QUI CAMORRA

Immondizie o faide familiari? Ricomincia la guerra dei 3 anni nella Napoli dei boss

di

Strana “associazione criminale” è la camorra. A pensarci bene questa mafia è quanto di meno associazionistico può venire … continua »

Qui Mafia

Per coprire quale segreto la Francia nasconde il delitto di Nicolas Giudici, giornalista ucciso quando frugava nei misteri della Corsica?

di

Giornalista e saggista ucciso dieci anni fa, ma il delitto è stato subito “secretato”. Prima del colpo fatale la commissione parlamentare che si occupava del “caso Corsica” lo aveva a lungo interrogato su clientelismi e vendette. Poi il delitto e … continua »

QUI 'NDRANGHETA

La ‘ndrangheta a Milano, vent’anni di onorata società

di

Se ne parla come di una novità che il ministro Maroni rimpicciolisce ma la “Duomo Connection” risale al 1990: dopo 24 operazioni di magistratura e polizia siamo arrivati ai 300 arresti di assessori e politici lombardi continua »

Il senatore Farina dei servizi segreti ha diritto di scrivere sul “giornale” le cose che piacciono a B. (ma tanti giornalisti non sono d’accordo)

20-06-2011

di

Sallusti, direttore del quotidiano di Silvio e non di Paolo Berlusconi, sospeso dall’Ordine: Farina non può collaborare perché espulso in quanto patetico 007 della sicurezza militare. Anche Feltri ha pagato qualche mese di silenzio per la stessa ragione, ma ne valeva la pena finché il Cavaliere era in sella. E adesso? continua »

Pubblicato in Società

L’Italia che cambia: i siciliani hanno detto sì, più di 2 milioni, destra tradita, ragazzi in festa

16-06-2011

di

Referendum - Foto di Marité ToledoLa Sicilia ha raggiunto il 52,6 per cento dei voti che io considero un contributo serio alla vittoria nazionale. Disaggregando il voto abbiamo punte di straordinaria eccellenza come le province di Enna con il 62,36 %, Ragusa con il 60,99, Agrigento 58,1, tutte sopra la media nazionale. Si tratta di centocinquanta Comuni. Nei Comuni, a Capo d’Orlando ha votato più … continua »

Pubblicato in Italia

Donne e libertà. Quando a 15 anni organizzavo lo sciopero degli operai in Valdossola

16-06-2011

di

Ricordi di Luisa Morgantini: aveva 10 anni e partecipa con la madre e i due fratelli all’occupazione della fabbrica tessile, lo “Iutificio Sasa” di Villadossola, lotta lunga sette mesi. Era il 1950: “Ascolto Teresa Noce e capisco quale sarà la mia vita” continua »

Pubblicato in Ideali

I partiti d’opposizione devono rispondere ai ragazzi del “sì”: se non ora, quando?

16-06-2011

di

Non servono santoni e predicatori: si fanno avanti approfittando della vittoria. È necessaria un’autoriforma del centro sinistra, ma non solo il cambiamento generazionale: dobbiamo tutti assieme ricominciare a discutere per dimenticare i vecchi riti delle stanze del potere. Lasciamo agli yes man l’obbedienza della destra per cominciare una nuova pratica democratica continua »

Pubblicato in Italia

E i piccioni di Venezia bombardano Brunetta

16-06-2011

di

Povero ministro incompreso con un passato da precario. Affezionato a De Michelis, ne era ricambiato con gesti di carità. Raccomandava a chi gestiva concorsi e appalti di tenerlo presente per le commissioni: “Poareto, bisogna darghe una man” continua »

Pubblicato in Italia

Addio a Semprún, lo scrittore perseguitato da fascisti, nazisti, comunisti

16-06-2011

di

Jorge SemprunÈ morto Jorge Semprún, uno dei più importanti e scomodi testimoni del “secolo breve”. Era nato il 10 dicembre del 1923 a Madrid da una famiglia benestante e fortemente repubblicana. A causa della Guerra Civile sono costretti a emigrare, prima in Olanda – suo padre José Maria Semprún Gurreia era ambasciatore della Repubblica spagnola -, e poi in Francia, dove Jorge studia filosofia alla Sorbona. In seguito all’invasione della … continua »

Pubblicato in Chi cerca la Pace

VITTORIA – Sconfitti i giornalisti che davano “buoni consigli”

14-06-2011

di

I cittadini italiani hanno fatto il loro dovere, esercitando un loro diritto. Siccome i referendum abrogativi in Italia non raggiungevano il quorum dal 1995, praticamente da quando Silvio Berlusconi è sceso in politica, questa è già di per sé una buona notizia. Non è la sola, ma forse è preferibile commentare i dati referendari cominciando dalla parte dei vinti, che sono tanti, visibili e in larga … continua »

Pubblicato in Italia

Torino-Lione, se il neosindaco Fassino e i “giornali sabaudi” criminalizzano i cittadini della Val di Susa che si oppongono ai cantieri dell’Alta Velocità

13-06-2011

di

Gli uomini “di governo” hanno deciso: i cantieri della linea ferroviaria Torino-Lione devono partire, a costo di militarizzare il Piemonte. Nei giorni scorsi due parlamentari Pd hanno ricevuto una busta con un proiettile: politici e giornali hanno subito puntato il dito contro il movimento No Tav. Accuse “irricevibili” alle quali rispondono un attivista storico, il sindaco di S. Ambrogio (paesino della Val di Susa) e una signora di 80 anni che scrive al suo ex segretario di partito: “Caro Piero … continua »

Pubblicato in Italia

Pagina 30 di 105« Prima...1020...2829303132...405060...Ultima »
L'APPUNTAMENTO SETTIMANALE CON FREI BETTO

Il Brasile aspetta il ritorno di Lula: il cancro non lo fermerà

di

“Ricordo l’inizio della nostra amicizia quando ancora correva per diventare presidente: scarabocchiava su un pezzo di carta i temi per i quali battersi e saliva sul banco travolgendo chi ascoltava” continua »

Con questa faccia da straniero

Scrivere per Domani non mi fa sentire straniero

di

La mia amica mi ha regalato un bellissimo quaderno. Il quaderno della fortuna. Sul davanti del quaderno c’è il disegno di un agricoltore con un carretto tirato da due mucche. Dietro una piccola spiegazione di cos’è il frumento. È scritto: … continua »