QUI CAMORRA

Immondizie o faide familiari? Ricomincia la guerra dei 3 anni nella Napoli dei boss

di

Strana “associazione criminale” è la camorra. A pensarci bene questa mafia è quanto di meno associazionistico può venire … continua »

Qui Mafia

Per coprire quale segreto la Francia nasconde il delitto di Nicolas Giudici, giornalista ucciso quando frugava nei misteri della Corsica?

di

Giornalista e saggista ucciso dieci anni fa, ma il delitto è stato subito “secretato”. Prima del colpo fatale la commissione parlamentare che si occupava del “caso Corsica” lo aveva a lungo interrogato su clientelismi e vendette. Poi il delitto e … continua »

QUI 'NDRANGHETA

La ‘ndrangheta a Milano, vent’anni di onorata società

di

Se ne parla come di una novità che il ministro Maroni rimpicciolisce ma la “Duomo Connection” risale al 1990: dopo 24 operazioni di magistratura e polizia siamo arrivati ai 300 arresti di assessori e politici lombardi continua »

» Società

Chi cerca la Pace

Franz: io, sudtirolese ho rifiutato il nazismo e sono finito a Dachau

07-01-2010

di

È la seconda volta che salgo a Reinswald (San Martino), in val Sarentino, per incontrare Franz Thaler, artigiano. La sua casa si trova all’inizio della salita che porta al paese. In macchina da Bolzano ci si mette una mezz’ora. La prima volta mi accolse nella sua bottega e mi mostrò i prodotti della sua arte: portachiavi, portafogli, stivali…

Oggi l’appuntamento è all’osteria dove Franz scherza e gioca a Watten (un … continua »

Pubblicato in Chi cerca la Pace

Torna (anche in Italia) la Germania anni ’30

03-01-2010

di

Si esce sconvolti dal film “Welcome”: la polizia francese perseguita un clandestino iracheno che vuole raggiungere la sua ragazza in Inghilterra. Non un racconto: cronaca della realtà insopportabile che intellettuali, giornalisti e “persone perbene” favoriscono, tacendo.

Sentiamoci tutti in debito di vedere questo film, Welcome, di Philippe Lioret, francese. Ci mostra quello che sappiamo, ma cerchiamo di ignorare, più altri particolari polizieschi, della guerra francese ai migranti. Con le leggi si cacciano gli umani discriminati, … continua »

Pubblicato in Chi cerca la Pace

Il Nobel a Obama ci aiuta a sognare

10-10-2009

di

Ora che l’Accademia di Stoccolma gli ha conferito il premio Nobel per la Pace, il presidente americano Barack Obama ha una responsabilità in più. Ogni volta che si troverà a fare i conti con quel filo sottile che distingue i due istinti freudiani di eros e thanatos, il principio unitivo dell’amore e quello distruttivo della violenza, dovrà pensare che il suo nome campeggia nel giardino dei testimoni riconosciuti come maestri di pace a livello mondiale.
Non sarà facile.
Obama è … continua »

Pubblicato in Chi cerca la Pace

Nessun funerale solenne per gli eroi disarmati

29-09-2009

di

Ruggero Ruvoletto è morto con tre colpi di rivoltella alla testa alla periferia di Manaus, in Brasile, nei giorni del lutto nazionale per i sei eroi italiani uccisi nell’attentato di Kabul. Nessun giornale italiano ha raccontato la storia di questo missionario padovano, assassinato brutalmente forse solo perché aveva denunciato soprusi e violenze continua »

Pubblicato in Chi cerca la Pace

Pagina 5 di 512345