unita. Sono 10 anni che è morto Marco Biagi, giuslavorista ucciso dalle Br. Si sentiva minacciato, chiedeva la scorta: lo Scajola allora ministro ha commentato la sua morte, “era un rompicoglioni”. Rinasce l’odio di quei giorni? Risponde Cesare Melloni, …

Libri e arte » Per Bambini e Ragazzi »

La mamma di un bambino dislessico è sempre la più bella del mondo

31-10-2011

di

Le parole scappate di Arianna PapiniDai 9 anni

Arianna Papini, Le parole scappate, Ed. Coccole e caccole, pp. 52 – € 11,90

“La mamma a volte piange perché nonna Mariadele la guarda e dice “bella signora chi sei?”. Io la osservo e penso che nella vita sono più importanti le domande delle risposte”.

Questa è una considerazione pensata da un bambino dislessico che guarda la nonna affetta da Alzheimer mentre parla con la sua mamma. Il racconto di vita di due individui divisi da un salto generazionale è avvolto in una dimensione emotiva e linguistica che segue una linea narrativa al limite della perfezione. Nessuna parola superflua, ogni pensiero del tutto essenziale, una cadenza ritmica che sfiora la ballata. Libro di grande forza emotiva, in cui Arianna Papini è autrice anche delle illustrazioni, in insolito equilibrio fra realismo e astrattismo onirico.

Pierdomenico Baccalario e Alessandro Gatti, Il trio della Dama Nera, Ed. Piemme, pp. 259 – € 16,00
Un giallo molto gradevole. Da Parigi arriva a Saint Malo –sulle coste della Bretagna- Irene Adler, per passare le vacanze estive. Sulla spiaggia conosce un Sherlock Holmes di quindici anni –due più della protagonista- e Arsenio Lupin. I tre giovani si trovano coinvolti nella scoperta di un cadavere e da una intensa successione di vicende, nelle quali i due maschi mettono in luce gli atteggiamenti che li caratterizzeranno quando, in età adulta, diventeranno famosi. Una narrazione piacevole e molto misurata.

Dai 3 anni

Francesca Pardi, illustrazioni di Altan, Piccolo uovo, Ed. Lo Stampatello, pp. 24 – € 11,90

“Piccolo uovo non voleva nascere. Non sapeva come sarebbe andato a finire. Aveva sentito parlare di famiglia, ma non sapeva cosa voleva dire. Così decise di andare a vedere…”

Inizia così il racconto di questo strano protagonista che va in giro per il mondo a chiedere “Voi siete per caso una famiglia?” Gli rispondono affermativamente papà mamma e tre bambini coniglietti; papà mamma che coccolano il loro gattino. E ancora una famiglia di ippopotami, di canguri, di pinguini, di cani, tutti contenti e felici. Così Piccolo uovo decise che “era venuto il momento di andare a vedere”, cioè di nascere

Dai 4 anni

Niroot Puttapapat, Aladino, Ed. Il Castoro, pp. 12 – € 19,90
Aladino è una delle fiabe più famose del mondo. Nata ne mondo arabo ha attraversato da secoli i cinque continenti e ha fatto sognare a tutti i piccoli lettori e ascoltatori di possedere una lampada magica che, appena strofinata, faccia comparire un gigantesco genio capace di procurare al suo padrone la realizzazione di ogni desiderio. Questo volume racconta le fiabe in sei meravigliose scene tridimensionali realizzate su tre piani che permettono al lettore immagini di grande profondità molto coinvolgenti e affascinanti.

Dai 5 anni

Gaelle Perret, illustrazioni di Aurélia Fronty, Un giorno mio nonno mi ha donato un ruscello, Ed. Donzelli, pp. 44 – € 24,00

“Un giorno mio nonno mi ha donato un ruscello lo teneva stretto in mano all’orecchio, gorgogliava dolcemente un fremito leggero d’ali di libellule io l’ho nascosto in fondo al letto”.

Un regalo così meraviglioso come nessun bambino al mondo ha mai ricevuto permette al protagonista avventure assolutamente inattese. Il ruscello cresce con un percorso sinuoso fra uccelli, pesci, ninfee…Il protagonista continua la sua vita abituale fra casa e scuola, ma altrettanto reale è la presenza del ruscello tutto intorno alla sua stanza. È possibile incontrare coccodrilli, indiani, uccelli magici, piroghe, ponti di ferro…Una volta si scatena una terribile tempesta. Anche se il bambino cresce e diventa uomo il ruscello resta sempre una magica, meravigliosa realtà. A un testo affascinante si uniscono pagine con illustrazioni di incredibile impatto emotivo.

Nella loro "Libreria dei ragazzi" di via Tadino a Milano, Gianna e Roberto Denti continuano a far sognare generazioni di piccoli lettori che diventano grandi sfogliando favole e racconti.

Libro Gratis