La Lettera

Per ripulire la democrazia inquinata i ragazzi hanno bisogno di un giornale libero

di

È abbastanza frequente che editori della carta stampata chiudano i loro giornali. Anche a me è capitato quando dirigevo “L’Avvenire d’Italia”, e oggi si annuncia una vera e propria epidemia a causa della decisione del governo di togliere i fondi all’editoria giornalistica. Ma che chiuda Domani di Arcoiris Tv, che è un giornale on line, è una notizia …

La Lettera

Domani chiude, addio

di

L’ironia di Jacques Prévert, poeta del surrealismo, versi e canzoni nei bistrot di Parigi, accompagna la decadenza della casa reale: Luigi Primo, Luigi Secondo, Luigi Terzo… Luigi XVI al quale la rivoluzione taglia la testa: “Che dinastia è mai questa se i sovrani non sanno contare fino a 17″. Un po’ la storia di Domani: non riesce a contare fino …

Libri e arte » Teatro »

Teatro bene comune per il palcoscenico di dopodomani

di

Teatro Municipal - Foto di Elton Melo

“Non si può bluffare se c’è una civiltà teatrale, ed il teatro è una grande forza civile, il teatro toglie la vigliaccheria del vivere, toglie la paura del diverso, dell’altro, dell’ignoto, della vita, della morte”. Parole di Leo …

Inchieste » Quali riforme? »

Il governo Berlusconi non è riuscito a cancellare l’articolo 18, ci riuscirà la ministra Fornero?

di

Roma 23 marzo 2002: l'ex segretario Cgil Sergio Cofferati al Circo Massimo

Il governo Monti ha perso il primo round con Susanna Camusso che fa la guardia alla civiltà del lavoro, fondamento dell’Europa Unita. Sono 10 anni che è morto Marco Biagi, giuslavorista ucciso dalle Br. Si sentiva minacciato, chiedeva la scorta: lo Scajola allora ministro ha commentato la sua morte, “era un rompicoglioni”. Rinasce l’odio di quei giorni? Risponde Cesare Melloni, …

Osteoporosi: un trattamento che può allungare la vita di almeno 5 anni

10-02-2011

di

Dall’Australia arriva un importante risultato nell’ambito della ricerca clinica. Uno studio rileva un beneficio straordinario (e inaspettato) nel trattamento con bifosfonati, farmaci che possono bloccare il riassorbimento osseo continua »

Pubblicato in Salute

DOSSIER DONNE (Introduzione) – Un “triangolino che ci esalta”: da scanzonata ipnosi ormonale a triviale normalità

10-02-2011

di

Sex Books - Foto di Liaizon WakestUsate, scambiate, stuprate, uccise. Stavolta lo diciamo noi che la questione femminile sta diventando un’emergenza. E proprio in base a questa nostra percezione, abbiamo deciso di proporre in questo numero un “dossier donne”, avvalendoci delle firme di alcuni nostri collaboratori (Giancarla Codrignani, Pietro Ancona, Franco Bifani e Gino Spadon). I quali, in fase di preparazione, ci hanno offerto … continua »

Pubblicato in Italia

Affaire Sigonella: il clan Lombardo, la mafia e il villaggio Usa

10-02-2011

di

Uno scempio edilizio su cui si riflettono le stellette militari è già oggetto di un’inchiesta su cosa nostra e appalti che comprende parcheggi multipiani, interventi stradali, un termovalorizzatore e due discariche. E su tutto torna, in vesti rinnovate, l’ombra dell’indipendetismo meridionale continua »

Pubblicato in Italia

L’Italia unita e la scoperta della mafia

07-02-2011

di

Fin dall’Ottocento politici, prefetti e osservatori stranieri indagano la «differenza» del popolo siciliano: «incivili, omertosi e infestati da bande criminali». Pregiudizio che, oggi come allora, fa comodo agli interessi del Nord. Ma giudici e sociologi del tempo avevano capito che la mafia è «un’industria del delitto, opera di una borghesia bellicosa e periferica» che coltiva la povertà continua »

Pubblicato in Qui Mafia

PASSAVO DI LÌ – Private indecenze, pubbliche turpitudini

07-02-2011

di

Berlusconi, il nostro protettor preclaro, per salvar la Patria da scandalo inaudito e per proteggere il Sultan d’Egitto  da vergogna immeritata, mandò la servizievole Nicole, a liberar la Ruby, nipote del rais, che in disadorne stanze giacea della Questura, rea d’aver (oh, quanto incauta!) sottratto minuscoli soldini ad ospite brasilera. Smessi, per breve tempo, gli indefessi servigi alla Regione e riavvolto il refe che sempre tiene daccanto per ripulir le zanne dell’Augusto Merneghino, la dolce Nicole corse là dove il dovere … continua »

Pubblicato in Passavo di lì

Democrazia e Mediterraneo: i ragazzi con fiori dei mandorli in faccia

07-02-2011

di

Quei ragazzi davanti ai carri armati al Cairo, a Tunisi. Quei ragazzi sulle piazze del Mediterraneo forse, credo, oggi sono l’unica voce di fronte alle balbuzie di un linguaggio della politica, che vive nel rumore. Un fragore che non sa uscire da se stesso. Prigioniero di un nastro di registrazione ascoltato alla rovescia. Che non sa più parlare, in Egitto, come in Italia, come in Francia, a Occidente come ad Oriente, sotto il velo di una crisi, in cui il … continua »

Pubblicato in C'è posta per noi

Nell’inferno della Guantanamo afgana la guerra tecnologica ha un cervellone made in Italy

07-02-2011

di

Mentre Marchionne vuole portare la Fiat a Detroit, la DRS-Finmeccanica si aggiudica un mega-appalto per i centri informatici Usa della base di Bagram (“inesauribile macchina da guerra”, a nord di Kabul). Grazie ai soldi delle banche italiane, Finmeccanica è una delle principali fornitrici del Pentagono continua »

Pubblicato in Medioriente

Corna, cornette e Scilipoti

07-02-2011

di

Dovevamo vedere anche questa: Scilipoti che si compiace di sollevare la cornetta del telefono per porgere il verbo berlusconiano a una platea che, attraverso la tv, diventa il Paese tutto. Ma una scena così avrebbero potuto risparmiarcela, se non volevano che ci accorgessimo della emergenza democratica, etica, ma prima ancora ridicola. E dire che il Tg1 a truccare la realtà ci è abituato, visto che lo fa ogni giorno, capovolgendo la gerarchia delle notizie “ad personam”. Se c’è da nascondere … continua »

Pubblicato in Credere Obbedire Combattere

Pagina 10 di 13« Prima...89101112...Ultima »