La Lettera

Per ripulire la democrazia inquinata i ragazzi hanno bisogno di un giornale libero

di

È abbastanza frequente che editori della carta stampata chiudano i loro giornali. Anche a me è capitato quando dirigevo “L’Avvenire d’Italia”, e oggi si annuncia una vera e propria epidemia a causa della decisione del governo di togliere i fondi all’editoria giornalistica. Ma che chiuda Domani di Arcoiris Tv, che è un giornale on line, è una notizia …

La Lettera

Domani chiude, addio

di

L’ironia di Jacques Prévert, poeta del surrealismo, versi e canzoni nei bistrot di Parigi, accompagna la decadenza della casa reale: Luigi Primo, Luigi Secondo, Luigi Terzo… Luigi XVI al quale la rivoluzione taglia la testa: “Che dinastia è mai questa se i sovrani non sanno contare fino a 17″. Un po’ la storia di Domani: non riesce a contare fino …

Libri e arte » Teatro »

Teatro bene comune per il palcoscenico di dopodomani

di

Teatro Municipal - Foto di Elton Melo

“Non si può bluffare se c’è una civiltà teatrale, ed il teatro è una grande forza civile, il teatro toglie la vigliaccheria del vivere, toglie la paura del diverso, dell’altro, dell’ignoto, della vita, della morte”. Parole di Leo …

Inchieste » Quali riforme? »

Il governo Berlusconi non è riuscito a cancellare l’articolo 18, ci riuscirà la ministra Fornero?

di

Roma 23 marzo 2002: l'ex segretario Cgil Sergio Cofferati al Circo Massimo

Il governo Monti ha perso il primo round con Susanna Camusso che fa la guardia alla civiltà del lavoro, fondamento dell’Europa Unita. Sono 10 anni che è morto Marco Biagi, giuslavorista ucciso dalle Br. Si sentiva minacciato, chiedeva la scorta: lo Scajola allora ministro ha commentato la sua morte, “era un rompicoglioni”. Rinasce l’odio di quei giorni? Risponde Cesare Melloni, …

Società » Italia »

Né Morgan, né Emanuele Filiberto protestano contro i rastrellamenti

18-02-2010

di

Nessuna vergogna quando il ministro degli interni pronuncia (sorridendo) le stesse parole che (sorridendo) preparavano il massacro SS di Marzabotto. Italiani, brava gente?

La Lega non perde occasione per mostrare il suo vero volto. Hanno un bel darsi da fare cercando di truccare Cota da bravo ragazzo, Maroni da gentiluomo e Bossi da vecchio rincoglionito inoffensivo. Poi basta una parolina, ed eccoli lì che ti ritirano fuori dall’armadio l’olio di ricino e le loro brave divise da difensori del patrio suolo. Divise che certo puzzeranno di naftalina e di bruciato (come quelle del Ku Klux Klan), ma che son sempre pronte per essere indossate. E già perché non so se si è notato che dopo i fatti di Milano che hanno visto quei tragici scontri tra immigrati, tanto Bossi quanto Maroni ci hanno rassicurati che non verranno fatti dei RASTRELLAMENTI. Rastrellamenti? Ma sanno di cosa parlano? Non viene loro in mente nulla a pronunciare questa parola? Il loro cervellino verde non manda un segnale di pericolo?

Rastrellamenti. Nel 2010 dobbiamo sentire dei nostri rappresentanti (ebbene sì, è proprio così, c’è poco da fare, viene un po’ di nausea ma sono nostri rappresentanti) che usano un termine simile e che non gli passa per la testa subito dopo o il giorno dopo di dire al mondo che si sono sbagliati? E non c’è nessuno più alto in grado di loro che ne chieda pubblica ammenda? E i signori della Conferenza Episcopale Italiana,che non perdono occasione per commentare qualsiasi cosa e per far la morale a tutti, se ne stanno belli zitti? I loro cervellini affumicati dall’incenso non reagiscono? E non c’è uno schifo di telegiornale che lo riporti? E non c’è nessuna trasmissione d’attualità che per una volta metta da parte Corona, Morgan, Emanuele Filiberto, la Parietti e altre patetiche comparse del nulla per dire una (anche mezza) parola su questo fatto? Ci rendiamo conto a cosa ci stiamo abituando?

 

Commenti

  1. daniele manzari

    Il commento di PIETRO MICCA e\’ fintroppo eloquente e non ha bisogno di altre parole di appoggio.
    Scusatemi se cambio argomento.
    Il signor Bossi Umberto & C. , non dico ONOREVOLE BOSSI, perche\’ non si comporta come tale, deve smetterla di fare continue minacce sulla divisione dell\’ITALIA, l\’indipendenza o secessione della PADANIA o forse addirittura la pulizia etnica.
    Le camicie verdi, le cravatte verdi, le ampolle
    di … acqua santa, sono solo delle scenggiate che fanno piangere perche\’ si rendono patetici e allo stesso tempo anche ridicoli.
    Quando gl\’italiani si saranno rotte le OO per le sue uscite chiederanno o agevoleranno la secessione della padania ed i padani perderanno un mercato di 35 milioni di consumatori e dovranno mangiare 10 kg. a testa del loro formaggio a colazione, 10 kg. a pranzo e 10 kg. a cena per mantenere il loro livello occupazionale e di produzione senza contare tutte le altre produzioni di vario genere.
    Bossi, apri gli occhi finche\’ sei in tempo.
    DANIELE 29

  2. luisa

    guarda che Farefuturo inizia lo sciopero della fame se vincono Pupo e il principe di Venezia