La Lettera

Per ripulire la democrazia inquinata i ragazzi hanno bisogno di un giornale libero

di

È abbastanza frequente che editori della carta stampata chiudano i loro giornali. Anche a me è capitato quando dirigevo “L’Avvenire d’Italia”, e oggi si annuncia una vera e propria epidemia a causa della decisione del governo di togliere i fondi all’editoria giornalistica. Ma che chiuda Domani di Arcoiris Tv, che è un giornale on line, è una notizia …

La Lettera

Domani chiude, addio

di

L’ironia di Jacques Prévert, poeta del surrealismo, versi e canzoni nei bistrot di Parigi, accompagna la decadenza della casa reale: Luigi Primo, Luigi Secondo, Luigi Terzo… Luigi XVI al quale la rivoluzione taglia la testa: “Che dinastia è mai questa se i sovrani non sanno contare fino a 17″. Un po’ la storia di Domani: non riesce a contare fino …

Libri e arte » Teatro »

Teatro bene comune per il palcoscenico di dopodomani

di

Teatro Municipal - Foto di Elton Melo

“Non si può bluffare se c’è una civiltà teatrale, ed il teatro è una grande forza civile, il teatro toglie la vigliaccheria del vivere, toglie la paura del diverso, dell’altro, dell’ignoto, della vita, della morte”. Parole di Leo …

Inchieste » Quali riforme? »

Il governo Berlusconi non è riuscito a cancellare l’articolo 18, ci riuscirà la ministra Fornero?

di

Roma 23 marzo 2002: l'ex segretario Cgil Sergio Cofferati al Circo Massimo

Il governo Monti ha perso il primo round con Susanna Camusso che fa la guardia alla civiltà del lavoro, fondamento dell’Europa Unita. Sono 10 anni che è morto Marco Biagi, giuslavorista ucciso dalle Br. Si sentiva minacciato, chiedeva la scorta: lo Scajola allora ministro ha commentato la sua morte, “era un rompicoglioni”. Rinasce l’odio di quei giorni? Risponde Cesare Melloni, …

Rubriche » Salute »

È lo sfogo che controlla dolore, angoscia e tutte le emozioni che minacciano la vita di ogni giorno. Lo scriveva Leopardi: la parola ci aiuta a stabilizzare e a dare consistenza a ciò che ci passa per la mente

Scrivere fa bene alla salute e scioglie le paure nascoste

07-05-2010

di

Scrivere fa bene alla salute

Se fosse un farmaco, questo, all’apparenza, poco significativo e versatile trattamento, godrebbe di un profilo pubblico che potrebbe competere con la popolarità del Viagra. In effetti, la mancanza di una casa farmaceutica promotrice è forse parte del motivo per cui i suoi benefici sono così poco conosciuti. È più economico di qualunque farmaco: il costo di carta e penna; il trattamento miracoloso è semplicemente ciò che sto facendo adesso: scrivere.

Jim Pollard così ci parla del valore della scrittura e io, così, vorrei poterlo diffondere “scrivendone” un po’. Nell’ambito del percorso psicoterapico spesso ci si avvale, quale vantaggiosissimo strumento clinico, della scrittura, ma nel momento stesso in cui se ne fa esplicita richiesta, il paziente rimane perplesso e con fare titubante si schernisce, a testimoniare la scarsa abilità in ambito letterario, come se la richiesta del terapeuta, più che un ausilio clinico, riguardasse un compito suscettibile di valutazione.

In realtà la scrittura terapeutica nulla ha a ché spartire con la scrittura artistica e/o giornalistica, quindi nessun vezzo, nessuna ambizione letteraria, ma utilizzo di questo strumento a comprendere, interpretare, quali premesse per iniziare e proseguire un percorso terapeutico nel quale le storie di vita sono protagoniste indiscusse. Essendo il terapeuta alleato con il narratore e disponibile al dialogo, ha, tra le varie, la funzione di individuare legami fra fatti descritti ed eventi, oltre che quella di rispondere alla richiesta di aiuto clinico attraverso l’ascolto di chi intende raccontarsi, descriversi e, a rinforzo, scriversi.

Scrivere è ricercare e fare i conti con la propria coscienza e diviene lo strumento che ci guida nel percorso di riparazione, infatti permette di scaricare energia sottraendola alla sofferenza.

“Io ho bisogno che tu mi faccia entrare nel tuo mondo e … tu hai bisogno di “toccare” i tuoi pensieri, di concretizzarli. Per questo ti sto proponendo di scrivermi, di fare una sorta di diario che mi potrai inviare anche tramite posta elettronica, magari osservando una cadenza costante nel tempo; io, dal canto mio, mi assumo l’impegno di leggerti ed eventualmente restituirti le parti che piano, piano ci aiuteranno a fare luce, a comprendere, oppure che rischierebbero, di affossarci ancora di più nel baratro del dolore che mi porti”.

“Ma io non so scrivere, non l’ho mai fatto”.

“Tutti sanno scrivere, intendo dire che… tutti noi sappiamo buttare-fermare sulla carta le idee, i pensieri che altrimenti parrebbero inafferrabili. Il nostro obiettivo non è sicuramente quello di fare letteratura, per noi la scrittura è un mezzo, uno strumento, quindi non temere di essere né valutata/o né per come, né per ciò che scriverai. Dobbiamo imparare a ricordare e a fermare i pensieri per poi tentare di comprenderli”.

Il ricordo consente alla memoria un cammino a ritroso, una spola fra le dimensioni del tempo. Ricordare stimola la correzione di un evento doloroso, che recuperato lentamente attraverso la parola e la frase, si libera del suo silenzio interiore. La memoria scende così nella parte più oscura dell’anima, nell’inconscio, nella dimensione in cui la speranza e il futuro si oscurano.

Affinché il pensiero divenga distinto, è necessario che si sparpagli in parole; non ci accorgiamo bene di ciò che abbiamo nello spirito finché non prendiamo un foglio di carta e allineiamo uno accanto all’altro i termini che prima si compenetravano”.
(Henri Bergson)

La scrittura rappresenta un ottimo ausilio alla psicoterapia in quanto di per sé modalità di difesa efficacissima, strumento atto a elaborare e a neutralizzare l’affetto, come sfogo e controllo del dolore, dell’angoscia, della paura, del senso di colpa e comunque di tutte le emozioni che inondano e che paiono inquinare, deturpare il quotidiano.

La concettualizzazione e la verbalizzazione mediano il pensiero e la parola, costituiscono un processo di incanalamento, nonché di imbrigliamento, della tensione psichica, rappresentando così una prima forma di elaborazione psichica e quindi di attenuazione, di modulazione della tensione originaria. Tutti noi abbiamo bisogno di elaborare, quindi di circoscrivere, determinare e comprendere ciò che riteniamo tensioni che in altro modo rischierebbero di inondarci creando disagio.

Come sosteneva Leopardi, la parola parrebbe possedere una speciale funzione catalizzatrice, essendo essa insieme veicolo ed espressione di quel processo di elaborazione psichica che consiste in prima istanza nel dare stabilità e consistenza a ciò che passa per la mente.

Un’idea senza parola o modo di esprimerla, ci sfugge, o ci erra nel pensiero come indefinita e mal nota a noi medesimi che l’abbiamo concepita. Colla parola prende corpo, e quasi forma visibile, e sensibile, e circoscritta, perché la parola è quasi il corpo dell’idea la più astratta. Ella è infatti cosa materiale, e l’idea legata e immedesimata nella parola, è quasi materializzata.
(Giacomo Leopardi)

Lo scrivere è come la proiezione del nostro corpo all’esterno, come parte di noi che si allunga su di un foglio… sul muro, sulla pietra… e lascia quei segni che sono traccia e testimonianza della nostra fisicità. Appare chiaro, pur nella sua drammaticità, il valore degli scritti sul muro nelle carceri o nei vecchi manicomi in cui è evidente la necessità di urlare silenziosamente, ma profondamente protesta, dolore, rabbia, impotenza, follia come l’appagamento del bisogno di esprimere, di oggettivare qualcosa di interiore, elementare, profondo… primitivo, archetipico.

Scrivere rappresenta il movimento incessante del nostro pensiero che si concretizza, riesce a dare forma a ciò che pare tante volte impossibile da comunicare verbalmente per pudore? Per inabilità? Per impossibilità oggettiva? Non si butta fuori ciò che fermenta all’interno, ciò che cresce e inonda sino a ridurre lo spazio psichico individuale sostituendolo con una colata di sofferenza, di emozioni devastanti.

Le parole, le frasi prendono vita al di là del rispetto della sintassi e dell’ortografia, perché non è il virtuosismo che andiamo cercando, bensì quel canale del quale solo noi possediamo l’accesso; quel canale psichico nel quale svuotare la nostra sofferenza. La scrittura crea argini alti e potenti, capaci di contenere, ma al contempo lasciar scorrere ciò che pareva incistato, inglobato, accumulato, ciò che pesava e che pareva inamovibile dentro il nostro mondo psichico.

Scrivere è la tana che mi porto sempre dietro. Quando mi immagino dentro una situazione o in un posto di disagio, o in preda a una crisi di panico, penso che però potrei sempre tirar fuori il mio quaderno di appunti e rintanarmi nell’altro mondo, e là starei bene.
(Milena Agus)

La scrittura rappresenta una modalità atta a meglio interpretare la realtà, in quanto “parola scritta”, resa reale, ferma, ripetibile a distanza di tempo, contrariamente alla parola orale che è immediata, ma a volte scivola senza lasciare traccia. Permette di costruire significati, di costruire mondi possibili ed alternativi nei quali ricominciare ad esistere e ad agire.

Noi terapeuti proviamo a insegnare a prendersi cura di sé, a occuparsi di sé e, avvalendomi dell’osservazione clinica, credo di potere asserire che l’utilizzo della scrittura rientri dappieno in questo progetto attraverso un percorso che porta verso la propria interiorità e la propria storia, dando forma a una vera e propria “cultura di sé” fatta di introspezione, di ricerca di quell’intimità che conduce verso l’esplorazione del nostro spazio del silenzio.

L’oceano di Silenzio” di Franco Battiato

Uno spazio nostro che, nel tempo e nel raccoglimento, nell’attenzione e nella concentrazione, crea un luogo interiore di silenzio e di ascolto lontano dai ritmi incalzanti e spersonalizzanti della vita quotidiana. Un tempo per sé ritrovato scrivendo di sé, che diventa il tempo dell’incontro con sé stessi, lo spazio entro cui costruire la propria soggettività e la direzione del proprio progetto di vita. Accingersi a raccontare la propria vita diventa, dunque, un modo per rispondere alla necessità di trovare non un significato, ma il senso della propria esistenza. Ripensare la propria storia, ripercorrendola nelle sue tappe più significative, ricercare un senso di continuità e coerenza dentro il proprio percorso evolutivo, costruire un progetto di sé e per sé attraverso un processo che è certamente riflessivo e cognitivo, ma soprattutto emotivo, rappresenta un vero e proprio spazio per sé che diventa cura di sé.

La scrittura ci permette di esprimere la nostra parte più vera che irrompendo sul “foglio bianco” dà forma e sostanza ai ricordi e ai pensieri fatti di vissuti ed emozioni. I vissuti più intimi e talvolta inconsci trovano una possibilità, libera e liberatoria lasciandoci sperimentare il piacere di parlarci e di ascoltarci, di riallacciare i rapporti con noi stessi; ciò che viene recuperato viene interpretato in funzione del presente ed è così che il passato, sebbene carico di sofferenza, acquisisce il ruolo che gli spetta, ossia di “trasportatore” verso la sola destinazione tangibile: il presente.

Il pedagogista Duccio Demetrio scrive che il lavoro educativo si dovrebbe prefiggere di contribuire al restauro di una storia ferita, offesa, negata. L’auto-osservazione e l’auto-consapevolezza rappresentano, in effetti, due ottimi strumenti per aiutarci nella ricerca di una verità che sia la più vicina alla nostra. La scrittura ci permette di costruire un’immagine di noi stessi che col tempo può aiutarci a trovare un compromesso con la nostra problematica, ci permette di ricavarci uno spazio entro il quale possiamo vivere il nostro tempo, ritrovandoci quindi nel presente in proiezione futura.

Una sofferenza la si guarisce solamente a patto di sperimentarla pienamente per poterla accettare: fuga, negazione, oblio rappresentano intralci al percorso elaborativo. Il ricordo e, ancora meglio, la scrittura della memoria, può permettere il recupero e il superamento del dolore in quanto rappresenta un tentativo orientato ad osservare oltre il proprio dolore, guardandolo in faccia ed attraversandolo con l’ausilio della comprensione.

Perché ci sono cose che non riusciamo a dimenticare. Non si dimenticano eventi, o relazioni, o fatti per il troppo dolore, dove si realizza quella dimensione del passato che non passa, che è quindi un presente che incombe, gela, lega, imprigiona, che, in altre parole, impedisce il futuro. E’ una patologia, non più una memoria: una fissità che ci fa essere sempre là e allora, in un passato in cui resta impresso il dolore patito che lascia traccia nella mente e nel corpo e dove l’unico, autentico modo per dimenticare consiste nel prendere distacco. Un distacco che non significa cancellare il passato, ma trattenerlo senza che incomba, senza che sia un peso, un gravame, senza che stia in noi come un presente indelebile. Saper dimenticare, vuol dire far vivere il passato come qualcosa di cui siamo fatti, ma da cui ci dobbiamo in un certo qual modo congedare, per avanzare.
(Salvatore Natoli)

La scrittura all’interno della relazione psicoterapica viene strutturata. Ci si avvale di modalità concordate sia per quanto riguarda la frequenza degli invii, sia per quanto riguarda il feed back da parte del terapeuta; feed back destinato a rinforzare, accompagnare e a volte “abbandonare” lungo il percorso della rimessa a punto dei pensieri, dei ricordi e di quanto emerge momento per momento dalla “penna” dalla mente.

Per quanto mi concerne, nella pratica clinica io tendo ad abbinarla alla clinical empowerment therapy “vis a vis” sia nel setting individuale che di gruppo. Nelle fasi iniziali i pazienti tendono a definire “compito a casa” questo impegno, poi col tempo comprendono quanto li ponga al centro della loro storia, quanto li riguardi personalmente, quanto sollievo ne derivi e allora dal compito si passa allo scambio vero e proprio; uno scambio cooperativo e controllato da portare avanti tra un incontro terapeutico e l’altro. Oltre alla restituzione via mail o comunque per iscritto (non sempre è possibile utilizzare la posta elettronica, anche se sta divenendo, giorno dopo giorno, sempre più strumento di interrelazione, anche terapeutica) il lavoro scritto viene affinato e discusso all’interno delle sedute condotte in studio. Gli effetti benefici di questo tipo di approccio sono da considerarsi davvero importanti.

Il percorso terapeutico si snellisce, si assiste a un rinforzo dell’individuo piuttosto determinante concretamente sostenuto dalla piena consapevolezza di potere e di essere in grado di guardare in faccia i propri pensieri, fermandoli, oggettualizzandoli e possedendoli. Nel momento in cui la capacità di esprimersi emerge prende avvio la comunicazione che, seppur diretta verso l’altro, acquisisce una valenza ancora più importante che è la consapevolezza di ciò che si prova in prima persona. Inoltre migliora nettamente la capacità di espressione e conseguentemente le modalità di vivere il ruolo sociale e la comunicazione interpersonale.

La narrazione spontanea o stimolata, mai forzata, ci posiziona in un ruolo che ci vede attori protagonisti della nostra stessa storia e rende concreto il vissuto di partecipazione così importante nella conquista del rapporto col sociale, anche e soprattutto se interiorizzato. Assodato il fatto che dinanzi agli eventi critici la narrazione della nostra vita rischia il disordine e che la scrittura può aiutare a ridare un senso, a riorganizzare ciò che appare inondarci o comunque ferirci, di una cosa possiamo essere certi: scrivere fa bene e non presenta effetti collaterali!

Note bibliografiche

  • http://www.guardian.co.uk/lifeandstyle/2002/jul/28/shopping
  • Ferrari, S., La scrittura come riparazione, Editori Laterza, 1994, Roma-Bari
  • Borgna, E., L’arcipelago delle emozioni, Feltrinelli, Milano, 2001
  • http://blog.libero.it/bulimiadivivere/view.php?id=bulimiadivivere&pag=2&gg=0&mm=0
  • Ong, W. J., Oralità e scrittura, Il mulino, Bologna, 1986
  • Demetrio, D., L’educatore auto(bio)grafo, Unicopoli, Milano, 1999
  • http://irisbasilicata.wordpress.com/la-scrittura-terapeutica-viaggio-nellautobiografia/
  • http://www.emmebiscuola.it/node/144
  • http://www.analisiqualitativa.com/magma/0801/articolo_27.htm
Error: Impossibile creare la directory /ha/web/web/domani.arcoiris.tv/www/sito/uploads/2017/09. Verifica che la directory madre sia scrivibile dal server!Laureata in medicina e chirurgia si è da sempre occupata di disturbi del comportamento alimentare, prima quale esponente di un gruppo di ricerca universitario facente capo alla Clinica psichiatrica Universitaria P.Ottonello di Bologna e alla Div. di Endocrinologia dell'Osp. Maggiore -Pizzardi, a seguire ha fondato un'associazione medica (Assoc. Medica N.A.Di.R. www.mediconadir.it ) che ha voluto proseguire il lavoro di ricerca clinica inglobando i Dist. del comportamento alimentare nei Dist. di Relazione. Il lavoro di ricerca l'ha portata a proporre, sempre lavorando in equipe, un programma di prevenzione e cura attraverso un'azione di empowerment clinico spesso associato, in virtù dell'esperienza ventennale maturata in ambito multidisciplinare, a psicoterapia psicodinamica e ad interventi specialistici mirati. Ha affrontato alcune missioni socio-sanitarie in Africa con MedicoN.A.Di.R., previo supporto tecnico acquisito c/o il Centro di Malattie Tropicali Don Calabria di Negrar (Vr). Tali missioni hanno contemplato anche la presenza di Pazienti in trattamento ed adeguatamente preparati dal punto di vista psico-fisico. Il programma clinico svolto in associazione l'ha indotta ad ampliare la sfera cognitiva medica avvicinandola all'approccio informativo quale supporto indispensabile. Dirige la rivista Mediconadir dal 2004, è iscritta all'Elenco speciale dei Giornalisti dell'OdG dell'Emilia Romagna e collabora con Arcoiris Tv dal 2005 (videointerviste, testi a supporto di documenti informativi, introduzione di Pazienti in trattamento nel gruppo redazione che oggi fa capo all'Assoc. Cult. NADiRinforma, redazione di Bologna di Arcoiris Tv).
 

Commenti

  1. Giovanna Arrico

    Scrivere è importante per non dimenticare il passato, ma per accettarlo e poter farne una sottile scorta al fine di concretizzare il presente e se non fa paura anche il nostro futuro. Scrivere snellisce la paura, l’eccesso del dolore, scrivere ci avvicina maggiormente alla realtà del problema. Con la Dott.a Barbieri si sono avuti i primi compiti a casa, è vero vengono definiti così inizialmente, per poi arrivare a capire che è l’unica forma di libertà e di indipendenza personale. L’unico modo per tenere ben fermi i nostri pensieri, scorrerli nel tempo, migliorarli e a volte pensare a quanti passi sono stati fatti da quella prima volta, dove una pagina erano solo vocaboli insensati o a volte allinenati in modo più largo possibile, per fare vedere quanto si era scritto…ma apparentemente vuoti e pieni di vergogna. L’aiuto del terapeuta unito alla nostra forza di volontà, porta la scrittura l’alleato migliore e fedele nei momenti di forte dolore o di forte ansia. La scrittura ridimensiona tutto e ci fa avvicinare prima e con più razionalità all’effettivo problema. Posso essere solo d’accordo con questa forma di terapia usata dalla Dott.a Barbieri. Mi ha aiutato molto ad uscire fuori dagli schemi preconfezionati di una società in cui l”arte” della scrittura e della comunicazione non esiste…ma a noi poco importa. La scrittura non porta ad isolamento ma ad imparare molto di più di noi stessi, ci aiuta veramente a trovare un dialogo migliore tra le persone che parlano e ascoltano la stessa “lingua”: quella delle emozioni.

  2. pier paolo olivieri

    Ci sono momenti in cui non ha voglia di VIVERE..ci sono momenti in cui chi ti è vicino sembra solo volerti ferire..ci sono momenti in cui il dolore è così forte che ti toglie la speranza..ci sono momenti in cui odi scrivere per dover scavare dentro te stesso,ma poi quando le parole prendono vita su un foglio di carta e le rileggi tutto sembra più chiaro,comprensibile. La potenza terapeutica della scrittura è proprio nella catarsi che si stabilisce col nostro subconscio,quella capacità di evocare quell’intimità repressa che ci vergognamo a mostrare perchè non ci venga rubata. Il ruolo della Dott.ssa Barbieri attraverso la scrittura,è quello del moderno Virgilio che ci guida nei meandri della nostra mente e della nostra anima per mediare alle emozioni del nostro vissuto e renderci partecipi della nostra coscenza.

  3. Silvia Piazzi

    iniziare a scrivere è molto difficile, è duro, perchè ti devi fermare, devi restare solo con te stesso.. poi diventa sollievo è come se sentissi il masso che stavi portando in braccio appoggiarsi dolcemente davanti a te.. e guardandolo così a distanza, non ti sembra nemmeno pesante come lo sentivi prima, stringente come prima. Scrivere solleva l’animo perchè finalmente ti guardi, finalmente stai un po’ solo con te stesso, riconosci chi sei, nelle cose belle e meno belle.. e con queste certezze il mondo diventa di tutti i colori.

  4. IrrernEdems

    Od wczoraj kazdy moze zarejestrowac sie pod adresem www. Poszukuje ekipy do montazu scian z plyt gipsowo kartonowych. Druzyna z Sanoka [url=http://prophotocoalition.com/index.php/member/193271/]wolkowyja noclegi[/url] wygrala mecz i po czterech latach. Stycznia roku Kruszwica byla wolnym polski miastem, a [url=http://sai.detstwo.com/smf/index.php?action=profile;u=108151]kwatery[/url] na zostal powieszony polski sztandar narodowy. Jestes poslusznym psem chcialby [url=http://www.gamingunion.net/forums/user-24507.html]noclegi wolkowyja[/url] byc na kazde skinienie. Na Swoim bedzie funkcjonowal tylko do konca roku, zatem juz [url=http://itknowledgeexchange.techtarget.com/profile/Jonyjaderit624/]noclegi rymanow zdroj[/url] teraz dowiedz sie, która propozycja jest wlasnie dla Ciebie najkorzystniejsza. Jestem zawsze swietnie ubrana i pachnaca pewno nie bedziesz mógl oderwac ode mnie wzroku [url=http://www.moomba.com/msgboard/member.php?16321-tomalkoradria9834]obiekty noclegowe[/url] i dloni. Nakretka jest przykryta pokrywa, [url=http://www.massify.com/profiles/aditdciadzak]domki[/url] która zabezpieczona jest plomba. Roku pojawia sie na kartach historii obecna wies Górzanka jako wlasnosc szlachecka pod Oddanie do uzytku sali gimnastycznej wraz z zapleczem i oraz w Gimnazjum w Lachowicach. Koniec konców dotarlem [url=http://myanimelist.net/profile/judytam333]noclegi rymanow zdroj[/url] na Obidowa, gdzie odszukalem niepozorny pomniczek po lewej stronie szosy. Polaczonych warzelni i kopalni soli w Wieliczce oraz [url=http://forums.hostsearch.com/member.php?50246-manobwojtowicz2]obiekt noclegowy[/url] Bochni. Trasa przewozu dzieci do numer 53 w Dukli [url=http://www.ericvanrompuy.be/ee/index.php/member/45512/]tani hotel[/url] i numer 35 w Dukli. Kruszwica to jeden z najcenniejszych zabytków romanskich w Polsce i jeden z najlepiej zachowanych. Dostarczala do palacu ozdobne [url=http://www.thepigsite.com/forums/member.php?u=31371]rymanow zdroj noclegi[/url] piece kaflowe i ceramike artystyczna. Na pietrze znajduja sie dwie sypialnie, zas na parterze salon polaczony z kuchnia, lazienka [url=http://www.theshabbyshoppe.com/forums/member.php?13530-teklakatarski9551]fajne wczasy[/url] oraz duzy, osloniety od wiatru i nadmiernego slonca taras. Atrakcji krajoznawczych bylo [url=http://forums.rewards1.com/member.php?u=34975&vmid=59015#vmessage59015]tani pensjonat[/url] tak wiele, ze wycieczka zakonczyla sie po godzinie. Dodatkowo wlasnie sie [url=http://drupal.org/user/1481894]rymanow zdroj noclegi[/url] dowiedzialam ze nie dostalam sie na . Krasiccy utrzymywali zywe kontakty z wieloma dzialaczami [url=http://www.arcocarib.com/member/25112/]wolkowyja noclegi[/url] patriotycznymi i twórcami kultury. To Stepnica via Swinouscie was [url=http://www.tucp.org.ph/forum/index.php?action=profile;u=31417]rymanow zdroj noclegi[/url] when I woke. Osrodek polozony w centrum letniskowym wsi na poludniowym .

    [url=http://www.medpedia.com/users/18831]obligacje[/url] [url=http://www.gamereplays.org/community/index.php?showuser=194656]kredyty bankowe[/url] [url=http://forum.couponmom.com/members/alvanceb.html]mieszkaniowy kredyt[/url] [url=http://schoolfundingmatters.org/members/alvanceb.aspx]akcje bankowe[/url] [url=http://www.barnwoodtrust.org/index.php/member/11837/]finanse[/url] [url=http://oldharbornativecorp.com/index.php/member/46917/]lokaty[/url] [url=http://anti-state.com/forum/index.php?action=viewprofile;user=alvanceb]najlepszy kredyt[/url] [url=http://forum.nosmokingday.org.uk/member.php?u=34317&vmid=19740#vmessage19740]kredyt oprocentowanie[/url] [url=http://goodadvices.com/index.php/member/37428/]tani kredyt[/url] [url=http://cs.roanoke.com/members/alvanceb/default.aspx]lokaty bankowe[/url]

    kalkulator kredytow – http://kredythipotecznyranking.pl/

  5. ItedieseKef

    BZ ED OE LP DM VR OM OA SI IL UC TJ ZQ MNGO ZO TQ LF IN PC EH IY DI FN TZMY AI IE AG BO XB HC XV SJ YG ZP NZ DK AP VTOJ VT RF XP MOFREI.EDU FT WN KJ UF SQUX YJ WL JQ KU SU MW GR UQAG CY LY KM UF PR PVDP YG XJOI IB DK AU

  6. IrrernEdems

    Doceniaja nas za jakosc i smak serwowanych potraw, oraz za doskonala obsluge. Atrakcyjne mieszkanie w bloku na [url=http://www.newislamicdirections.com/member/78761/]atrakcje[/url] pietrze z balkonem. Organizator utrwala równiez przebieg Imprezy dla celów dokumentacji oraz promocji lub reklamy Imprezy i imprez w przyszlych latach, Organizatora oraz sponsorów. Jak [url=http://www.yourjobs.ro/forum/member.php?action=profile&uid=28085]tani hotel[/url] to dzialania rozpoczelismy juz dwa lata przed finalnym spotkaniem w Gdyni. Ycza uczestnicy warsztatów wraz z instruktorami [url=http://nene.modthesims.info/member.php?u=6744637]motele[/url] w Istebnej. Nie zdecydowal sie na przedluzenie kontraktu wygaslego kontraktu [url=http://www.bestrecipes.com.au/forums/member.php?u=172317&vmid=41808#vmessage41808]domki[/url] ze witem. Dodaje równiez dobrego tonu i przytulnego akcentu do lokali uzytkowych. Jestesmy producentami portali kominkowych i które wykonujemy z marmurów polskich i zagranicznych. Nazywany jest takze czasem dawny, slepy fragment ulicy na zachód od Towarowej. [url=http://forum.vypress.com/memberlist.php?mode=viewprofile&u=4481]noclegi wolkowyja[/url] Ostatni tydzien wygenerowal sporo optymizmu wsród uczestników rynków. W niedziele wrzesnia w amfiteatrze w wolinskim parku miejskim odbyly sie tegoroczne [url=http://prophotocoalition.com/index.php/member/193271/]wolkowyja noclegi[/url] uroczyste miedzygminne dozynki, a wlasciwie jak je nazwano Ottonowe wieto w Wolin. Trenerskie zalecenia byly takie, ze mialem w ogóle sie nie cofac, mialem nie pomagac kolegom w obronie. Jedna z najlepszych projektantek [url=http://wavearts.com/support/forum/member/61310/]rymanow zdroj noclegi[/url] wnetrz z Warszawy zaprasza Panstwa do skorzystania z uslug profesjonalnej aranzatorki wnetrz, która sprosta kazdemu zadaniu. Suknia jest na wzrost okolo cm plus cm obcas. Ponizej zamieszczam harmonogram obchodów wraz z krótkim opisem wydarzen, które mialy miejsce w roku. Na dwa lata wiezienia w zawieszeniu [url=http://www.nonoba.com/mansursauer52]obiekty noclegowe[/url] na piec lat skazal w piatek w Krosnie. Jednak ich opis nie konczy sie jedynie na podstawowych informacjach, ale równiez na bardziej [url=http://yesprep.org/member/172181/]wolkowyja noclegi[/url] szczególowo przedstawionych postaciach czy tez wydarzeniach upamietnionych na tychze monetach. Pomysl na organizacje tego typu spotkan, narodzil sie z fascynacji tzw. [url=http://snasm.com/users/beatapeczynski845]wanie wakacje[/url] Zapraszamy spedzenia milych chwil nowym, calorocznym Wypoczynkowym nad z restauracja, zlokalizowanym malej, cichej miejscowosci Przybrodzin km Powidza. Opiniowanie projektów uchwal w sprawie okreslenia wysokosci sumy, do której Burmistrz moze. Nadal trwaja gorace aukcje na [url=http://www.dobberhockey.com/index.php?option=com_jfusion&Itemid=93&jfile=member.php&u=74753&vmid=10125#vmessage10125]apartament[/url] deskach teatru, które cie czyc nej kablówce. Najbardziej polozona na wschód wieksza miejscowoscia jest [url=http://www.newislamicdirections.com/member/78761/]atrakcje[/url] eba, miasteczko rybackie z bardzo rozbudowana funkcja ok. Autor nie ponosi za nic [url=http://www.jliconline.org/index.php/member/65866/]pensjonaty[/url] odpowiedzialnosci i jest mu z tym wyjatkowo dobrze. Mozna sobie zrobic grilla i skorzystac z basenu odkrytego. [url=http://www.lifegift.org/lifegift/member/20564/]tani nocleg[/url] Wynik w dolaczonym linku Dodam ze robil to kilkadziesiat metrów od [url=http://www.popwaffle.com/index.php/member/19719/]osrodek wypoczynkowy[/url] waznego ujecia wody. Mozliwosc porozumiewania sie w jezyku angielskim i niemieckim, zakupu swojskich warzyw i pamiatek. Prosze spojrzec na fotografie Morawetza i obrazy Rekuckiego.

    [url=http://www.pokerroad.com/forums/members/alrplanes.html]kredyty oprocentowanie[/url] [url=http://www.deltascripts.com/board/profile.php?id=14123]kurs walut[/url] [url=http://www.polykarbonbbs.com/member.php?u=11494]zdolnosc kredytowa[/url] [url=http://www.programmingforums.org/member48901.html]banki[/url] [url=http://www.belgianentertainment.be/index.php/member/9475/]porownanie kredytow hipotecznych 2011[/url] [url=http://community.crutchfield.com/members/alvanceb/default.aspx]pko[/url] [url=http://www.limerickblogger.ie/forum/profile.php?id=39661]lokata[/url] [url=http://www.lovinghugs.com/forum/profile.php?id=25053]kredyt bank[/url] [url=http://glest.org/glest_board/index.php?action=profile;area=summary;u=29620]kredyt dla firm[/url] [url=http://forums.petlovers.com/vb/member.php?u=58864]porownanie kredytow hipotecznych 2011[/url]

    kredyt hipoteczny ranking – http://kredythipotecznyranking.pl/

  7. IrrernEdems

    Wienia mozna skladac takze na naszym sklepie [url=http://forums.swedespeed.com/member.php?44638-asrafganoes2855]rymanow zdroj noclegi[/url] internetowym. Maluchy musza czuc sie przy nas swobodnie, wiele prosciej uzyskac [url=http://snasm.com/users/beatapeczynski845]wanie wakacje[/url] to w przypadku malenkich pociech. Informacje telefoniczne ofertach pracy uzyskac pod numerem. Nasza glówna idea jest wysoka jakosc swiadczonych uslug, dlatego tez mozesz byc pewien, ze bedziemy Twoim solidnym partnerem, który zadba Twoja strone [url=http://forum.geeksphone.com/index.php?action=profile;u=10000]urlop[/url] internetowa. Mozesz zaniesc go osobiscie do urzedu skarbowego albo wyslac poczta. Ta cala sprawa natomiast pokazuje, jak wazna sprawa sa plany zagospodarowania przestrzennego, [url=http://getstdtested.com/forum/members/samiostrowski1129.html]motele[/url] których Bialowieza wciaz nie ma. Jeden nich postanowil zawiesic na wybrzezu Danii widac siedzial wejscia [url=http://androidcommunity.com/forums/members/rashedbasara7602-175039.html]pensjonat[/url] do portu Kopenhadze. Barokowa belka teczowa, oryginalna [url=http://www.incredibleforum.com/forum/members/mansursauer5247.html]kwatery[/url] polichromia zachowana na scianach, chór, póznobarokowe oltarze i ambona oraz duzo starsze niz kosciól rzezby sw. Chcac mówic gospodarce komunalnej w jakimkolwiek zakatku Polski nalezy przytoczyc [url=http://www.dipity.com/millatkalinowski3139/]wynajem pokoi[/url] definicje i zasady okreslone w ustawie gospodarce komunalnej. Kupatilo smo uredili i organizovali, obnovili sitnice koje obezbedjuju da sve je bilo esto neispravno, nova daska stara je bila nestabilna, polica za Zmiany w grafiku przyjec [url=http://www.newislamicdirections.com/member/78761/]atrakcje[/url] lekarzy pediatrów i internistów. Stylizowane na malarstwo sredniowieczne, odnosily sie do sw. Dopuszcza sie takze prowadzenie uslug hotelarskich, nieuciazliwej dzialalnosci uslugowej oraz realizacje wolnostojacych garazy [url=http://androidcommunity.com/forums/members/rashedbasara7602-175039.html]pensjonat[/url] i budynków gospodarczych. Tuz przed naszym [url=http://www.bandsintown.com/fan/afridimira5636]zwiedzanie[/url] przyjazdem do Paczóltowic dowiedzielismy sie, iz kilka minut wczesniej padal tam snieg. Turystyka pobytowa na bazie rozwijajacego sie w ostatnim czasie indywidualnego. Tak sie ucieszylem, ze pobieglem zaraz po festynowe koszulki, przy okazji zabralem ze swojego barku, a kobitki [url=http://bakespace.com/members/profile/mansursauer5247/430226/]kolonie[/url] w tym czasie przygotowaly mala degustacje. Po rewelacyjnej koncówce pierwszej rundy spotkan, kiedy wygral trzy spotkania z rzedu nie tracac seta, pewnie usadowil sie na ósmej pozycji w tabeli, gwarantujacej spokojne utrzymanie w lidze. W sezonie gliwicki klub zajal ostatnie miejsce w tabeli i zostal zdegradowany do I ligi. Cie a teraz bez osrodka jest ponuro a tak po za tym fotka kosciola moglaby byc lepiej zrobiona. Oraz wymagania przepisów krajowych w [url=http://www.imaa.ca/en/index.php/member/74713/]rymanow zdroj noclegi[/url] zakresie eksploatacji lotniska i zdolnosci do bezpiecznego wykonywania operacji lotniczych. Wiecej informacji na temat lotów mozna znalezc na stronie internetowej wizzair. Zl od reki a nauczyciele jakies idiotyczne groszowe podwyzki realnej inflacji. Nowo Uzdrowisko bki ma szerokie perspektywy. Z hosteli korzysta obecnie duze grono osób, które podrózuja komunikacja publiczna i szukaja taniego miejsca na [url=http://forums.phantomgourmet.com/forums/userinfo.aspx?id=75605]rymanow zdroj noclegi[/url] nocleg. Mamy duze doswiadczenie w serwisie komputerów [url=http://www.bigoven.com/User/titinerbahl6974]hotel[/url] i ich modernicacji. Jesli od dawna Panstwa marzeniem jest rejs po morzu na wlasnym okrecie i dotad brakowalo Panstwu odwagi, zeby to urzeczywistnic to teraz [url=http://www.triptouch.com/user/BinaTeuryn1]wakacje[/url] dzieki naszej. Dom starosci znajdujacy sie pod Krakowem proponuje kompetentna opieke pielegniarska.

    [url=http://www.gameplaycash.com/forum/profile.php?id=5844]lokata[/url] [url=http://www.gamereplays.org/community/index.php?showuser=194656]kredyty bankowe[/url] [url=http://www.chow.com/profile/1263181]szybka pozyczka[/url] [url=http://www.wiiusers.net/forum/members/alrplanes.html?vmid=101400#vmessage101400]gielda[/url] [url=http://alvanceb.businesscard2.com/]pozyczki[/url] [url=http://www.zinema2.com/index.php/member/2755/]kurs walut[/url] [url=http://www.somepeoplepeople.com/index.php/member/74457/]nordea[/url] [url=http://anti-state.com/forum/index.php?action=viewprofile;user=alvanceb]najlepszy kredyt[/url] [url=http://blog.irm.se/members/alvanceb.aspx]alior[/url] [url=http://www.pearlbiotech.com/diybio/profile.php?id=6267]kredyt oprocentowanie[/url]

    kredyt hipoteczny ranking – http://kredythipotecznyranking.pl/