La Lettera

Per ripulire la democrazia inquinata i ragazzi hanno bisogno di un giornale libero

di

È abbastanza frequente che editori della carta stampata chiudano i loro giornali. Anche a me è capitato quando dirigevo “L’Avvenire d’Italia”, e oggi si annuncia una vera e propria epidemia a causa della decisione del governo di togliere i fondi all’editoria giornalistica. Ma che chiuda Domani di Arcoiris Tv, che è un giornale on line, è una notizia …

La Lettera

Domani chiude, addio

di

L’ironia di Jacques Prévert, poeta del surrealismo, versi e canzoni nei bistrot di Parigi, accompagna la decadenza della casa reale: Luigi Primo, Luigi Secondo, Luigi Terzo… Luigi XVI al quale la rivoluzione taglia la testa: “Che dinastia è mai questa se i sovrani non sanno contare fino a 17″. Un po’ la storia di Domani: non riesce a contare fino …

Libri e arte » Teatro »

Teatro bene comune per il palcoscenico di dopodomani

di

Teatro Municipal - Foto di Elton Melo

“Non si può bluffare se c’è una civiltà teatrale, ed il teatro è una grande forza civile, il teatro toglie la vigliaccheria del vivere, toglie la paura del diverso, dell’altro, dell’ignoto, della vita, della morte”. Parole di Leo …

Inchieste » Quali riforme? »

Il governo Berlusconi non è riuscito a cancellare l’articolo 18, ci riuscirà la ministra Fornero?

di

Roma 23 marzo 2002: l'ex segretario Cgil Sergio Cofferati al Circo Massimo

Il governo Monti ha perso il primo round con Susanna Camusso che fa la guardia alla civiltà del lavoro, fondamento dell’Europa Unita. Sono 10 anni che è morto Marco Biagi, giuslavorista ucciso dalle Br. Si sentiva minacciato, chiedeva la scorta: lo Scajola allora ministro ha commentato la sua morte, “era un rompicoglioni”. Rinasce l’odio di quei giorni? Risponde Cesare Melloni, …

Società » L'italiano in maschera »

Processo breve: telefonate senza filtro ai esponenti locali e nazionali del Pdl

21-04-2011

di

Telefonate senza filtro ai esponenti locali e nazionali del PdlÈ fra la tragedia e la farsa quanto emerge nelle telefonate effettuate alle sedi regionali e nazionali del Pdl. Si tratta di una serie di interviste senza filtro – nulla è stato tolto né aggiunto alle risposte, sia chiaro – ai suoi rappresentanti. L’argomento è di quelli spinosi: “il processo breve”, lo strumento che cancella i peccati di molti, a iniziare dai quelli del presidente del consiglio dei ministri, Silvio Berlusconi. Ma le conseguenze di un provvedimento del genere non riguarderanno solo lui: i reati falciati da questa legge, se – come sembra probabile – verrà approvata, cadranno in in prescrizione e ci saranno decine di migliaia di persone che resteranno senza giustizia in Italia.

Error: Impossibile creare la directory /ha/web/web/domani.arcoiris.tv/www/sito/uploads/2017/12. Verifica che la directory madre sia scrivibile dal server!Saverio Tommasi è attore e autore di libri e spettacoli di teatro civile. Realizza inchieste video di taglio giornalistico, anche con telecamera nascosta. Il suo pensatoio è http://www.saveriotommasi.it.
 

Commenti

  1. [...] L’argomento è di quelli spinosi: “il processo breve”, lo strumento che cancella i peccati di molti, a iniziare dai quelli del presidente del consiglio dei ministri, Silvio Berlusconi. Ma le conseguenze di un provvedimento del genere non … Leggi l`intero post » [...]

  2. Domenico Falconieri

    Telefonate senza filtro “ai” esponenti locali??? Così è la lingua italiana ad essere “senza filtro”, almeno grammaticale!!!

  3. MTeresa Armentano

    Bravissimo Tommasi, con le tue interviste dimostri se cene fosse bisogno di quale pasta sono quelli che inneggiano a Berlusconie che non tengono conto dei diritti dei cittadini. Grazie.

  4. Romolo Tamburrini

    Limmagine dell’Italia nel mondo riflette realisticamente il degrado culturale che il berlusconismo ha provocato. Le interviste di Tommasi confermano tale imbarbarimento intellettuale. Non sarà ne’ facile ne’ breve uscire da siffatto ‘stato ipnotico’