QUI CAMORRA

Immondizie o faide familiari? Ricomincia la guerra dei 3 anni nella Napoli dei boss

di

Strana “associazione criminale” è la camorra. A pensarci bene questa mafia è quanto di meno associazionistico può venire … continua »

Qui Mafia

Per coprire quale segreto la Francia nasconde il delitto di Nicolas Giudici, giornalista ucciso quando frugava nei misteri della Corsica?

di

Giornalista e saggista ucciso dieci anni fa, ma il delitto è stato subito “secretato”. Prima del colpo fatale la commissione parlamentare che si occupava del “caso Corsica” lo aveva a lungo interrogato su clientelismi e vendette. Poi il delitto e … continua »

QUI 'NDRANGHETA

La ‘ndrangheta a Milano, vent’anni di onorata società

di

Se ne parla come di una novità che il ministro Maroni rimpicciolisce ma la “Duomo Connection” risale al 1990: dopo 24 operazioni di magistratura e polizia siamo arrivati ai 300 arresti di assessori e politici lombardi continua »

Vaticano SpA, un macigno sulla democrazia

22-08-2011

di

 C’è un notevole fermento in Rete riguardo l’esenzione del Vaticano da qualunque partecipazione ai sacrifici imposti a tutta Italia dalla manovra economica che deve fermare una crisi finanziaria e produttiva finora negata e non governata. Sono anni che insisto nel denunciare la profonda anomalia italiana, che mette in mora la democrazia, determinata dalla presenza di una potente organizzazione, legatissima al territorio e alle classi subalterne, che con … continua »

Pubblicato in L'arrabbiato

Inutile illudersi e illudere! Perché torneremo a votare col porcellum

22-08-2011

di

 Il porcellum, vigente legge elettorale, fu introdotto nel 2005, con tre  caratteristiche salienti: un mostruoso ed antidemocratico premio di maggioranza per la lista di maggioranza relativa (55 per cento dei seggi), analogo a quello previsto dalla legge Acerbo del 1923, peraltro addirittura meno premiante; l’anticostituzionale designazione del premier e liste bloccate (candidati nominati da oligarchi di partito e non dagli elettori). Un sistema partitocratico capace di trasformare una minoranza in maggioranza … continua »

Pubblicato in Italia

Bullismo Settanta: una storia di sconclusionata violenza

18-08-2011

di

Prepotenza e disprezzo per le donne: ecco cosa animava i due sanbabilini milanesi che un giorno del 1976 all’Idroscalo uccisero la loro amica Olga Julia Calzoni continua »

Pubblicato in Storie dimenticate

Gulag-Italia: un prigioniero sull’altro, sporcizia e disperazione. Povero Pannella inascoltato

18-08-2011

di

 

Le carceri italiane sono disumane? Sì. Molto? Sembra proprio di sì, lo dicono gli esperti e lo confermano le notizie che compaiono sui mass media: non soltanto disumane, ma anche illegali. In carcere ci sono 45 mila 551 posti letto e 67 mila detenuti, una media di 148 individui ogni 100 posti (quella europea è del 96,6 per cento). Le prigioni più … continua »

Pubblicato in Italia

Ecco il carcere come l’ho visto e come gli altri lo stanno vivendo: vuoto senza speranza

18-08-2011

di

Nel 2011 in carcere sono morte 120 persone. Neanche una per vecchiaia. Nel 2010 salutarono la vita in 180. Un record, ma se i pronostici hanno un senso quest’anno lo battiamo continua »

Pubblicato in L'italiano in maschera

Quando gli stranieri scoprivano l’Italia: Bernard Berenson si innamorò della Calabria

18-08-2011

di

Primo viaggio nel 1908, torna nel ’35 e nel ’55 a 90 anni suonati: il suo diario viene pubblicato dal “Corriere della Sera”, un amore che non finisce mai. Il grande studioso d’arte laureato ad Harvard e trapiantato a Firenze è affascinato dalle testimonianze dell’invasione normanna. “Poche le opere d’arte, ma una natura che commuove e riporta a secoli perduti e si comprende di quante delizie sia ricca” continua »

Pubblicato in Società

AAA-doremus: il verbo del mercato (libero?) e la (mala) pratica della speculazione

15-08-2011

di

Un altro fantasma si aggira ormai da tempo per l’Europa: il rating di aziende e Stati. Il declassamento (downgrade) è la sciagura a cui abbiamo assistito negli ultimi giorni e che ha fatto temere il fallimento della più grande potenza al mondo, gli Stati Uniti. Ma ormai il “voto” dato alle realtà economiche, private o pubbliche che siano, sembra un verbo a cui guardare in barba a qualsiasi approccio umano (e umanitario) della società. Misteri del Pil, il prodotto interno … continua »

Pubblicato in Società

Per risanare il grande debito, deputati, consiglieri regionali, provinciali e comunali investano metà delle ricompense in titoli di Stato: sono sempre soldi nostri

15-08-2011

di

Buoni del tesoroMi permetto di fare una modesta proposta. Le cariche onorarie stabilite dalla Costituzione sono tante, ma quelle che di più vessano il bilancio dello stato appesantito da un debito troppo gravoso sono quelle politiche. Ad esempio un magistrato onorario di tribunale mediamente riceve 350 euro al mese per le indennità di udienze Nel periodo festivo egli non riceve nulla pur continuando a lavorare.

Mentre sulle … continua »

Pubblicato in Italia

Pagina 20 di 105« Prima...10...1819202122...304050...Ultima »
L'APPUNTAMENTO SETTIMANALE CON FREI BETTO

Il Brasile aspetta il ritorno di Lula: il cancro non lo fermerà

di

“Ricordo l’inizio della nostra amicizia quando ancora correva per diventare presidente: scarabocchiava su un pezzo di carta i temi per i quali battersi e saliva sul banco travolgendo chi ascoltava” continua »

Con questa faccia da straniero

Scrivere per Domani non mi fa sentire straniero

di

La mia amica mi ha regalato un bellissimo quaderno. Il quaderno della fortuna. Sul davanti del quaderno c’è il disegno di un agricoltore con un carretto tirato da due mucche. Dietro una piccola spiegazione di cos’è il frumento. È scritto: … continua »