QUI CAMORRA

Immondizie o faide familiari? Ricomincia la guerra dei 3 anni nella Napoli dei boss

di

Strana “associazione criminale” è la camorra. A pensarci bene questa mafia è quanto di meno associazionistico può venire … continua »

Qui Mafia

Per coprire quale segreto la Francia nasconde il delitto di Nicolas Giudici, giornalista ucciso quando frugava nei misteri della Corsica?

di

Giornalista e saggista ucciso dieci anni fa, ma il delitto è stato subito “secretato”. Prima del colpo fatale la commissione parlamentare che si occupava del “caso Corsica” lo aveva a lungo interrogato su clientelismi e vendette. Poi il delitto e … continua »

QUI 'NDRANGHETA

La ‘ndrangheta a Milano, vent’anni di onorata società

di

Se ne parla come di una novità che il ministro Maroni rimpicciolisce ma la “Duomo Connection” risale al 1990: dopo 24 operazioni di magistratura e polizia siamo arrivati ai 300 arresti di assessori e politici lombardi continua »

» Società

Italia

Se la gerachia della Chiesa vuole uccidere la scuola pubblica d’accordo con CL e governo

31-03-2011

di

Diario televisivo dell’Italia delle furbizie: Minzolini restituisce alla Rai i soldi sottratti con vacanze e cene, la Rai permette a Minzolini di collaborare al Panorama del Cavaliere per ripagare i soldi di vacanze e cene rubati alla Rai continua »

Pubblicato in Italia

Le case a buon mercato della Polverini, governatrice devota

28-03-2011

di

Dopo il “mezzanino” al Colosseo dell’inconsapevole Scajola e il loft stile Batman di Moratti Jr (coinvolto nell’affittopoli milanese), ecco le compravendite di Renata Polverini, ex sindacalista oggi presidente della Regione Lazio: residenze di lusso a prezzi stracciati, grazie all’amicizia con la Santa Sede continua »

Pubblicato in Italia

Il governo dell’ipocrisia va a messa a festeggiare i 150 anni dell’Italia vaticana

28-03-2011

di

Avevo preparato un articolo sul ritorno di Scajola aspirante «Ministru», ma devo cedere all’impulso della ragione e del cuore dopo avere visto in tv tutta la Messa di Bagnasco con in parterre (nel senso letterale di ornamento) lo Stato. Il prete insegna, la Repubblica impara. Scrivo come cattolico convinto e praticante, come prete della Chiesa cattolica che si fonda sul vangelo di Gesù Cristo. 17 marzo 2011, festa del 150° anniversario dell’unità d’Italia: le città sono … continua »

Pubblicato in Italia

A 18 anni giurare fedeltà allo Stato? Non dovrebbero anche gli sposi. Ognuno vive ascoltando la propria coscienza

21-03-2011

di

A proposito del 17 marzo il Manifesto ha pubblicato un interessante articolo del prof. Alberto Mario Banti che propone di celebrare il 2 giugno con un “rito di passaggio” in cui «le ragazze e i ragazzi che nel corso dell’anno precedente hanno raggiunto la maggiore età giurassero lealtà alla Costituzione… atto necessario per il pieno esercizio dei diritti … continua »

Pubblicato in Italia

Sindona, Andreotti e il “formidabile” sodalizio tra mafia, politica e massoneria (con la benedizione del Vaticano)

21-03-2011

di

25 anni fa moriva, nel carcere di Voghera, il faccendiere siciliano Michele Sindona. “Salvatore della Lira”, secondo Andreotti. Responsabile dell’omicidio Ambrosoli, secondo le sentenze. Le relazioni pericolose tra mafia, massoneria, politica e Vaticano continua »

Pubblicato in Italia

Tremonti smentisce Tremonti: espropria le liquidazioni di chi lavora una vita

21-03-2011

di

Nel 2006 il superministro del’Economia criticava così la riforma della previdenza del governo Prodi: «se è vero che il Tfr è dei lavoratori e non delle imprese, allora è anche vero che non è neanche dello Stato». Oggi ha cambiato idea e il suo governo usa i nostri soldi per la spesa corrente, contro il parere della Corte dei Conti: “Una operazione di natura espropriativa nei confronti di categorie interessate a versamenti finalizzati a scopi ben diversi dal sostegno alla … continua »

Pubblicato in Italia

Quando era solo un cavaliere brianzolo e firmava prefazione e traduzione di Tommaso Moro rubate a Luigi Firpo

17-03-2011

di

Vocazione all’imbroglio di lunga data: il racconto della moglie del professore. È successo 25 anni fa e ancora si vanta nelle sue tv della sua “opera letteraria”. Per non finire in tribunale dà la colpa a una segretaria e riempie Firpo di costosissimi regali che Firpo respinge. Telefonate per mesi, lettere che implorano pietà: “La prego, non mi rovini. Sono in buona fede”. Un libro raccoglie la farsa berlusconiana continua »

Pubblicato in Italia

Vuolo, ex Unicoop Tirreno: «Protesteremo fino allo sciopero della fame»

17-03-2011

di

Non si sblocca la situazione dei lavoratori campani licenziati dopo la cessione dei negozi a marchio Coop e la successiva chiusura. Intanto è finito il sussidio di disoccupazione e di nuove prospettive nemmeno l’ombra. Mentre prosegue l’iter giudiziario, si annunciano nuove proteste. «Non offriteci qualche soldo né le vostre scuse. Ridateci solo il nostro impiego» continua »

Pubblicato in Italia

Pagina 23 di 65« Prima...10...2122232425...304050...Ultima »