La Lettera

Per ripulire la democrazia inquinata i ragazzi hanno bisogno di un giornale libero

di

È abbastanza frequente che editori della carta stampata chiudano i loro giornali. Anche a me è capitato quando dirigevo “L’Avvenire d’Italia”, e oggi si annuncia una vera e propria epidemia a causa della decisione del governo di togliere i fondi all’editoria giornalistica. Ma che chiuda Domani di Arcoiris Tv, che è un giornale on line, è una notizia …

La Lettera

Domani chiude, addio

di

L’ironia di Jacques Prévert, poeta del surrealismo, versi e canzoni nei bistrot di Parigi, accompagna la decadenza della casa reale: Luigi Primo, Luigi Secondo, Luigi Terzo… Luigi XVI al quale la rivoluzione taglia la testa: “Che dinastia è mai questa se i sovrani non sanno contare fino a 17″. Un po’ la storia di Domani: non riesce a contare fino …

Libri e arte » Teatro »

Teatro bene comune per il palcoscenico di dopodomani

di

Teatro Municipal - Foto di Elton Melo

“Non si può bluffare se c’è una civiltà teatrale, ed il teatro è una grande forza civile, il teatro toglie la vigliaccheria del vivere, toglie la paura del diverso, dell’altro, dell’ignoto, della vita, della morte”. Parole di Leo …

Inchieste » Quali riforme? »

Il governo Berlusconi non è riuscito a cancellare l’articolo 18, ci riuscirà la ministra Fornero?

di

Roma 23 marzo 2002: l'ex segretario Cgil Sergio Cofferati al Circo Massimo

Il governo Monti ha perso il primo round con Susanna Camusso che fa la guardia alla civiltà del lavoro, fondamento dell’Europa Unita. Sono 10 anni che è morto Marco Biagi, giuslavorista ucciso dalle Br. Si sentiva minacciato, chiedeva la scorta: lo Scajola allora ministro ha commentato la sua morte, “era un rompicoglioni”. Rinasce l’odio di quei giorni? Risponde Cesare Melloni, …

» Spettacoli

Spettacoli

Alle donne va sempre un po’ peggio

10-11-2009

di

Anche se i tg berlusconiani cercano di convincerci che la nostra è la migliore delle Italie possibili, edizione dopo edizione, ci sorgono parecchi dubbi. Per esempio: può essere migliore un paese in cui i treni camminano da soli e decidono di correre incontro a un convoglio di pendolari ? Per non parlare dei vagoni che atterrano nei cortili condominiali, dove rimangono parcheggiati per settimane diventando rifugi ospitali per senzatetto e gatti randagi prima che l’ente incaricato decida crudelmente di rimuoverlo. … continua »

Pubblicato in Credere Obbedire Combattere

Celeste Raffaele Rosso

09-11-2009

di

Questo nome a molti non dirà nulla, qualcuno però, magari un po’ datato si ricorderà di un certo trombettista Italiano, Nini Rosso, questo era lo pseudonimo di Raffaele Rosso.

Nacque a San Michele Mondovì,  il 19 settembre 1926

Iniziò prestissimo a suonare la tromba, era un ragazzino, e dopo una discreta carriera jazzistica ed orchestrale decise di lanciarsi come solista leggero, firmando un contratto con la grande … continua »

Pubblicato in Musica

Cercasi Santoro di destra. Modello Feltri, Belpietro va bene

04-11-2009

di

Sembra che il dottor Berlusconistein stia studiando e alambiccando per creare in laboratorio il conduttore di destra che gli manca. Tentativo tragicamente fatto anche dopo l’editto bulgaro, quando venne mandato inutilmente allo sbaraglio l’oscurantista Socci che, pur facendo ricorso a tutti i riti medioevali del caso, riuscì soltanto a far toccare il fondo alla povera Raidue. La quale, per riprendersi almeno un po’, dovette gettarsi a corpo morto nel lupanare dei reality. Non andò meglio a Giovanni Masotti che, su … continua »

Pubblicato in Credere Obbedire Combattere

Il mistero del successo

30-10-2009

di

Qualche mese fa, in un’intervista rilasciata al Corriere della Sera, disse che a Sanremo non ci sarebbe mai più andato. “Non voglio più avere niente a che vedere con Sanremo” dichiarò. Durante la settimana del Festival Biagio Antonacci era infatti in giro per l’ Italia con il suo tour e suonava anche durante la serata finale della manifestazione canora più amata/odiata dagli Italiani.

All’intervistatore disse: “Se mi capita lo guardo da semplice curioso ma solo se mi capita, … continua »

Pubblicato in Musica

La spia che viene dal Veneto

27-10-2009

di

Dopo tante previsioni di flop, ora il problema di della comunicazione tv è oscurare l’ottimo risultato e  gli effetti delle primarie del Pd. Berlusconi si è fatto venire addirittura la scarlattina, non sia sa se per contagio di un nipotino o dell’amico Putin, con cui ha ormai un’intimità virale. Bossi, intanto, imperversa nei tg, e , dopo aver fatto la comparsa nel film su Barbarossa, ora crede di recitare il ruolo dello Yoda  ( cui somiglia parecchio ) nella saga … continua »

Pubblicato in Credere Obbedire Combattere

Per risvegliare cuori e coscienze: Mana Chuma Teatro

23-10-2009

di

Ci sono pagine della nostra storia dimenticate, cancellate, rimosse forse. Una di queste racconta di un luogo che è una città del sud, Reggio Calabria,”aggrappata ai bordi di uno Stretto”. Città dall’identità incerta. A volte Calabria, a volte Sicilia. A volte generosa, a volte diffidente.

Una città in un tempo che è il 1970, anno da cui “non si ritorna” in cui esplode una rivolta, spontanea e popolare, tra le più imponenti e durature, e dal marchio fascista. Con … continua »

Pubblicato in Spettacoli

6 corde e 2 mani

22-10-2009

di

Parliamo di Lui, un grandissimo tra i più grandissimi della chitarra, Ricky Portera.
Fonte: www.radiocatania.it
Nasce a Messina nel 1954, e fin da bambino è chiaro il suo talento pazzesco.

Gli piaceva la batteria, e già a 6 anni la suonava andando perfettamente a tempo, tanto che sua mamma Antonietta lo guida essa stessa a fare si musica, ma non con la batteria poiché troppo … continua »

Pubblicato in Musica

Per ottenere la cittadinanza, esame di cultura italiana per Bossi

21-10-2009

di

Giustamente in questi giorni in tv si parla delle primarie, ma solo su La7 e Raitre. Non è detto però che anche Bruno Vespa, prima o poi, non organizzi una serata con tanto di modellino del luogo del delitto, inteso come Pd. Invece Gad Lerner ha mandato in onda l´altra sera una puntata in cui erano presentate le tre mozioni, senza alcuna condiscendenza verso il metodo scelto e i candidati. Non è mancato un momento molto critico, quando alcuni lavoratori … continua »

Pubblicato in Credere Obbedire Combattere

Pagina 20 di 23« Prima...10...1819202122...Ultima »