QUI CAMORRA

Immondizie o faide familiari? Ricomincia la guerra dei 3 anni nella Napoli dei boss

di

Strana “associazione criminale” è la camorra. A pensarci bene questa mafia è quanto di meno associazionistico può venire … continua »

Qui Mafia

Per coprire quale segreto la Francia nasconde il delitto di Nicolas Giudici, giornalista ucciso quando frugava nei misteri della Corsica?

di

Giornalista e saggista ucciso dieci anni fa, ma il delitto è stato subito “secretato”. Prima del colpo fatale la commissione parlamentare che si occupava del “caso Corsica” lo aveva a lungo interrogato su clientelismi e vendette. Poi il delitto e … continua »

QUI 'NDRANGHETA

La ‘ndrangheta a Milano, vent’anni di onorata società

di

Se ne parla come di una novità che il ministro Maroni rimpicciolisce ma la “Duomo Connection” risale al 1990: dopo 24 operazioni di magistratura e polizia siamo arrivati ai 300 arresti di assessori e politici lombardi continua »

Preti pedofili: chissà perché i colpevoli sono strenui difensori del celibato

22-03-2010

di

Se oggi io iniziassi la Messa con le parole «Nel Nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo» e andassi avanti, in modo asettico, spiritualista, facendo finta che ieri non è successo nulla, che in questi giorni non sta accadendo nulla, che la crisi non c’è, che ognuno ha il suo lavoro, che  la scuola funziona, che … insomma «va tutto bene, madama la marchesa! … «sarei come bronzo che rimbomba o come cimbalo che strepita» (1Cor 13,1). … continua »

Pubblicato in Italia

Come mai la CGIL dormiva mentre il governo dissolveva i diritti dei lavoratori?

22-03-2010

di

Ci sono tanti modi per assecondare una politica compreso quello di avversarla. Importante che l’avversione abbia tempi che non possono più influire sulla sua realizzazione. Cremaschi, importante leader della sinistra sindacale, segretario della FIOM, sapeva assieme a tutta la FIOM ed a tutta la CGIL che il collegato lavoro era in laboriosa gestione al Senato e che sarebbe stato posto in approvazione. La data di approvazione era conosciuta da tutti. Tuttavia si è giunti al varo della legge che viene giudicata da … continua »

Pubblicato in Italia

Perché l’ordine giornalisti non difende il freelance allontanato dal capo del governo? Non Putin, ma Berlusconi

18-03-2010

di

Fosse accaduto in Russia o in Arabia Saudita forse non ci saremmo meravigliati, ma certo ci saremmo indignati di più. L’episodio di oggi, del giornalista impedito di fare il proprio mestiere e insultato dal capo del governo, per giunta fatto portar via dal ministro della Difesa Ignazio La Russa (come se la Difesa fosse un energumeno guardia del corpo di un privato), è un episodio molto grave. Qui non si tratta solo di esprimere la nostra solidarietà al collega freelance … continua »

Pubblicato in Italia

Quando i socialisti sono socialisti e per vincere non corrono a destra

15-03-2010

di

L’esempio della Francia dove i Verdi sono una realtà concreta, espressione della borghesia liberale e progressista delle nuove generazioni. Ma in Italia esiste la borghesia? continua »

Pubblicato in Ideali

Ma è vero che Bertolaso ha pulito i giardini vaticani a spese dei contribuenti italiani?

15-03-2010

di

Il boccone che mangia Giuda nell’ultima di Cena con Gesù, è un boccone amaro, quello del tradimento. Esso però fu uno solo, a differenza di noi che sci stiamo ingozzando di ‘bocconi’ di ogni specie e forma. Giuda aveva ancora un minimo di pudore perché agì di notte, mentre i Giuda che sono al governo e in parlamento non si vergognano più dei tradimenti, ma addirittura se ne vantano e agiscono alla luce del sole. Il delirio di impunità è … continua »

Pubblicato in Italia

Giovannone, Lawrence d’Arabia nella Beirut palestinese

15-03-2010

di

Quand’era colonnello dei servizi prova a liberare Aldo Moro in mano alle BR: scambio con prigionieri del gruppo Habbash. Il mistero di due giornalisti italiani scomparsi in Libano: “per ordini superiori” Giovannone avrebbe depistato le indagini continua »

Pubblicato in I peggiori protagonisti della nostra vita

Taormina: ci terremo Berlusconi fino al 2020

15-03-2010

di

L’avvocato Carlo Taormina racconta i piani segreti del presidente del Consiglio: “Lo conosco bene. Andrà alle elezioni nel 2011. Farà fuori Schifani come ha fatto fuori Pisanu e Pera. Hanno preso il sopravvento Bondi, Cicchitto e Verdini” continua »

Pubblicato in Italia

Libertà di stampa? In Sicilia un’utopia

15-03-2010

di

“Libertà di stampa vuol dire che sei disposto a fare la fame per venti-trent’anni e prima o poi essere ammazzato” continua »

Pubblicato in Italia

Pagina 87 di 105« Prima...102030...8586878889...100...Ultima »
L'APPUNTAMENTO SETTIMANALE CON FREI BETTO

Il Brasile aspetta il ritorno di Lula: il cancro non lo fermerà

di

“Ricordo l’inizio della nostra amicizia quando ancora correva per diventare presidente: scarabocchiava su un pezzo di carta i temi per i quali battersi e saliva sul banco travolgendo chi ascoltava” continua »

Con questa faccia da straniero

Scrivere per Domani non mi fa sentire straniero

di

La mia amica mi ha regalato un bellissimo quaderno. Il quaderno della fortuna. Sul davanti del quaderno c’è il disegno di un agricoltore con un carretto tirato da due mucche. Dietro una piccola spiegazione di cos’è il frumento. È scritto: … continua »