La Lettera

Per ripulire la democrazia inquinata i ragazzi hanno bisogno di un giornale libero

di

È abbastanza frequente che editori della carta stampata chiudano i loro giornali. Anche a me è capitato quando dirigevo “L’Avvenire d’Italia”, e oggi si annuncia una vera e propria epidemia a causa della decisione del governo di togliere i fondi all’editoria giornalistica. Ma che chiuda Domani di Arcoiris Tv, che è un giornale on line, è una notizia …

La Lettera

Domani chiude, addio

di

L’ironia di Jacques Prévert, poeta del surrealismo, versi e canzoni nei bistrot di Parigi, accompagna la decadenza della casa reale: Luigi Primo, Luigi Secondo, Luigi Terzo… Luigi XVI al quale la rivoluzione taglia la testa: “Che dinastia è mai questa se i sovrani non sanno contare fino a 17″. Un po’ la storia di Domani: non riesce a contare fino …

Libri e arte » Teatro »

Teatro bene comune per il palcoscenico di dopodomani

di

Teatro Municipal - Foto di Elton Melo

“Non si può bluffare se c’è una civiltà teatrale, ed il teatro è una grande forza civile, il teatro toglie la vigliaccheria del vivere, toglie la paura del diverso, dell’altro, dell’ignoto, della vita, della morte”. Parole di Leo …

Inchieste » Quali riforme? »

Il governo Berlusconi non è riuscito a cancellare l’articolo 18, ci riuscirà la ministra Fornero?

di

Roma 23 marzo 2002: l'ex segretario Cgil Sergio Cofferati al Circo Massimo

Il governo Monti ha perso il primo round con Susanna Camusso che fa la guardia alla civiltà del lavoro, fondamento dell’Europa Unita. Sono 10 anni che è morto Marco Biagi, giuslavorista ucciso dalle Br. Si sentiva minacciato, chiedeva la scorta: lo Scajola allora ministro ha commentato la sua morte, “era un rompicoglioni”. Rinasce l’odio di quei giorni? Risponde Cesare Melloni, …

Caro Domani, milioni di persone non pagano l’Irpef e non pagano i contributi previdenziali e nemmeno la luce di casa perché…

17-06-2010

di

Il buon Guerrini (sì, proprio quello che ci ha spiegato che i lavoratori pubblici adesso devono tirare la cinghia perché la crisi addirittura li avrebbe favoriti) ha dovuto subire l’imbarazzante abbraccio pubblico del Gran Capo. Una domanda la vorrei fare al buon Guerrini. Tutti i liberi professionisti, gli artigiani e tutti gli altri lavoratori autonomi deducono dal loro reddito complessivo i loro ingenti contributi previdenziali e assistenziali, le spese per la produzione del reddito (quale?) e altre simili amenità per … continua »

Pubblicato in C'è posta per noi

Quelle ronde militari avvicinano un negro

17-06-2010

di

Non possiamo chiedere ai militari di essere simpatici. Non è il loro lavoro. Non possiamo chiederlo nemmeno ai poliziotti che li accompagnano. Non sono obbligati. Ma qualche volta si ha voglia di pensare che sono qui perché ci siamo noi. Qualche volta. L’altro giorno ero in giro. Passando dalla piazza della pace, vedo poliziotti che controllano ragazzi che conosco. Mi avvicino per capire qual è il problema, riflesso dell’educatore che sono. Uno di loro è venuto per un po’ nel … continua »

Pubblicato in Con questa faccia da straniero

Gli applausi bipartisan al governatore di Bankitalia: deferenze o benemerenze?

17-06-2010

di

Non sarebbe facile citare appuntamenti istituzionali con la presenza delle più elevate rappresentanze politiche ed economiche nazionali, come quello annuale dello scorso 31 maggio con il governatore della Banca d’Italia. Le sue parole, seguite nella massima attenzione, raramente sottoposte a successive espressioni di non pieno consenso, conferiscono alla sua relazione, specie nelle conclusioni finali, il carattere di lectio magistralis elevata al rango di magistero super partes.

Di fronte a una tradizione così consolidata sarebbe temerario esprimere, e soprattutto … continua »

Pubblicato in Società

Turchia come l’Italia: mafia, Gladio e fiumi di droga (all’ombra della Nato)

14-06-2010

di

Dalla relazione 2009 dell’Osservatorio europeo sulle droghe e le tossicodipendenze si rileva il consumo di eroina è in crescita in tutta l’Europa occidentale. Un analogo aumento viene registrato altresì, da fonti interne, in Russia e in altri paesi dell’est, pure in concomitanza con la crisi. E tale trend sembra recare delle significative correlazioni con quanto sta accadendo nelle economie di base dell’oppio, in Afganistan, che ne ospita la maggiore, e in altri paesi. I dati più recenti dell’Unodc offrono al … continua »

Pubblicato in Qui Mafia

Sudafrica, la guerra ai tempi del calcio: Capello mostra ai suoi inglesi video dell’Afghanistan

14-06-2010

di

Le alte sfere del pensiero rotolano insieme alla sfera di cuoio sui campi sudafricani. Nel suo ultimo libro, Mathias Roux, professore francese di filosofia, mescola pallone e morale. Socrate e Bill Shankly, il mitico trainer del Liverpool. Diceva quest’ultimo: «Dal modo in cui certe persone parlano di football, si è portati a credere che il risultato di una partita è questione di vita e di morte. In effetti, il calcio è molto di più».

Nel suo libro Socrate en … continua »

Pubblicato in Ma chi sei?

Raniero LA VALLE – L’arrembaggio di Israele tradisce il rabbino maestro dei maestri: “mai più ebrei vittime di un olocausto, mai piu vittime innocenti tra chi non è ebreo”

14-06-2010

di

Arthur Green di Boston ha dedicato la vita alla formazione dei rabbini. Heschel e Wiesel e migliaia di sopravissuti al delirio nazista hanno capito che “mai più” vuol dire mai più un altro massacro nella nostra famiglia umana. Invitano alla difesa di tutti, anche dei palestinesi continua »

Pubblicato in Lettere

Presidente Zaia, malgrado il nome Verdi non è leghista

14-06-2010

di

Cosa direbbe il maestro che ha cantato il Risorgimento se sapesse che il suo Va’ pensiero viene usato contro l’inno di Mameli? continua »

Pubblicato in Italia

Ciad, stagione delle piogge: anche i Medici Senza Frontiere se ne sono andati. Noi missionari restiamo al fianco dei dimenticati

14-06-2010

di

Moissala, a sud del Ciad – Sono arrivate le piogge a Moissala e il caldo infernale comincia a lasciare il sud del Ciad. A volte sembrava di bruciare e anche all’ombra non vedevi l’ora della pioggia. Quando le prime nuvole sono arrivate è stata una gioia per tutti anche se la gente ci prende gusto a dormire fuori. Se i grandi della terra non si metteranno daccordo sulle emissioni di gas come farà la nostra gente e restare qui? Gli … continua »

Pubblicato in Africa

Pagina 6 di 11« Prima...45678...Ultima »