La Lettera

Per ripulire la democrazia inquinata i ragazzi hanno bisogno di un giornale libero

di

È abbastanza frequente che editori della carta stampata chiudano i loro giornali. Anche a me è capitato quando dirigevo “L’Avvenire d’Italia”, e oggi si annuncia una vera e propria epidemia a causa della decisione del governo di togliere i fondi all’editoria giornalistica. Ma che chiuda Domani di Arcoiris Tv, che è un giornale on line, è una notizia …

La Lettera

Domani chiude, addio

di

L’ironia di Jacques Prévert, poeta del surrealismo, versi e canzoni nei bistrot di Parigi, accompagna la decadenza della casa reale: Luigi Primo, Luigi Secondo, Luigi Terzo… Luigi XVI al quale la rivoluzione taglia la testa: “Che dinastia è mai questa se i sovrani non sanno contare fino a 17″. Un po’ la storia di Domani: non riesce a contare fino …

Libri e arte » Teatro »

Teatro bene comune per il palcoscenico di dopodomani

di

Teatro Municipal - Foto di Elton Melo

“Non si può bluffare se c’è una civiltà teatrale, ed il teatro è una grande forza civile, il teatro toglie la vigliaccheria del vivere, toglie la paura del diverso, dell’altro, dell’ignoto, della vita, della morte”. Parole di Leo …

Inchieste » Quali riforme? »

Il governo Berlusconi non è riuscito a cancellare l’articolo 18, ci riuscirà la ministra Fornero?

di

Roma 23 marzo 2002: l'ex segretario Cgil Sergio Cofferati al Circo Massimo

Il governo Monti ha perso il primo round con Susanna Camusso che fa la guardia alla civiltà del lavoro, fondamento dell’Europa Unita. Sono 10 anni che è morto Marco Biagi, giuslavorista ucciso dalle Br. Si sentiva minacciato, chiedeva la scorta: lo Scajola allora ministro ha commentato la sua morte, “era un rompicoglioni”. Rinasce l’odio di quei giorni? Risponde Cesare Melloni, …

Grande Fratello per chi pesa 200 chili

29-09-2009

di

Juan Bas, Voracità, Alacran Editore
Juan Bas è un gentiluomo basco di rispettabile stazza fisica, vasta cultura, sicuro profilo di appassionato gourmet e acre visione del mondo. Questo suo Voracità (in uscita ora per Alacrán, pagg. 208, 15 euro) se mai incapperà nell’attenzione di qualche Grande (o Piccolo) Inquisitore è sicuro candidato al rogo per le tante furiose immagini di veri e propri abomini che esso contiene: sesso assai turpe, mutilazioni, supplizi, antropofagia. Il tutto inanellato in una trama che … continua »

Pubblicato in Cosa Leggere

Il viaggio di un poeta tra passato e presente

29-09-2009

di

Filippo Senatore, Pandosia, Piero Manni editore
Anche se non vi è certezza, numerosi studiosi ritengono che Pandosia, mitica località del passato, sia la progenitrice dell’attuale Castrolibero. E a Castrolibero, dove abitano i suoi genitori,  si reca nei suoi rari ritorni a casa Filippo Senatore, che è nato nel centro storico di Cosenza ma da molti anni vive a Milano. Con questo libro approda a Piero Manni, editore piccolo ma raffinato e intorno al quale nel tempo si sono radunati i … continua »

Pubblicato in Cosa Leggere

Roberto Saviano e Anatole France

29-09-2009

di

Una coltissima e inaspettata prefazione di Roberto Saviano, per gli invidiosi che lo accusano di saper parlare solo di camorra, per un testo “La rivolta degli angeli” del premio Nobel Anatole France, dominatore assoluto della letteratura francese del suo tempo, in cui lo scrittore ingaggia una battaglia contro il potere divino, una rivolta contro le menzogne che Dio impone agli uomini come verità. Tutti i libri di Anatole France furono messi all’indice dal Vaticano. Brutta copertina. Meridiano zero. Euro 9. continua »

Pubblicato in Da rileggere

I ragazzi di via Sepulveda

29-09-2009

di

L’ultima rivoluzione di tre amici esiliati da Pinochet.

Parafrasando un battuta di Nanni Moretti, si potrebbe dire che Luis Sepúlveda è uno splendido sessantenne con i lineamenti massicci di una maschera india precolombiana. L’abbiamo infatti incontrato a Milano, in occasione della presentazione del suo ultimo libro, allo Spazio Oberdan, nel corso della manifestazione-mostra Las Américas Latinas che ha visto e vedrà la partecipazione di autori del calibro di Alberto Manguel, Padura Fuentes, Héctor Abad, Elsa Osorio. In una sala … continua »

Pubblicato in Cosa Leggere

Mafia siciliana e polizia, joint venture nel contrabbando

29-09-2009

di

Foto Ansa

Nei primi decenni del dopoguerra “alti uffici di polizia e magistratura” coprivano i traffici dei boss.

Nei primi decenni del dopoguerra, snodo ed emporio del contrabbando internazionale era, sulla costa mediterranea del Marocco, la città libera di Tangeri, che garantiva l’approdo da ovunque senza limitazioni, né obblighi, né passaporto, per ciò stesso l’im-punità per ogni affare. I carichi di tabacchi lavorati destinati all’Europa venivano introdotti da Gibilterra … continua »

Pubblicato in Qui Mafia

Nessun funerale solenne per gli eroi disarmati

29-09-2009

di

Ruggero Ruvoletto è morto con tre colpi di rivoltella alla testa alla periferia di Manaus, in Brasile, nei giorni del lutto nazionale per i sei eroi italiani uccisi nell’attentato di Kabul. Nessun giornale italiano ha raccontato la storia di questo missionario padovano, assassinato brutalmente forse solo perché aveva denunciato soprusi e violenze continua »

Pubblicato in Chi cerca la Pace

La mia ragazza è bianca : “E se la mamma ci vede?”

29-09-2009

di

Leggero. È tutto tranquillo. Siamo seduti sul divano. Davanti a noi la televisione. Fuori i rumori delle macchine. Abbiamo appena finito di mangiare. Ho cucinato del riso, della carne con delle patate dolci. Ha la testa sulle mie ginocchia. Sento il suo respiro. Leggero. Io sto bene. Il tempo passa e mi faccio qualche domanda. Ho qualche paura. Non so cosa dire. Non so cosa fare. Ieri siamo partiti  per Varese. La sua terra, la sua gente. Voleva farmi vedere … continua »

Pubblicato in Con questa faccia da straniero

Perché pagare il canone per vedere Annozero e la Prova del Cuoco

29-09-2009

di

Michele Santoro durante una puntata di Annozero

La campagna del Giornale e di Libero contro il canone Rai ha fatto proseliti. Ecco come…

La petizione lanciata da Vittorio Feltri sul Giornale e Maurizio Belpietro su Libero per non pagare il canone della Rai (“Perché pagare per Santoro?”) ha scatenato un’orda di emulatori che aspettavano solamente che qualcuno rompesse gli indugi. Abile a sfruttare … continua »

Pubblicato in Spettacoli

Pagina 1 di 712345...Ultima »