La Lettera

Per ripulire la democrazia inquinata i ragazzi hanno bisogno di un giornale libero

di

È abbastanza frequente che editori della carta stampata chiudano i loro giornali. Anche a me è capitato quando dirigevo “L’Avvenire d’Italia”, e oggi si annuncia una vera e propria epidemia a causa della decisione del governo di togliere i fondi all’editoria giornalistica. Ma che chiuda Domani di Arcoiris Tv, che è un giornale on line, è una notizia …

La Lettera

Domani chiude, addio

di

L’ironia di Jacques Prévert, poeta del surrealismo, versi e canzoni nei bistrot di Parigi, accompagna la decadenza della casa reale: Luigi Primo, Luigi Secondo, Luigi Terzo… Luigi XVI al quale la rivoluzione taglia la testa: “Che dinastia è mai questa se i sovrani non sanno contare fino a 17″. Un po’ la storia di Domani: non riesce a contare fino …

Libri e arte » Teatro »

Teatro bene comune per il palcoscenico di dopodomani

di

Teatro Municipal - Foto di Elton Melo

“Non si può bluffare se c’è una civiltà teatrale, ed il teatro è una grande forza civile, il teatro toglie la vigliaccheria del vivere, toglie la paura del diverso, dell’altro, dell’ignoto, della vita, della morte”. Parole di Leo …

Inchieste » Quali riforme? »

Il governo Berlusconi non è riuscito a cancellare l’articolo 18, ci riuscirà la ministra Fornero?

di

Roma 23 marzo 2002: l'ex segretario Cgil Sergio Cofferati al Circo Massimo

Il governo Monti ha perso il primo round con Susanna Camusso che fa la guardia alla civiltà del lavoro, fondamento dell’Europa Unita. Sono 10 anni che è morto Marco Biagi, giuslavorista ucciso dalle Br. Si sentiva minacciato, chiedeva la scorta: lo Scajola allora ministro ha commentato la sua morte, “era un rompicoglioni”. Rinasce l’odio di quei giorni? Risponde Cesare Melloni, …

Libri e arte » Per Bambini e Ragazzi »

Sono una bambina appena nata e faccio la giornalista

12-05-2011

di

Dai 2 anni

Marianne Dubuc

Un elefante si dondolava sopra il filo di una ragnatela…

Ed. La Margherita

9,00

All’elefante Ettore piace moltissimo dondolarsi sopra il filo di una ragnatela. Così chiama a giocare con lui la topolina Cloe. Tutti e due invitano la giraffa Lodovico e poi i gatti (Poldo, Gigio, Gippo). Arriva anche la piccola ippopotama Lulù. Ma cosa succede? Il ragno trova il filo e ci fa assistere a un capitombolo generale per il quale tutti gli animali si divertono.

 

Dai 3 anni

Emma Dodd

Io…

Ed. L’Ippocampo

9,00

E’ il piccolo pinguino che racconta “Il mondo è grande… e io sono piccolo”. Tutto quello che lo circonda è rapido, profondo, ripido, forte, lungo, lontano… e lui è piccolo. Ci sarà un luogo dove questa spiacevole sensazione può capovolgersi? Si! E questo libro molto ben illustrato ce lo fa scoprire con grande gioia.

 

Dai 4 anni

James Solheim

Ed. Simon James

Nata ieri. Diario di una giovane giornalista

Ed. Il Castoro

13,50

La giornalista più giovane del mondo scrive (e illustra) il suo diario quotidiano che ha inizio dal giorno della sua nascita, completamente nuda, alla presenza di mamma e papà. Seguiamo le sue vicende in descrizioni divertentissime e ironiche in alcune pagine essenziali che ci fanno conoscere il rapporto di un neonato con il mondo che impara a conoscere. Una scoperta molto divertente.

 

Dai 10 anni

Lia Levi

Un dono color caffè

Ed. Piemme

8,00

Il dono color caffè di cui parla il titolo del libro è una scrivania che incontriamo durante la prima guerra mondiale, poi durante la guerra partigiana della seconda guerra mondiale e alla fine ai giorni nostri. Lia Levi racconta con la sua nota misura di narratrice le vicende di tre momenti della nostra storia con pagine di grande interesse e appassionanti. Un romanzo importante che non richiede conoscenze specifiche storiche per essere letto e che conquista il lettore per vicende inattese del tutto affascinanti.

 

Dai 12 anni

Antonio Ferrara

Batti il muro

Ed. Rizzoli

10,90

Caterina è la protagonista di questo romanzo molto emozionante. La sua vita è condizionata da una mamma che soffre di una malattia mentale: nessuna violenza ma un rapporto complesso e difficile da superare. Quando va a scuola la strada percorsa dalla protagonista passa davanti al manicomio ma Caterina troverà la giusta misura di comportamento con gli ammalati. Una storia scandita da una precisa misura psicologica con pagine di intensa emotività.

Nella loro "Libreria dei ragazzi" di via Tadino a Milano, Gianna e Roberto Denti continuano a far sognare generazioni di piccoli lettori che diventano grandi sfogliando favole e racconti.

Libro Gratis