La Lettera

Per ripulire la democrazia inquinata i ragazzi hanno bisogno di un giornale libero

di

È abbastanza frequente che editori della carta stampata chiudano i loro giornali. Anche a me è capitato quando dirigevo “L’Avvenire d’Italia”, e oggi si annuncia una vera e propria epidemia a causa della decisione del governo di togliere i fondi all’editoria giornalistica. Ma che chiuda Domani di Arcoiris Tv, che è un giornale on line, è una notizia …

La Lettera

Domani chiude, addio

di

L’ironia di Jacques Prévert, poeta del surrealismo, versi e canzoni nei bistrot di Parigi, accompagna la decadenza della casa reale: Luigi Primo, Luigi Secondo, Luigi Terzo… Luigi XVI al quale la rivoluzione taglia la testa: “Che dinastia è mai questa se i sovrani non sanno contare fino a 17″. Un po’ la storia di Domani: non riesce a contare fino …

Libri e arte » Teatro »

Teatro bene comune per il palcoscenico di dopodomani

di

Teatro Municipal - Foto di Elton Melo

“Non si può bluffare se c’è una civiltà teatrale, ed il teatro è una grande forza civile, il teatro toglie la vigliaccheria del vivere, toglie la paura del diverso, dell’altro, dell’ignoto, della vita, della morte”. Parole di Leo …

Inchieste » Quali riforme? »

Il governo Berlusconi non è riuscito a cancellare l’articolo 18, ci riuscirà la ministra Fornero?

di

Roma 23 marzo 2002: l'ex segretario Cgil Sergio Cofferati al Circo Massimo

Il governo Monti ha perso il primo round con Susanna Camusso che fa la guardia alla civiltà del lavoro, fondamento dell’Europa Unita. Sono 10 anni che è morto Marco Biagi, giuslavorista ucciso dalle Br. Si sentiva minacciato, chiedeva la scorta: lo Scajola allora ministro ha commentato la sua morte, “era un rompicoglioni”. Rinasce l’odio di quei giorni? Risponde Cesare Melloni, …

Bersagli e liste nere: specialità della premiata ditta Sallusti & Santanché (Sarah Palin de noantri)

11-01-2011

di

La strage di ordinaria follia avvenuta negli Usa arriva purtroppo dopo molte altre stragi ed è stata seguita dalle usuali riprovazioni, prese di distanza e pubbliche preghiere. Anche da parte di quella stessa Sarah Palin, che aveva stilato una lista di bersagli da colpire, di cui faceva parte la deputata democratica ridotta in fin di vita dal giovane folle. Ovviamente non è stata Sarah Palin a premere il grilletto, anche se le piace farsi fotografare mentre uccide (finora) grossi animali. … continua »

Pubblicato in Credere Obbedire Combattere

Fiat, lo sciopero è giusto: non c’è democrazia senza rispetto per il lavoro

11-01-2011

di

Trattare gli operai come pezzi di legno è il privilegio da sempre accarezzato dai padroni delle ferriere. I diktat di Marchionne rompono l’unità sindacale, mettono in un angolo la Confindustria, distruggono lo stato sociale. E il governo delle destre guarda e tace: gongolando continua »

Pubblicato in Italia

Bocciare Formigoni non è sacrilegio

11-01-2011

di

La sua leggina contro l’aborto non è stata accettata dal Tar. Esiste una legge nazionale e il governatore della Lombardia non può cancellarla, sogno degli egoismi pseudofederalisti di Lega e CL. Ma perché ce l’ha tanto con le donne? continua »

Pubblicato in Donne

L’Afghanistan prosciuga il mondo: stiamo per pagare 20 miliardi per una guerra senza speranza

11-01-2011

di

Non importa se la corruzione trasferisce nei paradisi fiscali le nostre risorse «necessarie alle operazioni di pace». È la tassa invisibile che i ragazzi senza lavoro e i pensionati che non arrivano alla fine del mese devono pagare «per combattere il terrorismo e portare la democrazia» nel paese dei signori dell’oppio e della guerra. Grazie Bush continua »

Pubblicato in L'inchiesta

Salviamo le banche, affamiamo i poveri dei poveri: attenzione, dall’altra parte del Mediterraneo sta succedendo qualcosa

11-01-2011

di

A Tunisi e ad Algeri i ragazzi senza futuro non si arrendono alla repressione delle polizie. Morire di fame o di pallottole non cambia gran che. E i morti del Maghreb sbarcheranno nell’Europa che sta tremando. La loro rabbia contro la nostra paura: chi ha ragione? continua »

Pubblicato in Mediterraneo

Azzurra CARPO – Ma le vittime del terrorismo sono solo i cristiani o anche i musulmani meritano pietà?

11-01-2011

di

Nei paesi dell’Europa cristiana il diritto alla libertà di religione non solo non è riconosciuto a tutti, ma minacciato dalle leghe che imperversano in ogni paese. E i dittatori musulmani che negano ogni diritto ad intere società gonfiano la destra cristiana: l’eterna guerra agli “infedeli” aiuta l’economia dell’Occidente che traballa continua »

Pubblicato in Lettere

Sesso, droga e buoni sentimenti: come lo spot aiuta l’esame di coscienza

11-01-2011

di

Questa volta voglio parlare di una campagna che mi piace. È dedicata ai ragazzi dalla rivista musicale Rolling Stone. Ma in fondo è dedicata a tutti noi: recuperiamo il coraggio di ribellarci. Anche contro i messaggi di morte dei manifesti che angosciano le città per far comperare un paio di jeans continua »

Pubblicato in Pubblicità, seduzione o banalità

PASSAVO DI LÌ – Vade retro maligni, Berlusconi non andrà all’inferno

11-01-2011

di

Quando noi bambini confessavamo di aver rubato una caramella, il rimprovero del confessore imponeva rosari di penitenza. Ma i vescovi-confessori non osano bacchettare lussuria e bestemmie per ragioni di stato: la loro assoluzione gli prenota il Paradiso continua »

Pubblicato in Passavo di lì

Pagina 10 di 14« Prima...89101112...Ultima »