QUI CAMORRA

Immondizie o faide familiari? Ricomincia la guerra dei 3 anni nella Napoli dei boss

di

Strana “associazione criminale” è la camorra. A pensarci bene questa mafia è quanto di meno associazionistico può venire … continua »

Qui Mafia

Per coprire quale segreto la Francia nasconde il delitto di Nicolas Giudici, giornalista ucciso quando frugava nei misteri della Corsica?

di

Giornalista e saggista ucciso dieci anni fa, ma il delitto è stato subito “secretato”. Prima del colpo fatale la commissione parlamentare che si occupava del “caso Corsica” lo aveva a lungo interrogato su clientelismi e vendette. Poi il delitto e … continua »

QUI 'NDRANGHETA

La ‘ndrangheta a Milano, vent’anni di onorata società

di

Se ne parla come di una novità che il ministro Maroni rimpicciolisce ma la “Duomo Connection” risale al 1990: dopo 24 operazioni di magistratura e polizia siamo arrivati ai 300 arresti di assessori e politici lombardi continua »

» Società

I peggiori protagonisti della nostra vita

Giornalisti spiati, magistratura muta, segreto di stato che seppellisce le indagini

04-02-2010

di

Andrea Cinquegrani e Rita Pennarola della Voce della Campania (già palestra di Michele Santoro, oggi diventata un mensile: La Voce delle Voci) scoprono per caso di essere nel mirino degli spioni di stato. Sospettati di “eversione” solo perché scavano nei misteri di Napoli e dintorni: troppo curiosi su Berlusconi e i berluscones locali; ma anche su D’Alema, Veltroni, Di Pietro…

Insomma: giornalisti normali nell’universo dei giornalisti di corte. Forse una operazione di delegittimazione di Niccolò Pollari e Pio Pompa … continua »

Pubblicato in I peggiori protagonisti della nostra vita

Ciolini, Arsenio Lupin dei misteri d’Italia

28-01-2010

di

Fiorentino, professione “depistatore”. Inventa attentati immaginari, terroristi della sinistra sciagurata. Gli svizzeri lo chiudono nella prigione da dove è evaso Licio Gelli. Piccola pedina dei servizi francesi con amici nella P2 italiana. Lavora per i carabinieri, nome di battaglia “colonnello Bastiani”. Copre gli assassini della strage di Bologna con le rivelazioni taroccate da chi lo paga. Una volta “salva la vita” a Berlusconi… continua »

Pubblicato in I peggiori protagonisti della nostra vita

Antonio Fazio: quando i banchieri avevano la «pelle d’oca»

19-01-2010

di

La Bankitalia di un uomo pio che nascondeva i crack continua »

Pubblicato in I peggiori protagonisti della nostra vita

Strage di Brescia: quando i Carabinieri coprivano i terroristi neri

11-01-2010

di

Servizi segreti e ombre della P2 attorno al capitano Delfino: chiedeva ai sospettati di dichiararsi colpevoli di delitti che non avevano commesso continua »

Pubblicato in I peggiori protagonisti della nostra vita

Flavio Carboni: burattinaio a piede libero dei misteri d’Italia (come Gelli, suo Venerabile)

23-12-2009

di

Tessera P2, resta lo snodo tra molte vicende oscure. L’imprenditore sardo è stato accusato dell’omicidio Calvi e coinvolto in scandali come il crack del Banco Ambrosiano. Ultime rivelazioni: sulla sua BMW sarebbe sparita Emanuela Orlandi, ragazzina rapita attorno al Vaticano continua »

Pubblicato in I peggiori protagonisti della nostra vita

Torna in Italia Maletti, generale P2 in fuga da Piazza Fontana

17-12-2009

di

Uomo di Gelli, ha favorito la clandestinità di Freda, Ventura e altri neofascisti che la Cassazione ritiene responsabili della strage continua »

Pubblicato in I peggiori protagonisti della nostra vita

Ali Ağca, i suoi segreti per due milioni di euro

10-12-2009

di

Torna in libertà l’uomo che ha provato ad uccidere Giovanni Paolo II. Nello snack dei suoi misteri le due ragazzine rapite e svanite attorno al Vaticano continua »

Pubblicato in I peggiori protagonisti della nostra vita

Pagina 2 di 212