QUI CAMORRA

Immondizie o faide familiari? Ricomincia la guerra dei 3 anni nella Napoli dei boss

di

Strana “associazione criminale” è la camorra. A pensarci bene questa mafia è quanto di meno associazionistico può venire … continua »

Qui Mafia

Per coprire quale segreto la Francia nasconde il delitto di Nicolas Giudici, giornalista ucciso quando frugava nei misteri della Corsica?

di

Giornalista e saggista ucciso dieci anni fa, ma il delitto è stato subito “secretato”. Prima del colpo fatale la commissione parlamentare che si occupava del “caso Corsica” lo aveva a lungo interrogato su clientelismi e vendette. Poi il delitto e … continua »

QUI 'NDRANGHETA

La ‘ndrangheta a Milano, vent’anni di onorata società

di

Se ne parla come di una novità che il ministro Maroni rimpicciolisce ma la “Duomo Connection” risale al 1990: dopo 24 operazioni di magistratura e polizia siamo arrivati ai 300 arresti di assessori e politici lombardi continua »

» Società

Italia

Le radio-parolacce che eccitano la nuova Italia

14-12-2009

di

Da un po’ di tempo furoreggia in Italia un programma radiofonico intitolato “Lo zoo di 105″, prodotto dall’omonima stazione radio tv. Alla base del suo successo c’è, sostanzialmente, la volgarità: un gruppo di sedicenti dj – o qualcosa di simile – che passano tutto il tempo loro concesso a dire parolacce. E a dirle “comunque” e indipendentemente dall’argomento trattato. Una sorta di coazione a ripetere paragonabile solo a quei bambini che quando scoprono il “proibito” del linguaggio passano poi ore … continua »

Pubblicato in Italia

I cannibali e la cena di Natale: Tettamanzi mangerà con Calderoli?

10-12-2009

di

Forse è proprio vero che sotto Natale diventiamo tutti più buoni. O più pentiti. Ma non mi riferisco a quel gentiluomo di Spatuzza. Anzi. Si ha notizia del “pentimento” dei socialisti spagnoli del PSOE nei confronti dei moriscos, la popolazione musulmana cacciata dalla Penisola iberica nel Seicento, e che ora vorrebbero in qualche modo ripagare.
Ma è notizia di oggi secondo la quale i discendenti di una tribù di cannibali di un’isola dell’Oceano Pacifico abbiano deciso di scusarsi ufficialmente  con … continua »

Pubblicato in Italia

Gabanelli: se la gente non si muove la denuncia TV non basta

30-11-2009

di

“Invece di scrivermi per lamentarvi, perché non protestate col vostro assesore? Ma chi se ne importa se i giornali non riprendono le nostre inchieste. Il giornale più venduto in Italia vende 500mila copie, noi abbiamo 3 milioni e mezzo di spettatori” continua »

Pubblicato in Italia

Le donne non piacciono al PD?

30-11-2009

di

Ci era stato raccontato che nello statuto del Partito Democratico stava scritto che gli incarichi ufficiali dovevano seguire la regola del 50/50. Coerente è stata la nomina di una presidente (Bindi), di un segretario (Bersani), di un uomo e una donna come vicepresidenti (Sereni e Scalfarotto). Anche la segreteria “sembra” rigorosamente paritaria: 6 a 6 (con un coordinatore uomo!). Uomo anche il tesoriere. Poi, la frana. Commissione di garanzia: 2 donne e 7 uomini; Segreterie regionali: 2 donne e 19 … continua »

Pubblicato in Italia

Caro Beppe Grillo, perché hai paura?

27-11-2009

di

“La mia impressione è che Grillo abbia paura di non sapere coordinare il movimento a livello nazionale e alimenta guerricciole”. “I tempi berlusconizzati, in cui nemmeno il clero sa vedere con gli occhi del bene comune, impongono non di delegare ma di cominciare una lotta partigiana a partire dalle nostre coscienze e dai nostri cuori”

Vorrei dedicare questo spazio a un «fenomeno» che riguarda Genova e la Liguria ma anche l’intera Nazione. Il fenomeno è Beppe … continua »

Pubblicato in Italia

Napoli: da Bassolino a Cosentino non ci resta che piangere

27-11-2009

di

Antonio Bassolino ‘o governatore, cosí come Cirino Pomicino era ‘o ministro, si lamenta su un importante quotidiano che la spazzatura a Napoli ieri feceva scandalo mentre la spazzatura a Palermo oggi non indigna nessuno. Avrà pure ragione, ma il fatto di essere caduto nella trappola della monnezza, diventata pretesto per rivelare le troppe mistificazioni, inefficienze, e trastole (come si dice in buon napoletano), non lo esime certo dalle sue responsabilità e, soprattutto, dalla enorme delusione che il fallimento del suo … continua »

Pubblicato in Italia

Maroni, Babbo Natale della razza pura

20-11-2009

di

Torna la filosofia dei Balcani, “sterilizzati” dalla pulizia etnica, in un paese del bresciano. E il sindaco ringrazia il Ministro degli Interni per i buoni consigli

Alla notizia, divulgata dai media, che nel comune di Coccaglio, in provincia di Brescia, è scattata la cosiddetta “operazione White Christmas” associata alle considerazioni dell’Assessore alla Sicurezza Claudio Abienti: “per me il Natale non è festa dell’accoglienza, ma della tradizione cristiana, della nostra identità” in riferimento alla “pulizia etnica” che il Comune intende … continua »

Pubblicato in Italia

Cara Veronica, cancella il tuo nome da Il Foglio

17-11-2009

di

Cara Veronica Lario se ci leggi. Noi ti abbiamo ammirato moltissimo quando in una memorabile lettera hai scritto la parola “ciarpame”: non la sentivamo da dieci anni e non potevi trovare un termine più dispregiativo e appropriato. Però aspettiamo da te un ulteriore gesto di coraggio: hai fatto da prestanome (così pensiamo) diventando l’editore del Foglio e noi ci stiamo ancora domandando perché: ci ha fatto male al cuore, a noi donne, che tu  in tutti questi anni non abbia … continua »

Pubblicato in Italia

Pagina 60 di 65« Prima...102030...5859606162...Ultima »